Nelle ultime notizie di calciomercato di oggi 19 luglio c'è la forte volontà della Roma di strappare al Milan Suso. Operazione non semplice, come quella per Higuain per il quale c'è l'accordo con la Juve ma non col giocatore. A proposito dei bianconeri, nel de Ligt-day, si allontana Chiesa che sembra destinato a restare a Firenze un'altra stagione. Sfogo di Conte sul mercato finora non soddisfacente dell'Inter, con le situazioni Lukaku-Dzeko ancora in stand-by. Il Napoli insiste per James Rodriguez puntando sulla volontà del calciatore, ma nel frattempo segue Pepé con nel mirino anche il difensore Meriah. Il Torino ha blindato Izzo con il rinnovo fino al 2024

Mercato Juventus, assalto rimandato a Federico Chiesa

Nel giorno della presentazione di Matthijs de Ligt, non si ferma il mercato della Juventus. Le ultime notizie sulle trattative riguardano la suggestione Neymar, per il quale ci potrebbe essere un incontro tra il ds Paratici e il papà del calciatore. Al momento però non sembrano esserci le premesse per un'operazione che sembra insostenibile per la Vecchia Signora, anche nel caso in cui sul piatto dovesse essere messa una contropartita come Dybala (valutato 120 milioni). Un Dybala che piace molto anche allo United che potrebbe fare un tentativo. Capitolo Federico Chiesa: l'assalto della Juventus, forte dell'accordo con il giocatore potrebbe essere rimandato alla prossima estate, con la Fiorentina dunque che potrebbe contare su di lui nella stagione alle porte. Si è complicato e non poco il discorso Perin con il Benfica: dopo il mancato superamento delle visite mediche i bianconeri però continuano a sperare in una possibile positiva conclusione dell'affare. Khedira piace al Fenerbahce, e Matuidi al Monaco mentre su Kean ci sono alcuni club della Premier, con l'interesse del Barcellona rispedito al mittente dall'agente Raiola

Napoli, tutte le notizie di calciomercato di oggi. Da James a Pepé, fino a Meriah

Napoli, le ultime notizie sulle trattative di oggi insistono sul tormentone James Rodriguez. Il calciatore avrebbe ribadito alle merengues la preferenza per il Napoli (l’Atletico Madrid potrebbe in caso di fumata nera virare su Eriksen), ma manca ancora l’intesa con il Real Madrid che sembra irremovibile sulla formula del trasferimento a titolo definitivo, e non del prestito con obbligo di riscatto. Le merengues però hanno prolungato di un’altra settimana le vacanze del colombiano, una situazione che potrebbe giocare a favore degli uomini mercato azzurri. La società azzurra però non resta con le mani in mano e grazie alle cessioni di  Vinicius (per il quale Jorge Mendes ha incassato il 50% della vendita, 8.5 milioni rispetto ai 17 totali) al Benfica e di Rog al Cagliari (15 milioni più bonus che finanziano il colpo Elmas) oltre a quelle di Sepe, Grassi, Inglese, Albiol, Diawara già formalizzate e quelle in arrivo di Hysaj, Verdi e Ounas (che potrebbe essere inserito nella trattativa per Pepé) possono disporre di un tesoretto da 100 milioni. In caso di mancato arrivo del “Bandito”, all-in su uno tra Pepé e Icardi. Non mancano i nomi nuovi tra gli obiettivi azzurri: idea Malcom, in uscita del Barcellona, mentre per la difesa piace il 26enne dell’Olympiakos Yassine Meriah

Calciomercato Inter, lo sfogo di Conte sul ritardo nelle trattative. Le ultime su Lukaku

Giornata interlocutoria per il mercato dell'Inter, con in evidenza le parole di Antonio Conte. Il tecnico in conferenza stampa non ha nascosto il disappunto per un mercato nerazzurro che non procede secondo le promesse ("mi aspettavo fossimo più avanti") e che lo costringerà a giocare senza punte nella prossima amichevole. Confermato il gradimento per Lukaku, che Solskjaer non schiererà proprio nel match contro i nerazzurri. L'Inter ha presentato un’offerta di prestito biennale con obbligo di riscatto e ha valutato complessivamente 70 milioni di euro il centravanti belga: si tratta di una cifra inferiore rispetto a quella richiesta dai Red Devils, che per lasciar partire l’attaccante vogliono 84 milioni di euro. Secondo i tabloid inglesi, e in particolare il Times, i nerazzurri starebbero pensando ad un'offerta da 60 milioni di sterline più 15 di bonus proprio quanto richiesto dagli inglesi. Alla luce dell'ulteriore situazione di impasse per Dzeko, il nome giusto potrebbe essere quello di Ante Rebic: per il croato, l'Eintracht chiede 40 milioni.

La Roma vuole Suso, nelle trattative di oggi le ultime notizie

Nelle ultime notizie di mercato della Roma c'è il forte interesse per Suso che potrebbe non rientrare a livello tattico nei piani di Giampaolo. Il Milan non vuole fare sconti per lui che ha una clausola di 40 milioni di euro ed è disposto ad accettare solo eventuali contropartite di livello (scartata l'idea Nzonzi, secondo quanto riportato da Sky il sogno sarebbe Zaniolo). Il club giallorosso ha chiuso l'operazione Veretout con la Fiorentina (un milione per il prestito, 16 per l'obbligo di riscatto e stipendio da 2.5 milioni al giocatore che è arrivato nella Capitale) ma continua a dare la caccia a Gonzalo Higuain. L'arrivo del Pipita aprirebbe le porte alla cessione di Dzeko che al momento resta bloccato. C'è l'intesa tra i capitolini e la Juventus  per il trasferimento del Pipita sulla base di un prestito oneroso a 9 milioni di euro con obbligo di riscatto a 27. Oltre a definire con la Juventus, la dirigenza giallorossa avrebbe inoltre presentato all'argentino la proposta di un quadriennale a 4,5 milioni con l'aggiunta di alcuni bonus che gli permetterebbero anche di aumentare l’ingaggio. Cosa manca? Proprio il sì del bomber che continua a puntare i piedi, intenzionato a giocarsi le sue chance alla Juventus.

Milan, nelle notizie di mercato di oggi l'interesse per Angel Correa

Se quella per Modric sembra destinata a restare una suggestione, il Milan potrebbe provare l'affondo per un altro calciatore della Liga, ovvero Correa dell'Atletico Madrid. La sua valutazione è di 55 milioni di euro, e i rossoneri potrebbero fare un tentativo solo attraverso le cessioni. I principali indiziati sono André Silva e Patrick Cutrone: il portoghese sarebbe infatti vicino al Monaco per una cifra tra i 25 e i 30 milioni di euro, il giovane attaccante dell'Under 21 azzurra potrebbe invece finire al Wolverhampton. Il club meneghino è alla ricerca anche di un difensore sul mercato e le ultime notizie ribadiscono l'interesse per Demiral, giocatore che la Juventus valuta 40 milioni di euro. L'affare potrebbe sbloccarsi solo con un prezzo del cartellino più basso: un'opzione che verrebbe presa in considerazione dalle due parti, in caso di inserimento di "recompra" a favore della Juventus. Piace molto l'olandese Depay, l'eventuale trattativa con il Lione potrebbe decollare per 30 milioni più bonus. Ufficiale l'acquisto del giovane portiere 17enne danese Andreas Jungdal dal Vejle

https://www.instagram.com/p/B0GvINJoHxn/
in foto: https://www.instagram.com/p/B0GvINJoHxn/

Il rinnovo di Armando Izzo con il Torino nelle notizie di mercato delle altre squadre

Per quanto riguarda le news di mercato di oggi delle altre squadre, importante operazione del Torino che ha blindato Izzo con il rinnovo fino al 2024. Possibile clausola rescissoria da 30-40 milioni di euro per lui. L’Atalanta è vicina all’intesa con Duvan Zapata per il rinnovo del contratto. Il bomber nelle scorse settimane accostato al Napoli, potrebbe legarsi fino al 2023 con aumento dell’ingaggio da 500mila euro più bonus (guadagnerebbe 2 milioni). Suggestione Guarin per il Genoa, mentre il Torino che ha detto no a Lavezzi segue la pista Dimarco. Molto attiva la Fiorentina che dopo aver ceduto Veretout continua a seguire Llorente, al momento svincolato per l’attacco. Si lavora allo scambio con tanto di conguaglio economico) tra Benassi e Praet con la Samp, mentre potrebbe andare in porto l’operazione Pol Lirola. Il classe 1997 Cristo Ramon Gonzalez Perez, giovane e talentuoso attaccante proveniente dal Real Madrid, è un nuovo giocatore dell'Udinese. Il Cagliari dopo Rog è ad un passo da Nahitan Nandez, con il Boca che ha accettato la proposta gialloblu