Fifa World Cup 2018, i Mondiali in Russia
4 Giugno 2018
17:26

Mondiali 2018, i 23 convocati della Colombia: fuori Duvan Zapata

Il c.t. della Colombia José Pekerman ha deciso di escludere dal Mondiale di Russia l’attaccante della Sampdoria Duvan Zapata. Due gli ‘italiani’ presenti nell’elenco: il difensore del Milan Zapata e il centrocampista della Juventus Cuadrado. Nella lista anche Bacca, Muriel, Falcao e James Rodriguez.
A cura di Alessio Morra

Il Commissario Tecnico della Colombia l’argentino José Pekerman ha reso noti i nomi dei 23 calciatori che prenderanno parte al Mondiale di Russia 2018. A sorpresa è stato escluso l’attaccante della Sampdoria Duvan Zapata. Nell’elenco ci sono lo Zapata del Milan, lo juventino Cuadrado, l’ex rossonero Bacca e naturalmente le stelle Radamel Falcao, che per la prima volta disputerà un Mondiale, e James Rodriguez, capocannoniere quattro anni fa.

L’elenco dei convocati della Colombia per Russia 2018

  • Portieri: José Fernando Cuadrado (Once Caldas), David Ospina (Arsenal), Camilo Vargas (Deportivo Calì).
  • Difensori: Santiago Arias (PSV Eindhoven), Frank Fabra (Boca Juniors), Yerry Mina (Barcellona), Johan Mojica (Girona), Oscar Murillo (Pachuca), Davinson Sanchez (Tottenham), Cristian Zapata (Milan).
  • Centrocampisti: Abel Aguilar (Calì), Wilmar Barrios (Boca Juniors), Juan Guillermo Cuadrado (Juventus), Jefferson Lerma (Levante), Juan Fernando Quintero (River Plate), James Rodriguez (Bayern Monaco), Carlos Sanchez (Espanyol), Mateus Uribe (Club America).
  • Attaccanti: Carlos Bacca (Villarreal), Miguel Borja (Palmeiras), José Izquierdo (Brighton Hove & Albion), Luis Muriel (Siviglia), Radamel Falcao (Monaco).
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Fifa World Cup 2018, i Mondiali in Russia

La Colombia è inserita nel Gruppo H ed ha avuto un sorteggio tutto sommato buono perché la testa di serie del raggruppamento è la Polonia di Lewandowski, avversario di rilievo ma poteva uscire anche la Germania o la Francia, mentre le altre due squadre del girone sono il Giappone e il Senegal. Pekerman, che nello staff tecnico ha deciso di inserire l’ex centrocampista dell’Inter Cambiasso, vuole superare il girone e soprattutto cercherà per la seconda volta consecutiva di raggiungere i quarti di finali, ottenuti per la prima volta nella storia dai ‘Cafeteros’ nel 2014, in Brasile nonostante un grande James Rodriguez i colombiani furono battuti per 2-1 dai padroni di casa.

793 contenuti su questa storia
Il gol più bello dei Mondiali è quello di Benjamin Pavard in Francia-Argentina
Il gol più bello dei Mondiali è quello di Benjamin Pavard in Francia-Argentina
Francia, Kylian Mbappé ha giocato la semifinale e la finale con tre vertebre bloccate
Francia, Kylian Mbappé ha giocato la semifinale e la finale con tre vertebre bloccate
Croazia, il fotografo 'abbattuto' dall'esultanza in semifinale viene invitato in vacanza
Croazia, il fotografo 'abbattuto' dall'esultanza in semifinale viene invitato in vacanza
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni