16 luglio 22:32 Matthijs de Ligt è atterrato a Torino, inizia la sua avventura alla Juventus

https://twitter.com/juventusfc
in foto: https://twitter.com/juventusfc

Matthjis de Ligt è atterrato a Torino. Il difensore, colpaccio estivo del calciomercato della Juventus, è pronto ad iniziare la sua avventura in bianconero. Jeans e maglioncino bianco per il gigante olandese che ha trovato tantissimi tifosi ad attenderlo all'aeroporto di Caselle, con tanto di cori per lui. Il difensore ha trovato ad accoglierlo il team manager della Vecchia Signora, ed è subito partito per l'albergo dove risiederà fino a domani quando si sottoporrà alle visite mediche, prima di firmare il suo primo contratto con la Juventus. Secondo quanto riportato da Sky, assente l'agente Mino Raiola, che raggiungerà Torino domani in auto

Mercoledì sarà dunque il de Ligt-day per la Juventus. Il difensore si sottoporrà alle visite di rito prima di firmare il suo vincolo con la Juventus, che dovrebbe essere quinquennale (con tanto di stipendio da 12 milioni di euro, e clausola da 130 milioni). Grande attesa per il comunicato ufficiale sulle cifre dell'accordo di mercato con l'Ajax: intesa raggiunta sulla base di 75 milioni di euro. Una somma che fa di de Ligt il terzo giocatore più pagato della storia bianconera

Contatti fitti con Burdisso De Rossi vicino al Boca Juniors: si può chiudere entro il weekend

Il futuro di Daniele De Rossi potrebbe essere in America Latina. L’ex capitano della Roma potrebbe accettare la corte del Boca Juniors e la notizia è rimbalzata i questi minuti dall'Argentina: dopo alcune titubanze, ripensamenti e voci su un possibile accordo con la Fiorentina ecco che trovano conferme questi rumors che l’ex centrocampista della Nazionale vicino ad accettare l’offerta dell’ex compagno di squadra Nicolas Burdisso, attuale dirigente del club xeneise.

I contatti tra le parti sono continui e se tutto dovesse procedere nel migliore dei modi nel weekend De Rossi potrebbe diventare un nuovo giocatore del Boca Juniors. L’offerta di Burdisso sarebbe di un contratto di 8 mesi, fino a marzo, da 500mila euro. 

Contratto di cinque anni Abdou Diallo è un nuovo calciatore del PSG: 32 milioni di euro al Borussia Dortmund

Il Paris Saint-Germain ha ufficializzato l'acquisto di Abdou Diallo per 32 milioni di euro dal Borussia Dortmund. Il club francese ha reso noto l'arrivo del 23enne centrale, che ha firmato per cinque stagioni, attraverso un comunicato e i suoi canali social. Ecco quanto pubblicato dai parigini:

Il Paris Saint-Germain è lieto di annunciare l'arrivo di Abdou Diallo. Arrivato dal Borussia Dortmund, il difensore francese ha firmato un contratto quinquennale con il club della capitale fino al 30 giugno 2024.

16 luglio 20:47 Lecce, le notizie dell’ultim’ora sulla trattativa di mercato per Burak Yilmaz

Il Lecce non molla la presa sul bomber della nazionale turca Burak Yilmaz. Le ultime notizie di calciomercato sulla trattativa arrivano da gianlucadimarzio.com e raccontano novità importanti. Se l'accordo tra l'esperto centravanti 34enne e il club salentino neopromosso in Serie A è stato raggiunto da tempo, altrettanto non si può dire di quello con il Besiktas, anche se nei prossimi giorni la situazione potrebbe sbloccarsi.

Yilmaz-Lecce, il punto sulla trattativa di mercato. Il club turco ha versato a Yilmaz gli stipendi arretrati nella speranza di convincerlo a restare in Turchia. Il bomber dal canto suo avrebbe però manifestato alla dirigenza dei bianconeri la volontà di trasferirsi alla corte del Lecce. la società giallorossa sarebbe pronta a mettere sul piatto 1.5 milioni di euro. Il sogno del club salentino è quello di puntare su un tandem nuovo di zecca formato da Lapadula e Yilmaz

16 luglio 20:24 Juventus, ufficiale l’acquisto di Hamza Rafia dal Lione

https://www.instagram.com/p/Bu7CkXmBj–j/
in foto: https://www.instagram.com/p/Bu7CkXmBj–j/

Nella giornata dell'arrivo a Torino di Matthijs de Ligt e della cessione al Benfica di Mattia Perin, la Juventus piazza un colpo di mercato green. Il Lione ha ufficializzato attraverso un comunicato divulgato anche attraverso i social di aver ceduto alla società bianconera il classe 1999 Hamza Rafia. Operazione da 400mila euro ma che potrà lievitare fino a 5 milioni di euro grazie ai bonus senza contare che è stato inserito nel contratto anche il 20% a favore dei francesi in caso di futura rivendita.

Chi è Hamza Rafia. Hamza Rafia è un centrocampista offensivo che si muove molto bene a ridosso delle punte. Molto tecnico non ha mai esordito in prima squadra, collezionando nell’ultima stagione8 presenze nella Youth League con 3 gol e 4 assist all’attivo. Scaduto il suo contratto nelle Giovanili, l’OL ha subito provveduto a ingaggiarlo da professionista per poi cederlo ai bianconeri. Nella prossima stagione giocherà con la Juventus Under 23

16 luglio 19:26 Parma, ufficiale: trovato l’accordo con il Napoli per Roberto Inglese

Il Parma continua ad essere protagonista sul mercato. Dopo gli arrivi di Laurini, Karamoh e del brasiliano Hernani, il club ducale ha anche ufficializzato l'acquisto di Roberto Inglese attraverso una nota pubblicata sul proprio sito pochi minuti fa: "La Società Parma Calcio 1913comunica l’acquisto a titolo temporaneo annuale con obbligo di riscatto del giocatore Roberto Inglese (Lucera, 12.11.1991) dal S.S.C. Napoli. L’attaccante ha firmato con i crociati un contratto fino al 30.06.2024". Il ventisettenne attaccante di Lucera, che ha già lasciato il ritiro del Napoli a Dimaro, tornerà dunque a vestire la maglia gialloblu. Un affare che farà entrare nelle casse del club di Aurelio De Laurentiis un cifra tra i 20 e i 22 milioni di euro, permettendo così alla società azzurra di mettere a bilancio una plus valenza di quasi 15 milioni.

16 luglio 18:54 Sassuolo, mercato rovente: Obiang ad un passo, Babacar pronto a trasferirsi in Spagna

Continua senza soste il lavoro degli operatori di mercato del Sassuolo. Nelle ultime ore, il club del patron Squinzi ha infatti gettato le basi per due importanti trattative. La prima riguarda l'ex centrocampista della Sampdoria Pedro Obiang. Il classe '92 di proprietà del West Ham, sarebbe ad un passo dal vestire la maglia neroverde nella prossima stagione, dopo che la società emiliana ha fatto pervenire agli Hammers un'offerta di 9 milioni di euro per il cartellino. Sul giocatore, nei giorni scorsi, si erano mosse anche Bologna e Fiorentina. Dopo solo un anno e mezzo alle dipendenze di Roberto De Zerbi, dovrebbe infine lasciare la squadra Khouma Babacar. Per il ventiseienne centravanti senegalese è invece arrivata una proposta di dieci milioni di euro dal Leganes: offerta che il Sassuolo pare intenzionato ad accettare.

16 luglio 18:37 Roma, accordo raggiunto per Veretout: il francese sarà un nuovo giocatore giallorosso

Il tormentone Jordan Veretout, che ha tenuto in "scacco" i tifosi di Milan e Roma per diversi giorni, pare sia arrivato alla sua conclusione. Secondo Gianluca Di Marzio, dopo l'incontro di questo pomeriggio, l'entourage del francese, la Fiorentina e il club giallorosso avrebbero infatti definito l'accordo per il trasferimento del centrocampista alla corte di Paulo Fonseca. Veretout dovrebbe a questo punto firmare un quinquennale a 2,5 milioni di euro a stagione, mentre alla società di Rocco Commisso andrebbero 17 milioni di euro per il cartellino. L'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

Colpo in difesa per il Cholo Atletico Madrid, il nuovo terzino destro sarà Kieran Trippier: a breve l’ufficialità

Kieran Trippier nelle prossime ore diventerà un nuovo calciatore dell'Atlético Madrid. Il terzino destro britannico, che con il Tottenham è arrivato secondo nella passata edizione della Champions League, firmerà con i colchoneros per le prossime quattro stagioni. Il difensore rinforzerà la corsia di destra dell'Atleti, per la quale Diego Pablo Simeone ha a disposizione solo Santiago Arias: dopo trattativa complicata per Semedo con il Barcellona, il club madrileno ha optato per Trippier che era già nei piani dell'Atlético da alcune settimane. Tra stasera e domani mattina il giocatore sarà nella capitale spagnola, dove effettuerà le visite mediche e poi si unirà subito alla squadra.

16 luglio 18:08 Napoli, Marko Rog (ora) è vicinissimo al Cagliari

Si sta allenando con il Napoli a Dimaro Marko Rog, che però la maglia azzurra non la vestirà più. Il croato è sul mercato. Rog è sembrato a un passo dal Genoa e poi soprattutto dell'Eintracht Francoforte, ma ora pare vicinissimo al Cagliari. Il club sardo, che pure aveva sondato il terreno tempo fa, ora sembra a un passo da Rog. A Madrid i dirigenti sardi hanno incontrato quelli del Boca Juniors, volevano acquistare Nandez, ma non sono riusciti a trovare l'accordo. Il Cagliari, secondo quanto riportato da tuttomercatoweb.it, adesso vira in modo deciso su Rog.

Con il Napoli non ha mai avuto molto spazio, Sarri lo ha schierato spesso negli ultimissimi minuti di partita e raramente lo ha fatto giocare in gare importanti, lo scorso gennaio i partenopei lo cedettero in prestito al Siviglia, anche con gli andalusi giocò molto poco. Adesso Rog ha voglia di essere protagonista e titolare, lo sarà al Cagliari se il club del presidente Giulini, che ha bisogno di sostituire Barella ceduto all'Inter, sborserà i 18 milioni di euro richiesti dal Napoli.

16 luglio 17:59 Milan e Lipsia pensano allo scambio tra Upamecano e Calhanoglu

Il Milan ha bisogno di un difensore centrale, da affiancare a Romagnoli, e vuole il centrale Upamecano del Lipsia che da un anno segue Calhanoglu. Sembra semplice sulla carta la trattativa che potrebbe coinvolgere i due giocatori e le due società. Ma non è così semplice come sembra.

I rossoneri hanno preso Krunic e Bennacer dall'Empoli manterranno in squadra Kessié e Bonaventura tre di questi quattro centrocampisti si alterneranno con Giampaolo, Suso potrebbe essere il trequartista, due le punte. Per Calhanoglu non c'è più spazio e l'ex del Bayer Leverkusen diventa così una pedina di scambio, perché il turco sul mercato vale almeno 20 milioni di euro.

Upamecano è da tempo nel mirino del Milan, che vuole giocatori giovani che in prospettiva possono anche veder aumentare il proprio valore. Il Lipsia pretende 35 milioni di euro. Il francese, che lo scorso anno ha saltato tante partite a causa di un problema al ginocchio, si è messo in luce con la nazionale Under 21 nell'Europeo di categoria.

16 luglio 17:22 Juve, Mattia Perin è del Benfica

Il Benfica dopo aver trovato l'accordo con la Juventus ha trovato l'intesa definitiva anche con il portiere Mattia Perin, che dunque ufficialmente lascia i bianconeri dopo una sola stagione. L'ex portiere del Genoa nei prossimi giorni , forse già domani, volerà in Portogallo dove effettuerà le visite mediche prima di firmare un corposo contratto quinquennale. Alla base della scelta di Perin c'è la volontà di riprendersi la maglia della Nazionale, anche se la concorrenza è fortissima, sono di nuovo tanti i portieri italiani. La Juventus lo aveva preso in sostituzione di Buffon, che ora è tornato in bianconero.

Con Perin al Benfica arriverà in Italia, in uno scambio quasi alla pari, alla Juventus il difensore Joao Ferreira, un promettentissimo classe 2001 che inizialmente farà la spola tra la Primavera e la prima squadra. Joao Ferreira è l'ultimo prodotto del florido vivaio del club di Lisbona, sarà il terzo portoghese della Juventus (gli altri, ovviamente, Cristiano Ronaldo e un altro esterno destro difensivo Joao Cancelo).

16 luglio 17:07 Colpo di mercato del Benevento, ufficiale l’acquisto di Oliver Kragl

Pochi giorni fa il centrocampista tedesco Kragl aveva, con grande trasporto e tanto rammarico, annunciato l'addio al Foggia. Oggi è arrivata l'ufficialità del suo passaggio al Benevento, che piazza un colpo importante. Il tedesco è stato annunciato dal club campano, che lo ha presentato in modo molto particolare, aggiungendolo nel gruppo WhatsApp della squadra guidata da Pippo Inzaghi, che ha iniziato il pre-campionato battendo per 2-1 il Napoli del suo maestro Ancelotti.

Kragl è del Benevento. Questa la nota della società del presidente Vigorito:

Il Benevento Calcio comunica di aver perfezionato, in data odierna, l’accordo con il calciatore Oliver Kragl. Il centrocampista tedesco ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022. Cresciuto nel vivaio del Wolfsburg, Kragl approda alla corte di mister Inzaghi dopo aver indossato nelle ultime due stagioni la casacca dei satanelli. Classe 1990, 338 presenze in carriera e 54 goal, in Italia ha vestito, anche, le maglie di Frosinone e Crotone totalizzando tra Serie A e Serie B 101 presenze e 17 reti. Willkommen Oliver!. 

16 luglio 17:03 Milan, sfuma l’alternativa a Veretout: Seri ad un passo dal Galatasaray

Impegnato nel testa a testa con la Roma per Jordan Veretout, il Milan rischia di non arrivare neanche all'alternativa che aveva scelto in caso di fallimento della trattativa con la Fiorentina. Secondo Sport Mediaset, Jean Michael Seri, centrocampista del Fulham, sarebbe infatti ad un passo dal firmare con il Galatasaray. La dirigenza rossonera, che aveva già avuto un contatto con l'entourage del calciatore ex Nizza, è stata infatti sorpassata dal club turco che avrebbe chiuso l'operazione ottenendo il giocatore con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. Per il ventisettenne ivoriano, Maldini aveva proposto agli inglesi un prestito biennale oneroso a 2 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 15.

16 luglio 16:40 Maurizio Pochettino, figlio del tecnico Mauricio, è un giocatore del Tottenham

In attesa di piazzare un altro paio di grandi colpi di mercato il Tottenham ufficializza un altro acquisto. Oggi ha firmato Maurizio Pochettino, il figlio di Mauricio il tecnico degli Spurs. Sorridenti, entrambi, sono stati immortalati negli uffici del club londinese mentre il più giovane dei Pochettino sta per firmare il contratto che lo fa diventare un calciatore del club finalista nell'ultima Champions League.

Maurizio Pochettino, nome identico a quello del papà, ma con una consonante di differenza, ha 18 anni, li ha compiuti a marzo, non è argentino, ma spagnolo, è nato a Barcellona, perché quando è venuto alla luce Mauricio era un calciatore dell'Espanyol. Gioca, ovviamente, sin da quando è un bambino e dopo aver militato con il Southampton, altra squadra guidata da Pochettino senior, ora è un giocatore del Tottenham, che lo farà giocare con la squadra riserve, l'Under 23 che gioca quello che in Italia è il campionato Primavera. Maurizio è un giocatore offensivo, un'ala, è un tipo di calciatore che va a nozze con il gioco di Pochettino, che dopo aver lanciato tanti giovani ora spera di poter fare lo stesso con suo figlio.

2019/20 underway… #COYS

A post shared by Maurizio Pochettino (@maurizio.8) on

16 luglio 16:40 Ruslan Malinovskyi all’Atalanta, adesso è anche ufficiale

Ruslan Malinovskyi è ufficialmente un giocatore dell'Atalanta, a darne comunicazione è la stessa società bergamasca attraverso una nota apparsa sul proprio sito. Il centrocampista ucraino classe 1993 arriva dal Genk per la somma di 13 milioni di euro circa.

Tra le fila del club belga in tre anni e in 135 presenze, ha messo a segno 30 gol e 32 assist in tutte le competizioni – si legge nella nota -. È stato decisivo per la conquista del titolo nell'ultima stagione: 37 partite giocate su 40, 13 gol (di cui 4 nei playoff per lo scudetto) e 12 assist. Chiude la stagione 2018-2019 con 51 presenze, 16 gol e 16 assist comprese coppa del Belgio e UEFA Europa League. Dal 2015, anno del debutto nel match con la Lettonia, Malinovskyi fa parte della Nazionale ucraina con cui ha collezionato 22 presenze con 2 gol e 5 assist. Il 10 ottobre 2018 ha segnato il suo primo gol con la maglia della nazionale nell'amichevole di Genova pareggiata 1-1 con l'Italia.

16 luglio 15:38 Sampdoria, offerta di 20 milioni per Verdi del Napoli

Simone Verdi tra Sampdoria e Torino. Il club blucerchiato ha alzato la posta in palio preparando un'offerta da 20 milioni di euro per il calciatore del Napoli che piace al tecnico, Eusebio Di Francesco. L'ex Bologna è stato scelto per potenziare l'attacco dei blucerchiati e avere forze fresche in rosa considerata anche l'età di Fabio Quagliarella. La somma, però, non basta ancora a giudicare dalla richiesta del presidente, De Laurentiis: 25 milioni per cedere il calciatore ingaggiato un anno più o meno per la stessa cifra. Nelle prossime ore la distanza potrebbe essere ulteriormente ritoccata verso l'alto, la palla adesso passa al Torino.

16 luglio 14:54 Premier, acquisto da record per il West Ham: preso Haller per 50 milioni di euro

Dopo la partenza di Luka Jovic, l'Eintracht lascia andare anche Sébastien Haller. Il venticinquenne francese, reduce da un'ottima stagione con la squadra di Francoforte (20 gol in 41 partite con i tedeschi nella passata stagione), è infatti diventato un nuovo giocatore del West Ham per la cifra record di 50 milioni di euro: investimento che fa dell'attaccante classe '94 l'acquisto più costoso da parte della dirigenza degli Hammers. Emigrato in Cina Marko Arnautovic, il club londinese ha così deciso di rimpiazzare l'austriaco con Sebastien Haller: già atteso a Londra nelle prossime ore per le visite mediche e la firma sul suo nuovo contratto. Un affare di mercato confermato anche dalla stessa società tedesca, che ha comunicato ai propri tifosi la partenza per l'Inghilterra del giocatore.

16 luglio 14:41 Neymar, 40 mln più Coutinho e Dembele: il PSG rifiuta l’offerta del Barcellona

La trattativa per il ritorno di Neymar al Barcellona è appena cominciata. Dopo aver confermato l'ambizione di indossare nuovamente la maglietta blaugrana, l'attaccante brasiliano aspetta ora l'accordo tra le due società. Un'intesa che è però ancora molto lontana, come testimonia l'ultima indiscrezione rilanciata dallo spagnolo "AS". La società catalana avrebbe infatti messo sul tavolo la prima offerta per il cartellino del brasiliano, ma i 40 milioni di euro e le due contropartite tecniche di Coutinho e Dembele non avrebbero trovato il gradimento del club parigino. Neymar è intanto tornato ad allenarsi con il gruppo di giocatori di Thomas Tuchel, dopo il suo ritorno in Francia (in ritardo) e il lungo colloquio di tre ore con il direttore sportivo Leonardo: un summit che è servito a "O'Ney" per ribadire ancora una volta la sua voglia di lasciare il campionato francese.

16 luglio 13:06 Niente Milan, Dani Ceballos verso la Premier e l’Arsenal

Dani Ceballos non giocherà in Italia e non andrà al Milan, che lo aveva messo nel mirino dopo aver prelevato dal Real Madrid Theo Hernandez. Sogno sfumato del tutto. Secondo le ultimissime notizie che giungono in tempo reale dalla Spagna, il centrocampista è diretto verso la Premier League. E' il quotidiano sportivo As a rivelare con il calciatore sia a un passo dalla maglia dell'Arsenal, fortemente richiesto dal tecnico Unai Emery. Un'operazione che si chiuderà con la formula del prestito e che nelle prossime ore vedrà luce dietro assenso di Zidane alla cessione del calciatore.

16 luglio 12:56 Roma: preso Gianluca Mancini, 21 milioni all’Atalanta

Nel giorno in cui è stato presentato ufficialmente il portiere spagnolo Pau Lopez, la Roma ha trovato l'accordo totale con l'Atalanta per l'acquisto del difensore Gianluca Mancini. Manca solo l'ufficialità, ma l'affare è fatto. Il d.s. Petrachi chiude un grande colpo acquistando uno dei difensori italiani più forti, e non solo tra i giovani (Mancini è un classe 1996). La società giallorossa ora per rinforzarsi prenderà anche un centrocampista, si è avvicinato il francese Veretout, e una punta, l'obiettivo principale è rappresentato da Higuain.

Quando costerà alla Roma Gianluca Mancini. Difensore goleador, 5 gol nell'ultimo campionato, il difensore è toscano (come Chiellini e Barzagli) e passerà alla Roma con la formula del prestito oneroso, fissato a 2 milioni, con obbligo di riscatto a 19 milioni. Dunque Mancini costerà complessivamente 21 milioni di euro, a cui se ne potrebbero aggiungere 5 di bonus.

16 luglio 11:58 David De Gea, rinnovo record con il Manchester United: guadagnerà 21 milioni a stagione

Senza Sir Alex Ferguson il Manchester United non solo non è mai riuscito a vincere la Premier League ma non è nemmeno riuscito a lottare per la vittoria del titolo. Solskjaer e il suo staff hanno le idee abbastanza chiare e sanno chi tenere e chi acquistare. Il difensore Maguire arriverà dal Leicester per la cifra record di 89 milioni di euro. Anche la porta sarà blindata. David De Gea firmerà un contratto ricchissimo e diventerà il portiere più pagato di tutti i tempi.

Il ricchissimo contratto che firmerà David De Gea con il Manchester United. Il contratto di De Gea scadeva l'anno prossimo, le offerte non mancavano al numero uno spagnolo, soprattutto da parte del Paris Saint Germain. Il numero uno cresciuto con l'Atletico Madrid, e che qualche anno fa sembrò a un passo dal Real, aveva chiesto uno stipendio identico a quello di Alexis Sanchez, che porta a casa mezzo milione di sterline a settimana. Lo United gli ha offerto un contratto da 375mila sterline a settimana. Una cifra comunque faraonica che porterà il giocatore a guadagnare in cinque anni 97,5 milioni di sterline, che in euro fa 108 milioni. Lo stipendio annuale sarà di 21,6 milioni netti. Il contratto lo firmerà quando lo United tornerà dalla tournée in Australia e in Estremo Oriente.

16 luglio 11:38 Gareth Bale via dal Real Madrid, può tornare al Tottenham

Il Real Madrid in questo momento ha tra i tesserati dieci attaccanti, sono troppi. Più di qualcuno andrà via. Il Napoli vuole James Rodriguez, uno dei migliori e dei più appetiti con il gallese Gareth Bale, che in Spagna una stagione da riserva non vuole viverla. L'esterno trentenne è destinato all'addio e il suo futuro potrebbe essere al Tottenham, la squadra che lo cedette ai blancos sei anni fa.

Quanto costa Gareth Bale. Oggi l'attaccante gallese compie trent'anni, è nato il 16 luglio del 1989, e l'età non impone un prezzo altissimo. L'affare si può chiudere con 55-60 milioni di euro. Il Tottenham dopo aver chiuso due sessioni di mercato senza rinforzi è pronto a regalare almeno tre grandi colpi a Mauricio Pochettino (il primo è Ndombele, già prelevato dal Lione). Il grande problema riguarda l'ingaggio, perché Bale guadagna 17 milioni di euro netti a stagione, i londinesi vorrebbero sborsarne di meno. Grandi alternative in Europa Bale non ne ha, ma potrebbe dire si allo Shanghai Shenhua.

16 luglio 10:37 Inter, mercato bloccato e lo United fa muro per Lukaku

Costo del cartellino: 80 milioni di euro. Formula dell'operazione: cessione a titolo definitivo (al massimo con pagamento dilazionato in un paio di rate) e non prestito con obbligo di riscatto dopo 2 anni (proposta ipotizzata dai nerazzurri). Sono questi i termini che il Manchester United ha esposto all'Inter che ha messo nel mirino l'attaccante belga, Romelu Lukaku. I nerazzurri hanno incassato la disponibilità del calciatore – raggiungendo anche l'accordo di massima su durata del contratto e stipendio – ma finora non riusciti a scalfire la reticenza dei Red Devils. Ancora in stand-by la situazione per Edin Dzeko, che la Roma non ha intenzione di ‘svendere'. Mauro Icardi è fuori dai piani e si allena da solo ad Appiano.

16 luglio 10:24 Napoli, quanto costa Nicola Pépé. Ounas pedina chiave nella possibile trattativa

Nicolas Pépé, 24 anni, ala destra ivoriana del Lille. Rapido, forte fisicamente l'esterno ha realizzato 22 gol e 11 assist nell'ultima stagione. E' il nome nuovo nel calciomercato che – secondo le ultimissime notizie – è ancora sulle tracce di James Rodriguez del Real Madrid. L'esterno del Lille, però, ha scalato le preferenze dei partenopei alle prese con una sorta di ‘piano b' nel caso dovesse fallire l'operazione (sia pure molto ben avviata) per il colombiano. Quanto costa? Operazione da 60/65 milioni di euro poi bisogna considerare la concorrenza del Paris Saint-Germain e la volontà del giocatore attratto dalla Premier League. Non c'è ancora una trattativa ma qualcosa si muove complice anche l'interessamento del Lille per Adam Ounas, che potrebbe diventare così una possibile pedina da inserire nella transazione.

 

16 luglio 09:33 Federico Chiesa forza la mano con la Fiorentina: vuole la Juventus, ha già l’accordo

Dopo Federico Bernardeschi anche Federico Chiesa. La Juventus si prepara ad accogliere il 21enne esterno d'attacco della Fiorentina nel mirino da tempo: si tratta del secondo colpo consecutivo rispetto all'operazione conclusa nell'estate del 2017. Nonostante la forte reticenza del neo presidente, Commisso, il calciatore farà valere le proprie intenzioni nell'incontro in programma nelle prossime ore. Chiesa ha già l'accordo (contratto di cinque anni con stipendio netto di 5 milioni a stagione) con i bianconeri che preparano un'offerta da 60 milioni. Proposta economica che in parte verrà finanziata dalla cessione di Matteo Perin al Benfica (15 milioni).

 

16 luglio 09:19 Udinese, dal Real Madrid arriva l’attaccante Cristo Ramón González Pérez

Cristo Ramón González Pérez dal Real Madrid all'Udinese. E' il colpo di mercato che la società friulana ha praticamente chiuso con gli spagnoli per il trasferimento dell'attaccante 21 in Italia. A rilanciare le ultime notizie è il quotidiano iberico ‘Marca', molto vicino alle vicende dei blancos: nella scorsa stagione il giocatore è stato il bomber del Castilla (squadra satellite delle merengues) realizzando ben 21 reti nel torneo di Segunda Divisiòn B più una gol (in Copa del Rey contro il Melilla); 4 le presenze presenze con la prima squadra. A Udine il calciatore arriva con la formula dell'acquisto a titolo definitivo per 1.5 milioni di euro con il Real Madrid che ha conservato per sé diritto di riacquisto e diritto di prelazione.

  • Le caratteristiche di Cristo Ramón González Pérez. Ha 21 anni, è alto 178 cm, calcia di destro e di ruolo è una punta centrale ma può essere schierato anche da seconda punta oppure ricoprire la posizione di ala sinistra nel tridente. Cresciuto nelle giovanili del Tenerife è passato tra le fila del Castilla nell'estate del 2017.

16 luglio 09:09 Roma in vantaggio sul Milan, Veretout a un passo dai giallorossi

 

Nel duello tra Roma e Milan per Jordan Veretout è in vantaggio la società giallorossa. Nelle settimane scorse il centrocampista francese della Fiorentina era stato accostato al Napoli ma i partenopei hanno mollato la presa dirigendo le proprie attenzioni su Elmas del Fenerbahçe. Capitolini un passo in avanti rispetto ai rossoneri in virtù anche dell'offerta migliore fatta alla società toscana (17 milioni + 2 di bonus): nella giornata odierna dovrebbe esserci l'incontro con l'agente del mediano transalpino così da trovare un'intesa e indirizzare l'operazione in senso positivo. Quanto al Milan, resta fermo sulla propria posizione: inserire Biglia nella trattativa e proporre un conguaglio economico.

16 luglio 09:00 Ismael Bennacer al Milan, è fatta: operazione da 16 milioni

La buona notizia per il Milan è che l'Arsenal ha scelto di non pareggiare l'offerta dei rossoneri per Ismael Bennacer, centrocampista algerino dell'Empoli. L'avessero fatto, i Gunners avrebbero fatto valere la prelazione sul calciatore, soffiandolo di fatto alla squadra di Giampaolo. Così non è stato e adesso si attende solo che il giocatore concluda l'esperienza in Coppa d'Africa per chiudere l'operazione da 16 milioni di euro con l'Empoli. Ad attenderlo un contratto di cinque anni con stipendio da 1.5 milioni netti a stagione. Con Bennacer il Milan piazza il terzo colpo stagionale dopo Rade Krunic (8 milioni) e Theo Hernandez (20 milioni).