Mbappè infortunato nell'ultima settimana del Mondiale 2018? Ebbene sì. Il quotidiano francese L'Equipe ha rivelato ciò che fino ad oggi era il segreto meglio custodito dello scorso Mondiale di calcio: secondo il quotidiano sportivo francese, Kylian Mbappé ha giocato la semifinale contro il Belgio e la finale contro la Croazia con tre vertebre bloccate, che gli hanno causato forti dolori alla schiena, dal giorno prima del penultimo atto del torneo contro la nazionale belga dopo un movimento sbagliato fatto nella sua stanza durante il ritiro. "Quando si è alzato dal letto per fare il bagno ha avvertito un dolore terribile e un rumore come uno schiocco, dopo di che è crollato": questo è il resoconto fatto da L'Equipe, secondo cui il team medico della selezione francese e lo staff ha provato a tenere segreto i problemi alla schiena del talentuoso calciatore del Paris Saint-Germain. Mbappé ha sofferto in silenzio e la notizia non è trapelata nei giorni della manifestazione: nonostante il dolore, il fortissimo giocatore potrebbe ha  recuperato per essere a disposizione contro il Belgio e anche per la finale della Coppa del Mondo contro la Croazia, quando ha segnato il quarto goal con un gran tiro dal limite.

Il giovane attaccante dei Blues ha commentato così l'infortunio prima della semifinale ma che è rimasta segreta: "La cosa principale, in effetti, era di non far capire alcune cose ai nostri avversari perché avrebbero potuto sfruttare l'opportunità per attaccarmi in questa zona sensibile. Ecco perché con lo staff e i giocatori abbiamo nascosto tutto". Un vero e proprio mistero venuto a galla solo ieri.

Mbappè cambia numero: dal 29 al 7

L’attaccante francese cambia numero di maglia e potrà finalmente portare il 7 del suo idolo Cristiano Ronaldo, che era occupato da Lucas Moura quando si trasferì al Paris Saint-Germain, lasciando definitivamente il 29. Mbappé aveva scelto questo numero per il compleanno di suo fratello minore e perchè l’aveva al Monaco.