Cristiano Ronaldo alla Juventus. Quello che fino a qualche giorno fa poteva apparire come un sogno impossibile da realizzare, nelle ultime ore sta invece diventando una possibilità concreta, per quanto sempre complicata da mettere in atto. Le cifre dell’operazione sono da capogiro, soprattutto per quel che riguarda l’ingaggio che il fenomeno portoghese andrebbe a percepire a Torino: infatti stando alle indiscrezioni che filtrano dalla Spagna la società piemontese garantirebbe a CR7 un quadriennale da 30 milioni di euro a stagione. Somme mai raggiunte in Serie A, basti pensare che ad oggi lo stipendio netto più alto tra i calciatori che militano nel nostro campionato è quello di Gonzalo Higuain (7,5 milioni) che ogni anno incassa un quarto rispetto a quanto invece andrebbe a guadagnare il fenomeno di Madeira. Per questo abbiamo provato ad immaginare cosa potrebbe comprare Cristiano Ronaldo con i soldi che riceverà dalla Juventus qualora l’operazione andasse in porto.

30 milioni all’anno

Essendo come è noto un collezionista di auto di lusso con l’ingaggio annuale, vale a dire 30 milioni netti, il campione lusitano potrebbe acquistare tutti i nove esemplari esistenti dell’auto più costosa del mondo, vale a dire la Lamborghini Veneno Roadster pagata “solo” 3,3 milioni dai fortunati acquirenti. Con quanto guadagnato in una stagione il portoghese potrebbe dunque diventare l’unico possessore di quella che al momento è l’auto omologata per uso stradale più cara sul pianeta.

2,5 milioni al mese

Con quello che invece potrebbe andare a guadagnare al mese, cioè 2,5 milioni di euro netti, Cristiano Ronaldo potrebbe permettersi di comprare uno yacht da 20 metri. Certo nulla a che vedere con quello che già possiede: la sua imbarcazione si chiama “Ascari”, lunga 36,5 metri e larga oltre sette metri, trionfo di lusso e alta tecnologia.

577 mila euro alla settimana

Se invece decidesse di investire sull’immobiliare in quella che per i prossimi quattro anni potrebbe essere la sua nuova città, guadagnando 577mila ogni settimana, potrebbe permettersi un attico da 80 metri quadri al centro di Torino ogni sette giorni. O se preferisce la campagna al centro cittadino potrebbe anche acquistare una villetta a due piani sulle colline torinesi ogni settimana.

82 mila euro al giorno

Cosa potrebbe permettersi invece con quello che guadagnerà in un giorno? Beh, facile. Tornando alla sua passione per le auto e conoscendo la sua grande passione per il nostro Paese con gli 82mila euro incassati ogni 24 ore potrebbe acquistare il fiore all’occhiello dell’ultima produzione dell’Alfa Romeo, si potrebbe infatti permettere di comprare una “Giulia” al giorno.

3.425 euro all’ora

Con quanto percepito in un’ora di lavoro (si fa per dire), ossia 3.425 euro, il cinque volte Pallone d’Oro, grande amante della tecnologia, potrebbe comprare ben tre esemplari dell’ultimo Iphone oppure una smart tv con tecnologia 4k da 75 pollici nella quale magari potrà guardare la serie TV sul calcio che l’asso portoghese ha deciso di produrre per Facebook Watch.

57 euro al minuto

Visto il periodo per molti italiani è ora di fare i conti con le meritate vacanze. Chi deciderà di andare al mare dovrà fare i conti con gli aumenti dei prezzi e secondo uno studio di Federconsumatori una giornata al mare costerà in media circa 57 euro. Se per molti si tratta del frutto di un giorno di intenso lavoro, per Cristiano Ronaldo sarebbe invece la cifra che potrebbe incassare al minuto.

95 centesimi al secondo

Quando andate al bar e pagate, nella migliore delle ipotesi, un euro per il caffè sappiate che mentre voi state assaporando il vostro caffè al bancone o al tavolino il fenomeno portoghese intanto sta incassando 95 centesimi al secondo e nel frattempo ha guadagnato i soldi per pagare almeno dieci caffè…se solo non fosse che bere troppi caffè faccia male.