Fischio finale Inter batte Sampdoria 2-1

L'Inter batte la Sampdoria e torna a più 4 sui cugini del Milan. Decisiva una rete di Nainggolan dopo il botta e risposta D'Ambrosio-Gabbiadini. Senza Icardi i nerazzurri strappano 3 punti pesantissimi

Bis nerazzurro Inter di nuovo avanti con Nainggolan

Raddoppio dell'Inter che torna davanti. Rete di Nainggolan che con un tiro sporcato da Skriniar spedisce la sfera all'angolino, non può nulla Audero. Festa grande per la formazione di casa

Rete blucerchiata Pareggio di Gabbiadini, doccia fredda Inter

3’ dopo il vantaggio dell’Inter ecco la doccia fredda. Il neoentrato Gabbiadini gela San Siro con una precisa conclusione di sinistro su cui Handanovic non può nulla. E' il pareggio della Sampdoria

Rete nerazzurra Gol di D’Ambrosio, Inter in vantaggio. Icardi applaude in tribuna

Gran lavoro di Perisic sulla sinistra. Il croato sfonda e crossa al centro dove arriva con i tempi giusti D’Ambrosio che insacca. Abbraccio collettivo per i calciatori di casa mentre Mauro Icardi e Wanda Nara applaudono in tribuna

72' Gran tiro di Perisic, Audero è super

Questa volta è Audero a superarsi. Il portiere vola alla sua sinistra per dire no ad un gran tiro di Perisic che rasoterra aveva provato a metterla all'angolino

69' Politano sfiora il gol ed esce. Spazio a Candreva

Politano protagonista di una bella azione individuale con un tiro a giro che esce di pochissimo. L'esterno offensivo lascia il posto a Candreva. E proprio l'ex Lazio arriva in ritardo di pochissimo su un cross proveniente dalla sinistra di Lautaro

66' Handanovic ancora decisivo su Quagliarella

Quagliarella gira alla perfezione di testa. Traiettoria a palombella e provvidenziale tocco di Handanovic che vola a salvare la porta dell'Inter

58' Esce Gagliardini, entra Joao Mario

Primo cambio per Spalletti. Esce tra gli applausi Gagliardini che lascia il posto a Joao Mario. Non cambia niente a livello tattico per i nerazzurri. Samp ancora pericolosa con Saponara che viene murato e conquista un buon corner

54' Palla gol colossale per l’Inter

Flipper nell'area piccola della Samp con Gagliardini e Lautaro che non riescono a deviare il pallone verso la rete. Si salva Audero con la collaborazione dei difensori.

46' Handanovic super su Defrel

Paratona di Handanovic. Lo sloveno dice di no ad una conclusione di potenza ravvicinata di Defrel in avvio di secondo tempo. Applausi per il neo-capitano della squadra nerazzurra

Si riparte Inizia il secondo tempo

Squadre in campo per il secondo tempo. Non ci sono cambi nelle formazioni che ripartono dagli stessi 22 del primo tempo. Si riparte.

Intervallo Fine primo tempo: Inter-Sampdoria 0-0

Si chiude un primo tempo pimpante ma senza gol. Inter e Sampdoria vanno all'intervallo sul punteggio di 0-0

46' Golazo di Lautaro, ma è fuorigioco

Gran gol di Lautaro che stoppa un pallone e lo gira in rete. Esplode San Siro ma c'è il guardalinee con la bandierina alzata: fuorigioco evidente sulla sponda di D'Ambrosio per il Toro argentino

37' Audero rischia la papera

Che spavento per i tifosi della Sampdoria. Una conclusione sporca di Brozovic inganna Audero che si lascia sfuggire la palla. Il portiere è lestissimo a tornare in piedi e correre a bloccare la sfera che lentamente si stava dirigendo verso la linea di porta.

35' Saponara mette i brividi alla difesa nerazzurra

Saponara è l'uomo più pericoloso della Sampdoria. Il trequartista s'inserisce alla perfezione e conclude da posizione assai defilata tenta la conclusione in porta. La sfera esce all'altezza dell'altro palo

31' Nainggolan ad un passo dal gol. Giallo per Skriniar

Sponda di Lautaro per la conclusione di prima di Nainggolan. La sfera gira ma non abbastanza, uscendo di pochissimo alla destra del portiere. Poco dopo intervento alle spalle di Skriniar su Saponara: cartellino giallo

17 febbraio 18:32 Giallo per Linetty, chance per Dalbert

Fallo di Linetty al limite e giallo per il calciatore blucerchiato. Pericolosa punizione per l'Inter con tentativo di schema: cross al centro per Dalbert che tenta l'ambiziosa conclusione al volo. Il pallone finisce altissimo, applausi del pubblico nerazzurro.

24' Serie di rimpalli in area nerazzurra, Handanovic salva con il piattone. Giallo a Perisic

Serie di rimpalli in area nerazzurra. Handanovic libera l'area piccola con un curioso rinvio con il piattone. Nel frattempo ammonito per proteste Perisic. Il direttore di gara gli mostra il giallo dopo la veemente reazione ad un fallo fischiatogli

17' D’Ambrosio stende al limite Quagliarella, proteste feroci del bomber che voleva il rosso

Episodio dubbio con D'Ambrosio che stende Quagliarella con uno sgambetto. Il centravanti si sarebbe ritrovato in area. Per il direttore di gara non è una chiara occasione da gol, e infatti il difensore viene sanzionato con il giallo mentre i blucerchiati avrebbero voluto il rosso. Intanto aumenta i giri la Samp che costringe Handanovic ad un curioso intervento con i piedi

10' Politano prova a pescare il jolly dalla distanza

Dopo un buon guizzo di Saponara in area nerazzurra, padroni di casa che si riaffacciano in avanti. Politano dalla destra si accentra e conclude. Palla troppo alta, ma applausi da parte del pubblico

6' Lautaro Martinez, subito palla gol per l’Inter

Subito una palla gol per l'Inter con Lautaro Martinez. L'attaccante s'invola verso la porta avversaria e arriva davanti ad Audero. Conclusione secca di sinistro che viene bloccata dal portiere. Inizio convincente dei nerazzurri

1' Icardi con Wanda in tribuna, qualche fischio dagli spalti

Le telecamere indugiano su Mauro Icardi presente nel "suo" box in tribuna al fianco di Wanda Nara. Le immagini del bomber passano sui maxischermi e si alza qualche fischio da parte dei tifosi di casa

Si parte Spalletti in ritardo, arriva di corsa e abbraccia Giampaolo

Bella serata a San Siro per Inter-Sampdoria. Tanti i volti noti sugli spalti, dal ct della Nazionale Mancini all'ex tecnico della Fiorentina Paulo Sousa. Condizioni di gioco quasi perfette con temperature gradevoli. Padroni di casa con la casacca nerazzurra, mentre gli ospiti giocheranno in bianco con richiami blucerchiati. Ci siamo dopo i saluti di rito è tutto pronto per il fischio d'inizio. Spalletti in ritardo, arriva di corsa rischiando anche di cadere sulle scale, e abbraccia affettuosamente Giampaolo.

Così in campo Inter-Sampdoria, le formazioni ufficiali

Non ci sono grosse novità rispetto alle indiscrezioni della vigilia. Nell'Inter spazio a Lautaro Martinez in avanti al posto di Icardi non convocato. Alle sue spalle Politano, Nainggolan e Perisic. Per i blucerchiati spazio al tandem Quagliarella-Defrel, con Saponara a supporto

Punti pesanti I risultati della 24a giornata di Serie A. Inter obbligata a vincere contro la Samp

Contro la Sampdoria, vietato sbagliare per l’Inter. La formazione di Luciano Spalletti reduce dalla vittoria di Parma (e da quella contro il Rapid in Europa League), dovrà necessariamente centrare i 3 punti per riportarsi a più 4 sul Milan che vincendo sul campo dell’Atalanta si è rifatta pericolosamente sotto e insidia il terzo posto. Attenzione però ai blucerchiati che dopo due sconfitte consecutive vogliono tornare a far risultato, anche per provare a riagganciare il treno delle formazioni in lotta per un posto in Europa League.

Polemiche Inter, il caso Icardi e la fiducia a Lautaro Martinez contro la Sampdoria

Settimana complicata per l’Inter. A tenere banco in casa nerazzurra il caso Mauro Icardi, con il ritiro della fascia di capitano che ha sollevato un vero e proprio polverone di polemiche. Il centravanti che ha deciso di non prendere parte alla trasferta di Europa League in casa del Rapid Vienna, non è stato convocato per il confronto con la Sampdoria. Spalletti in conferenza stampa ha evidenziato che Maurito è alle prese con alcuni problemi fisici. Il suo posto al centro dell’attacco sarà preso dunque dal connazionale Lautaro Martinez. Il tutto mentre non si placano le polemiche e le indiscrezioni sul futuro del calciatore che potrebbe anche lasciare l’Inter a fine stagione.

Diretta tv e streaming Dove vedere in tv e streaming Inter-Sampdoria

Inter-Sampdoria è una delle partite più attese della 24a giornata di Serie A. Al Mezza i nerazzurri di Spalletti affronteranno i blucerchiati reduci da due sconfitte consecutive. La partita sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky per gli abbonati, sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Possibile assistere al match anche in streaming grazie all’app SkyGo riservata sempre agli abbonati dell’emittente satellitare