Dopo la tripletta al Malaga, Simone Zaza si riprende la scena in casa Valencia. E' stato proprio il centravanti italiano a decidere la sfida in casa della Real Sociedad segnando il gol del 3-2 nel posticipo domenicale della 6a giornata della Liga. Una rete dal peso specifico super per l'ex di Sassuolo e Juventus che permette ai "pipistrelli" di salire al quarto posto in classifica scavalcando di una lunghezza il Real Madrid.

Real Sociedad-Valencia 2-3, gol, emozioni e spettacolo

Nel confronto diretto tra le due formazioni a quota 9 punti in classifica ad avere la meglio sono gli uomini di Marcelino, ancora imbattuti nella Liga. 3a sconfitta consecutiva per la formazione dell'Anoeta, che ritrovatasi sotto per merito di Gonzalo, pareggia con Elustondo. Nella ripresa ospiti di nuovo avanti con Nacho Vidal. E' Oyarzabal a siglare la rete del nuovo pareggio, con i padroni di casa che però a 20′ dal termine perdono per doppio giallo Zubeldia.

Zaza segna il gol decisivo, linguaccia e dedica per la fidanzata

Nel finale ecco il gol decisivo di Simone Zaza. Ripartenza bruciante del Valencia e Guedes serve con un assist perfetto l'accorrente attaccante lucano che con una conclusione precisa riporta avanti i suoi. Festa grande per la punta italiana che esulta con la linguaccia e fa il segno della C con la mano per dedicare la rete alla compagna Chiara Basi che pochi giorni fa aveva attaccato l'allenatore Marcelino.

Zaza insegue Messi nella classifica marcatori

Grazie al gol in Real Sociedad-Valencia, Simone Zaza raggiunge quota 5 gol in 6 partite nella classifica marcatori del campionato spagnolo. L'attaccante italiano eguaglia Gomez del Celta, alle spalle del lontanissimo Messi autore finora di 9 gol.