6 CONDIVISIONI
Fifa World Cup 2018, i Mondiali in Russia

Mondiali 2018, Francia campione anche nella scaramanzia

Dai baffi di Rami all’amuleto Varane, la nazionale transalpina ha vinto la Coppa del Mondo battendo anche contro la scaramanzia. A vent’anni dal bacio di Laurent Blanc sulla pelata di Fabien Barthez, ecco i nuovi riti scaramantici proposti in Russia dalla squadra del commissario tecnico Didier Deschamps.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alberto Pucci
6 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Fifa World Cup 2018, i Mondiali in Russia

La maglia con la seconda stella è pronta da giorni, ma la decisione di produrla e di spedirla a tutti i negozi prima della finale di Mosca aveva ovviamente fatto storcere il naso ai tifosi più scaramantici. Già, perché nel calcio conta anche questo piccolo ma importante dettaglio e la Francia del commissario tecnico Deschamps lo sa molto bene. Tra le curiosità che hanno accompagnato la nazionale francese verso la conquista del Mondiale c'è infatti anche quella della scaramanzia.

A vent'anni di distanza dal bacio di Laurent Blanc sulla pelata di Fabien Barthez, oggi va invece di moda lisciare i baffi ad Adil Rami: ex difensore del Milan, oggi al Marsiglia. Un gesto scaramantico che Antoine Griezmann ha scoperto e utilizzato sin dalla sfida contro gli argentini fino alla finale con la Croazia. "Ormai sono in cinque o sei ogni volta a toccami i baffi", ha ammesso con un sorriso lo stesso Rami.

L'amuleto Varane e la "F" con i palloni

All'interno dello spogliatoio dei "Bleus" non c'è però soltanto Rami a portare fortuna. Il difensore del Real Madrid, Raphael Varane, è infatti diventato una sorta di amuleto vivente. Con lui in campo in una finale non si perde mai. Basta rileggere il suo curriculum: dieci vittorie con i "Blancos" e una, quella di Mosca, con la nazionale transalpina. Quando non ha giocato la finale, ed è successo all'Europeo di due anni fa, Cristiano Ronaldo ha alzato al cielo il trofeo.

L'iniziativa scaramantica più curiosa è però quella legata al riscaldamento della squadra di Deschamps. Prima di iniziare gli esercizi, gli uomini dello staff del tecnico francese disegnano sul campo una "F" con i palloni. Una curiosa iniziativa che pare sia nata prima dell'amichevole con l'Italia giocata nello scorso mese e che ha "generato" sei vittorie e due pari.

6 CONDIVISIONI
793 contenuti su questa storia
Il gol più bello dei Mondiali è quello di Benjamin Pavard in Francia-Argentina
Il gol più bello dei Mondiali è quello di Benjamin Pavard in Francia-Argentina
Francia, Kylian Mbappé ha giocato la semifinale e la finale con tre vertebre bloccate
Francia, Kylian Mbappé ha giocato la semifinale e la finale con tre vertebre bloccate
Croazia, il fotografo 'abbattuto' dall'esultanza in semifinale viene invitato in vacanza
Croazia, il fotografo 'abbattuto' dall'esultanza in semifinale viene invitato in vacanza
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni