James Rodriguez è il nome che affascina, il colpo di calciomercato da mettere a segno per lanciare la sfida alla Juventus. Hirving Lozano, el chucky, è il botto che può esplodere da una momento all'altro (che resti oppure no, Lorenzo Insigne). Giovanni Di Lorenzo è stato il primo acquisto ufficiale. Kostas Manolas è l'affare chiuso da qualche giorno, il calciatore da affiancare a Koulibaly in difesa per avere una coppia di centrali dinamica, aggressiva, forte, rapida nelle chiusure e negli anticipi. Le ultimissime notizie sulle trattative del Napoli raccontano in tempo reale che il club è in pieno fervore lavorativo su più fronti, non solo l'attacco. Ad oggi i riflettori sono puntati ancora sul pacchetto arretrato, in particolare per il ruolo di esterno sinistro che possa rappresentare una valida alternativa a Faouzi Ghoulam, e a centrocampo.

Tre nomi sul taccuino per il ruolo di esterno sinistro

Il nome più caldo tra gli obiettivi di calciomercato è sempre Timothy Castagne, il 23enne belga legato all'Atalanta da un contratto fino al 2020. Con il calciatore c'è da tempo un'intesa di massima (contratto di 5 anni, stipendio da 1.5 milioni di euro netti a stagione) ma è il club bergamasco a fare resistenza alzando la posta rispetto alla quotazione di 20 milioni di euro. In alternativa ha preso quota nelle ultime ore Kieran Tierney, classe 1997 di proprietà del Celtic: gli scozzesi lo valutano 25 milioni di sterline, poco meno di 28 milioni di euro. La terza candidatura è nota da tempo: Alejandro Grimaldo (classe 1995) del Benfica, valutazione oltre i 30 milioni.

Eljif Elmas ed Erick Pulgar, due opzioni per il centrocampo

Eljif Elmas del Fenerbahçe e di Erick Pulgar del Bologna sono le opzioni in cima alle preferenze in questo momento per sopperire alla partenza di Diawara (finito alla Roma nella trattativa per Manolas) e all'addio imminente di Rog, oltre a rappresentare una valida alternativa ad Allan, Fabiàn Ruiz e Zielinski. Elmas, 19enne di origine macedone, è reduce da una buona stagione nel campionato turco (29 presenze, 4 gol) e considerato un ottimo elemento in prospettiva (valore di mercato, secondo Transfermarkt, di 10 milioni). L'alternativa è il 25enne cileno attualmente impegnato in Copa America (6 gol nell'ultimo campionato con la maglia rossoblù), ha una clausola rescissoria di 15 milioni di euro.