I Mondiali 2018 sono stati ormai consegnati agli archivi eppure c'è ancora tempo per un riconoscimento, ovvero quello per l'autore del gol più bello del torneo andato in scena in Russia. E' di Benjamin Pavard infatti la rete più apprezzata di Russia 2018: è stato premiato lo splendido tiro al volo che ha permesso all'esterno della Francia laureatasi poi campione del mondo di pareggiare momentaneamente i conti contro l'Argentina nella gara degli ottavi di finale vinta 4-3 dai Bleus di Deschamps

.

Il gol di Benjamin Pavard in Francia-Argentina è il più bello dei Mondiali 2018

Dunque è ufficiale. Il gol di Benjamin Pavard in Francia-Argentina è stato eletto come il più bello dei Mondiali 2018. Un vero e proprio capolavoro, mix di tecnica, potenza e sfrontatezza quello del laterale. Quest'ultimo nella gara valida per gli ottavi di finale, con i suoi sotto 2-1, non ci ha pensato su due volte e su un assist dalla sinistra di Hernandez si è coordinato e da posizione defilata fuori dall'area di rigore, ha scagliato un impressionante tiro al volo. Impatto perfetto e sfera alle spalle del portiere dell'Albiceleste che ha accusato il colpo, incassando poi gli altri due gol degli uomini di Deschamps.

Il podio dei gol più belli dei Mondiali 2018

Nella speciale classifica dei gol più belli dei Mondiali, quello di Benjamin Pavard in Francia-Argentina, ha superato la rete di Juan Quintero, nella gara della fase a gironi contro il Giappone, conclusasi 2-1 per i nipponici, e quello di Luka Modric. Quest'ultimo con la Croazia ha trovato un super gol ancora contro l'Argentina, al termine di una bella iniziativa individuale.

Benjamin Pavard e l'exploit Mondiale che incide sul suo futuro di calciomercato

Benjamin Pavard rappresenta una delle scommesse vinte da Didier Deschamps per la sua Francia campione del mondo. L'esterno ha sfoderato un rendimento eccezionale che inevitabilmente ha contribuito a far crescere il suo valore e appeal di calciomercato. Per il calciatore dello Stoccarda si è mosso il Bayern Monacosi è mosso il Bayern Monaco, mentre si era parlato nelle scorse settimane di un possibile interesse della Juventus poi sfumato.