Quella tra il Napoli e il Fenerbahçe per Elif Elmas è una trattativa che sembra destinata a chiudersi in pochissimo tempo. Il trasferimento del centrocampista macedone al club azzurro è da considerarsi cosa fatta dopo i contatti degli ultimi giorni tra le due società. Il club partenopeo ha aumentato l'offerta ai turchi e subito è arrivato l'accordo: il calciatore classe 1999 approderà in Italia per una cifra compresa tra i 15-16 milioni di euro più bonus. A riportare la notizia della chiusura della trattativa è stato Gianluca Di Marzio a Sky e nelle ultime ore si starebbero definendo gli ultimi dettagli dell’operazione e i termini del contratto con l’agente del giocatore. A testimonianza di ciò anche la decisione della società di non convocare il centrocampista per l'amichevole contro il Bulsapor. È molto probabile che l’annuncio del trasferimento del giocatore arrivi all’inizio della prossima settimana.

Centrocampista tuttofare per Ancelotti

Elmas, classe 1999, è uno degli obiettivi più importanti per il centrocampo del Napoli: dopo l'addio di Amadou Diawara e quello molto probabile di Marko Rog, conteso da Cagliari e Genoa), gli azzurri avevano bisogno di un'altra alternativa ad Allan, Fabiàn Ruiz e Zielinski. Il calciatore macedone piace molto a Carlo Ancelotti ed è reduce da una stagione da titolare con il Fenerbahçe, squadra in cui milita dal 2017: 29 presenze nel campionato turco e 4 goal segnati. Si tratta di un centrocampista moderno, bravo con entrambi i piedi, efficace nella circolazione della palla e intelligente nel creare gioco. È molto duttile e, infatti, può agire da trequartista, da centrale e da mezzala, adattandosi ai diversi moduli.

 

Le altre trattative dei calciomercato del Napoli

Per quanto riguarda le altre trattative, di certo quella più importante riguarda James Rodriguez. L’accordo con il giocatore i partenopei sembrano averlo raggiunto da tempo, con il colombiano pare disposto a firmare un contratto quadriennale da 7 milioni netti a stagione, con diritti d’immagine divisi a metà; ma il Real non è d'accordo sulla formula del prestito oneroso (fissato a 8 milioni) con obbligo di riscatto tra un anno e vorrebbe tutti i 42 milioni di euro e subito. Lo scoglio da superare è questo, al momento.

Le operazioni in uscita vedono coinvolti diversi giocatori: vicinissimo all’addio il croato Marko Rog, conteso da Genoa e Cagliari; così come è in partenza Roberto Inglese, che piace alla Fiorentina. Ancora non sono state trovate le sistemazioni adatte a Mario Rui e Elseid Hysaj ma i terzini titolari dello scorso anno non faranno parte, a meno di dietrofront clamorosi, della rosa 2019/2020 del Napoli.