Non convocato da Luciano Spalletti, Mauro Icardi ha seguito comunque Inter-Sampdoria al Meazza. L'argentino ufficialmente fuori gioco per problemi fisici e reduce da una settimana a dir poco calda, dopo il ritiro della fascia di capitano, si è accomodato in tribuna al fianco della sua compagna-agente Wanda Nara. Come ha reagito il pubblico di fede interista alla presenza della coppia? Quando le immagini dei due sono finite sui maxischermi presenti nell'impianto, si sono alzati dagli spalti numerosi fischi.

Mauro Icardi e Wanda Nara in tribuna in Inter-Sampdoria

Mauro Icardi non poteva mancare alla sfida tra il suo presente e il suo passato, ovvero Inter-Sampdoria. Privato della fascia di capitano e al centro di un vero e proprio polverone, il bomber si è recato comunque al Meazza in compagnia di Wanda Nara. Quest'ultima dunque si è fatta vedere nuovamente in pubblico dopo il grave episodio del sasso lanciato contro la sua auto. Look casual per i due, con l'ormai ex capitano nerazzurro con indosso un cappellino bianconero con tanto di immagine di un leone in primo piano. La biondissima argentina invece si è dimostrata rilassata, scattando anche diversi selfie con i figlioletti.

Come ha reagito il pubblico di San Siro alla presenza di Icardi e Wanda Nara

Quando le telecamere hanno indugiato sulla coppia seduta in tribuna e sorridente, le immagini sono finite sui maxischermi a pochi secondi dal fischio d'inizio. Reazione immediata del pubblico di fede interista con numerosi fischi nei confronti del giocatore e di quella che è la sua agente. Una situazione che conferma come il caso Icardi sia tutt'altro che rientrato. Confermata intanto la presenza di Wanda Nara nelle vesti di opinionista nella trasmissione di Italia 1 Tiki Taka che andrà in onda stasera su Italia 1.

Marotta sul caso Mauro Icardi

Nel frattempo a gettare acqua sul fuoco ci ha pensato l'amministratore delegato dell'Inter Beppe Marotta, intervenuto ai microfoni di Sky nel pre-partita. Così il dirigente ha provato a spegnere le polemiche sul caso Icardi: "Non è un accantonamento, non è un’esclusione ma in una grande famiglia i capi famiglia devono prendere a volte delle decisioni antipatiche. E io, in qualità di amministratore delegato, devo far rispettare alcuni principi. Icardi è importante per l'Inter. Il contratto? Ho fatto una promessa a Wanda di farle pervenire un’offerta entro qualche settimana. E' una situazione che si può ricostruire"