Quali sono i migliori under 21 (nati dopo il 1° gennaio 1996) che si sono messi maggiormente in mostra in questo inizio di stagione nei principali campionati europei? Grazie al rating assegnato loro da WhoScored.com, risultato della combinazione di oltre 200 statistiche pesate proporzionalmente alla loro influenza all'interno del gioco, abbiamo stilato una graduatoria tenendo conto delle prestazioni offerte in questi primi mesi della stagione 2017/2018. Ecco chi sono i giovanissimi che hanno fatto meglio nel Vecchio Continente da agosto ad oggi.

Malcom: talento verdeoro trascinatore del Bordeaux

Davanti a tutti con l’incredibile valutazione di 8,1 troviamo il talento brasiliano del Bordeaux Malcom. L’esterno offensivo classe ’97 nelle 8 presenze in Ligue 1 con la maglia dei girondini è entrato in 8 dei 15 gol messi a segno dalla sua squadra mettendo a referto 4 gol e 4 assist. Ma un rating così alto dipende anche da altri fattori: dalla capacità di saltare l’uomo e creare superiorità numerica (2,9 dribbling riusciti a partita), dalla precisione nei tiri dalla distanza e nei calci di punizione (3,3 tiri per match di cui 1,8 nello specchio), e anche dalla abilità di mettere i compagni a tu per tu con il portiere avversario (2,9 passaggi chiave a incontro). Il 20enne numero 7 paulista secondo il Cies, l’osservatorio internazionale sul calcio europeo, ha un valore di 29,4 milioni di euro con un trend crescente che, se dovesse continuare a questo livello, porterà il suo costo molto in alto da qui a breve.

Mbappé: 180 milioni e non sentirli

Al secondo posto troviamo uno dei grandi protagonisti dell’ultima sessione di mercato, l’uomo da 180 milioni di euro, vale a dire Kylian Mbappé. Il 18enne ex Monaco ha cominciato benissimo anche la sua nuova avventura con la maglia del Paris Saint Germain, tanto da ottenere una valutazione da 7,9 nelle prime 4 gare di Ligue 1 giocate tra le fila dei parigini, frutto delle 2 reti e 2 assistenze realizzate, oltre che dei 2,8 dribbling andati a buon fine a partita e alle 3 conclusioni ad incontro con una precisione del 60%. Il prezzo del cartellino dell’attaccante transalpino, secondo il Cies, attualmente è di 145,8 milioni di euro dopo una impennata del 52,8% subita negli ultimi 3 mesi.

Classifica migliori Under 21 d’Europa per rendimento in campionato (fonte WhoScored.com)
in foto: Classifica migliori Under 21 d’Europa per rendimento in campionato (fonte WhoScored.com)

Jorge: la sorpresa arriva dal Principato

Chiude il podio un altro grande protagonista del massimo campionato francese in questo avvio di stagione, vale a dire il terzino brasiliano del Monaco, Jorge de Oliveira. Il classe ’96, arrivato nel Principato lo scorso gennaio dal Flamengo, ha sostituito Benjamin Mendy, finito al Manchester City di Pep Guardiola, nello scacchiere tattico di Leonardo Jardim senza far rimpiangere l’ex compagno di squadra. Infatti, il suo rating dopo 7 apparizioni in Ligue 1 con i biancorossi è di 7,67 ottenuto grazie ai 2 assist collezionati, ma anche e soprattutto grazie alle grandi abilità dimostrate sia in fase difensiva (2,4 intercetti e 5 palloni spazzati a partita) che in quella offensiva (1,4 dribbling riusciti e 0,9 passaggi chiave per match). Il valore del cartellino del 21enne laterale sinistro per il Cies è in questo momento pari a 7,8 milioni di euro.

La scheda di Jorge in questa stagione (fonte WhoSored.com)
in foto: La scheda di Jorge in questa stagione (fonte WhoSored.com)

Oyarzabal: la nuova stella dei Paesi Baschi

In quarta posizione c’è invece il miglior giovane di questo primo scorcio della Liga, ossia l’esterno offensivo della Real Sociedad, Mikel Oyarzabal. Il 20enne basco nelle 4 occasioni in cui è stato mandato in campo in questa stagione nel principale torneo spagnolo ha messo in cascina 3 gol e 1 assist che, insieme ai 2 passaggi chiave, gli 1,8 cross e gli 1,5 dribbling riusciti ad incontro, gli valgono una valutazione momentanea di 7,66. Il classe 97’ ha inoltre dimostrato una grande duttilità tattica essendo stato usato con ottimi risultati sia come esterno alto su entrambe le fasce che come centrocampista laterale con compiti di copertura. Il prodotto del vivaio della compagine di San Sebastian, che ha già esordito con la maglia della Nazionale spagnola, secondo il Cies ha al momento una valutazione economica di 37,6 milioni di euro.

Rashford è già una certezza

A chiudere la top 5 troviamo il giovane talento che più si è messo in mostra nella prima parte della Premier League 2017/2018. Si tratta del 19enne del Manchester United, Marcus Rashford, pupillo di José Mourinho e già in pianta stabile nella Nazionale inglese. L’esterno offensivo sinistro classe ’97 nelle 7 presenze collezionate fin qui in questa stagione nel massimo campionato d’Oltremanica, durante le quali ha già messo a segno 2 reti e 3 assist, ha fatto registrare un rating medio di 7,52. Un risultato dovuto anche ai 2,7 tiri in porta e ai 2 dribbling riusciti per match che ne testimoniano le grandi capacità di questo ragazzo cresciuto nei Red Devils. Oggi il prezzo del suo cartellino, secondo l’analisi del Cies, è già di 98,6 milioni di euro.

Classifica migliori Under 21 d’Europa per rendimento in campionato (fonte WhoScored.com)
in foto: Classifica migliori Under 21 d’Europa per rendimento in campionato (fonte WhoScored.com)

Mandragora chiude la top 10: è lui la speranza azzurra

Fuori dalla top 5 ci sono poi altri ragazzi molto interessanti che si stanno mettendo in mostra in questo avvio di stagione nei rispettivi campionati. Al sesto posto troviamo il miglior giovane della Bundesliga, cioè il 19enne esterno offensivo statunitense del Borussia Dortmund, Christian Pulisic (con un rating pari a quello di Rashford di 7,52). Alle sue spalle il trequartista classe ’96 del Betis Siviglia, Fabian Ruiz (7,51), seguito dal francese difensore centrale 18enne in forza al Lipsia, Dayotchanculle Upamecano (7,47). Chiudono la top 10 due centrocampisti centrali: il 20enne transalpino dell’Amiens, Tanguy Ndombele, e il miglior under 21 di questa prima tranche di Serie A, cioè il classe ’97 del Crotone (ma di proprietà della Juventus) Rolando Mandragora. Per loro la valutazione delle prestazioni effettuate è al momento di 7,43.