Il pari di questa sera, comunque dal sapore dell’impresa specie per i valori in campo, tiene aperte le porte degli ottavi di finale agli azzurri che, con un risultato positivo nel prossimo match casalingo con la Stella Rossa, previsto per il 28 novembre, potrebbero mettere un altro mattoncino per il passaggio del turno. Un turno, nella sua storia fatta di sei apparizioni nella massima competizione internazionale, con l’attuale forma, superato solo due volte. Una, con Mazzarri in panca, l’altra con Sarri.

Insomma, la storia resta vicina con Ancelotti bravo a firmare l’ennesimo record, stavolta tutto napoletano, con i partenopei per la prima volta capaci di non perdere nemmeno un match nelle prime quattro della ‘coppa dalle grandi orecchie’. E così, al termine della sfida del ‘San Paolo’, ecco combinazioni e possibilità di qualificazione per il collettivo campano.

Vittoria forse decisiva con la Stella Rossa

A questo punto, non c’è altra alternativa, del resto, sarebbe un peccato vanificare questo splendido avvio di manifestazione. Gli azzurri, ora, sono chiamati, per aumentare a dismisura speranze di qualificazione, a battere, e pure con diversi gol, la Stella Rossa fra tre settimane al ‘San Paolo’. Un successo vitale capace, grazie al turno favorevole che vede dall’altra parte scontrarsi Paris Saint Germain e Liverpool, di poter imprimere una forte accelerazione alla missione passaggio del turno col tutto per tutto (ma non in molti casi) da giocarsi, poi, ad ‘Anfield Road’ col Liverpool. Ma le speranze e le chance di superamento del gravoso ostacolo girone sono comunque elevate con i Reds e Les Pairisiens, l’11 dicembre al ‘Parco dei Principi’, a poter servire un grande assist ai partenopei.

Il big match Psg-Liverpool è un autentico alleato per gli azzurri

In caso di successo napoletano che, peraltro, in barba ad ogni scaramanzia, dovrebbe poter arrivare, stante l’infausta andata a Belgrado, il big match, lo spareggio europeo fra i Reds ed i parigini potrebbe sfornare un bellissimo assist ai ragazzi di Ancelotti. Un successo esterno del Liverpool o un pareggio fra le due grandi del gruppo configurerebbero due situazioni ideali per i campani col Napoli, poi, a +4 sui francesi in un caso o, a +3, nell’altro. Con tutto ciò che ne consegue e la possibilità di poter timbrare il pass per gli ottavi addirittura con un turno d’anticipo per poi giocarsi il primato in Inghilterra. In caso di vittoria dei transalpini, invece, la situazione si complicherebbe con i francesi a quota 8, gli azzurri a 9 e con i Reds a -3 obbligati all’impresa della vita per un ultimo turno, proprio con il collettivo napoletano in trasferta ad ‘Anfield Road’ (3-1 per gli inglesi nell’ultimo confronto), come uno dei più classici dentro-fuori internazionali.

Il Napoli vince con la Stella Rossa: gli scenari

In caso di vittoria del Liverpool
Napoli 9, Liverpool 9, Psg 5, Stella Rossa 4
In caso di pareggio fra Liverpool e Psg
Napoli 9, Liverpool 7, Psg 6, Stella Rossa 4
In caso di vittoria del Psg sul Liverpool
Napoli 9, Psg 8, Liverpool 6, Stella Rossa 4

Il Napoli pareggia con la Stella Rossa: gli scenari

In caso di successo del Liverpool
Liverpool 9, Napoli 7, Psg 5, Stella Rossa 4
In caso di pareggio fra Psg e Liverpool
Napoli 7, Liverpool 7, Psg 6, Stella Rossa 4
In caso di vittoria del Psg contro i Reds
Psg 8, Napoli 7, Liverpool 6, Stella Rossa 4

Gruppo C, calendario 5a e 6a giornata

28 novembre: Napoli-Stella Rossa; Paris Saint Germain-Liverpool
11 dicembre: Liverpool-Napoli; Stella Rossa-Paris Saint Germain