Mentre la Francia festeggia la sua seconda Coppa del Mondo, l'Inghilterra ha già ordinato il "rompete le righe" e mandato i suoi giocatori in vacanza in attesa dell'inizio della nuova stagione in Premier League. Tra i giocatori del commissario tecnico Southgate c'è ovviamente molta delusione per essere usciti dalla competizione nella semifinale contro la Croazia, e per aver perso anche la finalina con il Belgio.

Nonostante il rammarico per l'esito di Russia 2018, Harry Kane ha però qualcosa di cui andar fiero: la vittoria nella classifica della Scarpa d'Oro del Mondiale. Come ha comunicato ufficialmente la Fifa, subito dopo l'esito finale di Mosca, l'attaccante inglese ha infatti vinto con sei reti e preceduto nella classifica cannonieri Antoine Griezmann e Romelu Lukaku: entrambi fermi a quota cinque.

Kane come Lineker

Il giocatore del Tottenham, che ha ricevuto anche qualche critica feroce per la brutta gara nei quarti di finale contro la Svezia e per gli errori nella sfida decisiva contro i croati, può dunque consolarsi con questo premio e per aver conquistato il titolo dedicato ai bomber dopo Gary Lineker: ultimo attaccante inglese capace di laurearsi capocannoniere ai Mondiali nel 1986.

Il capitano della nazionale dei "tre leoni", è inoltre destinato a recitare un ruolo da protagonista assoluto in questa ultima e delicata parte di mercato estivo. Secondo il prestigioso "The Sun", Harry Kane è infatti l'uomo scelto da Florentino Perez per sostituire Cristiano Ronaldo nell'attacco dei "Blancos". Come riferito dal tabloid britannico, il presidente del Real Madrid sarebbe pronto a mettere sul piatto 150 milioni di euro più il cartellino di Gareth Bale pur di mettere le mani sul ventiquattrenne cresciuto nell'Arsenal.