12 agosto 08:35 Napoli, Inter, Roma, Juve sotto i riflettori per le trattative più calde della settimana

Quali sono le trattative più calde della settimana di calciomercato a cavallo di Ferragosto? Napoli, Roma, Inter e Juventus le quattro squadre sotto i riflettori in questo periodo in virtù delle ultimissime notizie che giungono in tempo reale. Hirving Lozano e James Rodriguez sono i colpi a portata di mano degli azzurri: nel primo caso c'è accordo su tutto anche col procuratore (Mino Raiola) e serve solo mettere nero su bianco ma si attende di capire quali sono le condizioni del calciatore dopo l'infortunio capitato col Psv; nel secondo l'incontro decisivo con Mendes (agente del colombiano) e il diesse Giuntoli servirà a dipanare la matassa col Real Madrid trovando un punto d'incontro sulla formula (prestito con diritto di riscatto che può diventare obbligo a condizioni facili da raggiungere). Azzurri in pressing anche su Mauro Icardi, con il presidente De Laurentiis che parla con Wanda Nara, moglie/agente dell'argentino, e il tecnico, Ancelotti, che chiama il calciatore per motivarlo ad accettare la proposta dei partenopei.

Spettatrice interessata è l'Inter che, con la cessione del giocatore, libera un altro posto in attacco per Edin Dzeko, protagonista con la Roma della bella vittoria sul Real all'Olimpico in amichevole. Il bosniaco s'è già promesso ai nerazzurri ma partirà dalla Capitale solo quando i giallorossi avranno trovato un'alternativa (Mariano Diaz o Higuain i nomi più in auge al momento). La sorpresa in tal senso potrebbe essere l'approdo di Milik per effetto del domino di attaccanti che potrebbe scattare con l'arrivo di Maurito alla corte di Ancelotti.

Su Mauro Icardi c'è anche la Juventus, fermata al momento dalla necessità di effettuare almeno sei cessioni rispetto a otto calciatori in esubero. Lo ha ammesso lo stesso Sarri dopo l'amichevole contro l'Atletico Madrid. Tra i tesserati in odore di cessione c'è Paulo Dybala, il suo è il nome in cima alla lista nonostante il fallimento delle trattative con Manchester United e Tottenham. Dove può andare? L'addio di Neymar al Psg spalanca le porte alla Joya. Settimana caldissima di mercato a meno di due settimane dalla prima giornata di campionato.