22 Ottobre 2017
17:09

La Roma non è quella di Londra ma vince a Torino. Top Kolarov, Niang da censura

La Roma guadagna 3 punti preziosi sul Torino e si porta a ridosso delle prime della classe. Un passo in avanti rispetto alla sconfitta casalinga col Napoli ma un netto passo dietro, in termini di prestazione, rispetto alla gara di Londra. Sugli scudi, Kolarov e Pellegrini.
A cura di Salvatore Parente

La Roma espugna l’Olimpico di Torino e resta in scia alle grandi con 3 punti davvero preziosi. Tre punti di grande valore sul difficile campo dei granata e che giungono dopo l’ottima performance di Londra col Chelsea. La prestazione però, per entrambe le squadre, non è stata di certo esaltante con diversi momenti morti nel match ed una stanchezza, specie nella ripresa, che è stata protagonista e zavorra per i capitolini.

La risolvono il solito Kolarov su punizione con un fendente da 30 metri alle spalle di Sirigu e la compattezza della Roma che stoppa ogni tentativo di forcing finale dei padroni di casa.

Primo Tempo

Turnover, la carta giallorossa

Dopo la splendida sfida Champions di mercoledì scorso contro il Chelsea di Conte, Di Francesco per superare l’ostacolo Toro si affida al turnover. Un turnover corposo con ben sei cambi rispetto alla gara europea con Moreno in luogo di Fazio, Florenzi per Bruno Peres, De Rossi per Gonalons, Pellegrini per Nainggolan (spostato più avanti), El Shaarawy per Perotti e lo stesso belga in posizione di trequartista al posto del carioca Gerson. Il tutto, per riuscire, almeno sul piano fisico, a duellare alla pari con i granata privi di impegni europei e con Obi, Lyanco e soprattutto Belotti fuori per infortunio.

le formazioni iniziali di Torino e Roma (Sofascore.com)
le formazioni iniziali di Torino e Roma (Sofascore.com)

Nainggolan a fisarmonica, dietro le punte ma anche esterno alto

Proprio queste decisioni iniziali hanno imposto ai capitolini un cambio di modulo importante dopo otto gare di campionato, Napoli a parte, con il consueto 4-3-3. E sì perché i giallorossi si sono disposti in campo fin dal primo minuto di gioco con un 4-3-1-2 o quantomeno con un tridente d’attacco corretto con Nainggolan nei panni del trequartista.

la presenza sul rettangolo verde di Nainggolan (Squawka.com)
la presenza sul rettangolo verde di Nainggolan (Squawka.com)

Ruolo, peraltro, magistralmente svolto nelle scorse edizioni della Roma con Spalletti in panchina che ne ha fatto, riaggiornando il suo piano tattico, un Perrotta 2.0, un incursore capace, solo lo scorso anno, di andare in gol in 11 circostanze su 37 partite totali in Serie A. Una posizione antica eppure inedita, riveduta da Di Francesco con il belga che spesso si allarga sulla destra per ampliare il campo e fare pressione su Moretti o Molinaro e poi stringere al centro per suggerire verso Dzeko e favorire gli inserimenti senza palla dell’ex Sassuolo Pellegrini.

Centrocampo del Toro in difficoltà, pigri gli esterni d’attacco

Il palleggio della Roma, al netto dei tanti cambi a referto, è costante e sembra far soffrire in fase di non possesso il Torino. Pur con non tantissime occasioni per i capitolini però, Baselli e Rincon non sono sufficienti ad arginare il folto centrocampo giallorosso che oggi presentava, così come anticipato, un Nainggolan borderline, al confine fra mediana e attacco.

le posizioni medie del Torino in partita (Sofascore.com)
le posizioni medie del Torino in partita (Sofascore.com)

Eppure, questa evenienza era nei piani e dunque ben prevedibile con gli esterni offensivi granata chiamati a scivolare indietro in fase difensiva per non abbandonare la cinta muraria della mediana. E invece, tolto Falque la cui posizione media è stata spesso più bassa rispetto ai suoi compagni di reparto (vedi foto in alto), Niang da una parte e Ljajic al centro hanno fatto mancare il loro contributo lasciando il pallino del gioco, eccetto rare occasioni, alla Roma (62% di possesso palla contro il 38 dei padroni di casa).

le statistiche del match (Sofascore.com)
le statistiche del match (Sofascore.com)

Secondo tempo

Under per Pellegrini, Roma per il 4-2-3-1

Al 61’ Di Francesco per cercare di dare una svolta alla partita ferma sullo 0-0 decide ancora una volta di rivoltare come un guanto il suo modulo. E infatti l’ex tecnico del Sassuolo fa uscire dal campo Pellegrini, peraltro autore di una buonissima gara, per inserire il turco Under e garantire maggiore spinta in fase d’attacco. E così, Nainggolan si sposta, ma non indietro in luogo del numero #7, bensì al centro dell’azione divenendo punto di riferimento unico nei tre a sostegno di Dzeko. Una manovra che porta l’assetto dei suoi sul 4-2-3-1 e i giallorossi in vantaggio con una rete, su punizione, del terzino/leader Kolarov.

solo 4 chance create dal Torino in partita (Squawka.com)
solo 4 chance create dal Torino in partita (Squawka.com)

Forcing Toro, ma la Roma è solida

A svantaggio acquisito, e solo dopo l’inserimento di Boye per lo spento Niang, il Torino cerca di mettere in difficoltà la Roma spingendosi un po’ in attacco. Eppure, le trame offensive sono troppo lente con penetrazioni centrali sterili e a imbuto con i giallorossi bravi a leggerle e a fare tanta densità in mezzo al campo. Una facilità dal sapore del cinismo per una gara di sicuro non bella ma che pure regala i 3 punti agli ospiti.

Top e Flop del match

la prestazione, in cifre, di Kolarov (Sofascore.com)
la prestazione, in cifre, di Kolarov (Sofascore.com)

Kolarov leader e risolutore

Kolarov, l’erede designato, in nazionale e non solo, di Mihajlovic sblocca senza pietà il risultato col marchio di fabbrica da calciatore del suo ex Ct Sinisa. È una palla inattiva dell’ex Manchester City, infatti, che mette spalle al muro il Toro ed il suo allenatore con il terzino della Roma che, proprio come alla prima giornata a Bergamo con l’Atalanta, risolve una partita che andava via via complicandosi. Una rete preziosissima al culmine della ormai solita prestazione al top fatta di spinta, attenzione difensiva e regia laterale col serbo che, forse, insieme con Ghoulam del Napoli si sta rivelando come il miglior fluidificante di sinistra del nostro campionato.

la heatmap di Pellegrini (Sofascore.com)
la heatmap di Pellegrini (Sofascore.com)

Pellegrini al top, corsa e qualità al servizio della squadra

Accompagna, aggredisce, si inserisce, sostiene la manovra e corre tanto coprendo al meglio il campo. Questa, in sintesi, la partita dell’ex Sassuolo Pellegrini che all’Olimpico ha vissuto l’ennesima tappa della sua costante crescita. Una crescita esponenziale da mezzala di qualità che lo mette nelle migliori condizioni per inserirsi in questo gruppo non solo nei panni del giovane dalle grandi prospettive, ma del talento già pronto a dare il suo contributo in qualsiasi momento con un linguaggio del corpo ed una voglia sempre estremamente positivi.

i numeri di Sadiq (Sofascore.com)
i numeri di Sadiq (Sofascore.com)

Gallo cercasi, Sadiq non è tempo…per te

Una parte di un grande successo musicale del cantautore italiano Luciano Ligabue diceva: “se per ogni sbaglio avessi mille lire, che vecchiaia che passerei”. Una porzione di testo che, parafrasata, sembra perfetta per l’attaccante del Torino Sadiq. Per lui, infatti, basterebbe dire: “se per ogni fallo (commesso) avessi un gol, che triplette che farei”. Il nigeriano s’impegna, combatte, pure troppo, lotta ma l’unico risultato che ottiene è quello di farsi spesso cogliere in fallo con, solo nel primo tempo, 5 falli commessi e 3 palloni persi. Una prestazione di sicuro non all’altezza del calciatore che sta supplendo, il riferimento è al “Gallo” Belotti, e, per restare in tema, “dei sogni che ha” l’ex Roma, insomma: non è tempo per Sadiq.

i numeri di Niang (Sofascore.com)
i numeri di Niang (Sofascore.com)

Niang controproducente, partita da incubo per lui

Fra i peggiori del match anche l’ex Milan Niang. Il calciatore francese fortemente voluto da Mihajlovic a Torino, infatti, è stato a tratti irritante con le sue consuete, oggi inutili, finte ed un atteggiamento in campo tutt’altro che propositivo e grintoso. Scarso in fase difensiva con Florenzi e Pellegrini incontrastati sulla destra, spento in attacco con pochi spunti in dribbling (6 uno contro uno persi su 12), 3 palle perse, un solo tiro in porta e 2 intercettati, Niang si guadagna, malgrado la stima, anzitempo gli spogliatoi con una sostituzione, accompagnata da bordate di fischi, dal sapore di bocciatura e dell’ennesima giornata no.

Montepremi ATP Finals Torino 2022, quanto guadagna chi vince: il prize money
Montepremi ATP Finals Torino 2022, quanto guadagna chi vince: il prize money
Dybala entra e salva Mourinho: la Roma evita la sconfitta col Torino al 94'
Dybala entra e salva Mourinho: la Roma evita la sconfitta col Torino al 94'
Gesto volgare di Radonjic a Mancini: Roma-Torino finisce coi nervi a fior di pelle
Gesto volgare di Radonjic a Mancini: Roma-Torino finisce coi nervi a fior di pelle
calendario
classifica
marcatori
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
Giornata 16
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
sabato 13 Agosto 2022 - ore 18:30
Milan
4 - 2
Udinese
Sampdoria
0 - 2
Atalanta
sabato 13 Agosto 2022 - ore 20:45
Lecce
1 - 2
Inter
Monza
1 - 2
Torino
domenica 14 Agosto 2022 - ore 18:30
Fiorentina
3 - 2
Cremonese
Lazio
2 - 1
Bologna
domenica 14 Agosto 2022 - ore 20:45
Salernitana
0 - 1
Roma
Spezia
1 - 0
Empoli
lunedì 15 Agosto 2022 - ore 18:30
Verona
2 - 5
Napoli
lunedì 15 Agosto 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Sassuolo
sabato 20 Agosto 2022 - ore 18:30
Torino
0 - 0
Lazio
Udinese
0 - 0
Salernitana
sabato 20 Agosto 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 0
Spezia
Sassuolo
1 - 0
Lecce
domenica 21 Agosto 2022 - ore 18:30
Empoli
0 - 0
Fiorentina
Napoli
4 - 0
Monza
domenica 21 Agosto 2022 - ore 20:45
Atalanta
1 - 1
Milan
Bologna
1 - 1
Verona
lunedì 22 Agosto 2022 - ore 18:30
Roma
1 - 0
Cremonese
lunedì 22 Agosto 2022 - ore 20:45
Sampdoria
0 - 0
Juventus
venerdì 26 Agosto 2022 - ore 18:30
Monza
1 - 2
Udinese
venerdì 26 Agosto 2022 - ore 20:45
Lazio
3 - 1
Inter
sabato 27 Agosto 2022 - ore 18:30
Cremonese
1 - 2
Torino
Juventus
1 - 1
Roma
sabato 27 Agosto 2022 - ore 20:45
Milan
2 - 0
Bologna
Spezia
2 - 2
Sassuolo
domenica 28 Agosto 2022 - ore 18:30
Salernitana
4 - 0
Sampdoria
Verona
0 - 1
Atalanta
domenica 28 Agosto 2022 - ore 20:45
Fiorentina
0 - 0
Napoli
Lecce
1 - 1
Empoli
martedì 30 Agosto 2022 - ore 18:30
Sassuolo
0 - 0
Milan
martedì 30 Agosto 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 1
Cremonese
Roma
3 - 0
Monza
mercoledì 31 Agosto 2022 - ore 18:30
Empoli
1 - 1
Verona
Sampdoria
1 - 1
Lazio
Udinese
1 - 0
Fiorentina
mercoledì 31 Agosto 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 0
Spezia
Napoli
1 - 1
Lecce
giovedì 01 Settembre 2022 - ore 20:45
Atalanta
3 - 1
Torino
Bologna
1 - 1
Salernitana
sabato 03 Settembre 2022 - ore 15:00
Fiorentina
1 - 1
Juventus
sabato 03 Settembre 2022 - ore 18:00
Milan
3 - 2
Inter
sabato 03 Settembre 2022 - ore 20:45
Lazio
1 - 2
Napoli
domenica 04 Settembre 2022 - ore 12:30
Cremonese
0 - 0
Sassuolo
domenica 04 Settembre 2022 - ore 15:00
Spezia
2 - 2
Bologna
domenica 04 Settembre 2022 - ore 18:00
Verona
2 - 1
Sampdoria
domenica 04 Settembre 2022 - ore 20:45
Udinese
4 - 0
Roma
lunedì 05 Settembre 2022 - ore 18:30
Monza
0 - 2
Atalanta
Salernitana
2 - 2
Empoli
lunedì 05 Settembre 2022 - ore 20:45
Torino
1 - 0
Lecce
sabato 10 Settembre 2022 - ore 15:00
Napoli
1 - 0
Spezia
sabato 10 Settembre 2022 - ore 18:00
Inter
1 - 0
Torino
sabato 10 Settembre 2022 - ore 20:45
Sampdoria
1 - 2
Milan
domenica 11 Settembre 2022 - ore 12:30
Atalanta
1 - 1
Cremonese
domenica 11 Settembre 2022 - ore 15:00
Bologna
2 - 1
Fiorentina
Lecce
1 - 1
Monza
Sassuolo
1 - 3
Udinese
domenica 11 Settembre 2022 - ore 18:00
Lazio
2 - 0
Verona
domenica 11 Settembre 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 2
Salernitana
lunedì 12 Settembre 2022 - ore 20:45
Empoli
1 - 2
Roma
venerdì 16 Settembre 2022 - ore 20:45
Salernitana
1 - 2
Lecce
sabato 17 Settembre 2022 - ore 15:00
Bologna
0 - 1
Empoli
sabato 17 Settembre 2022 - ore 18:00
Spezia
2 - 1
Sampdoria
sabato 17 Settembre 2022 - ore 20:45
Torino
0 - 1
Sassuolo
domenica 18 Settembre 2022 - ore 12:30
Udinese
3 - 1
Inter
domenica 18 Settembre 2022 - ore 15:00
Cremonese
0 - 4
Lazio
Fiorentina
2 - 0
Verona
Monza
1 - 0
Juventus
domenica 18 Settembre 2022 - ore 18:00
Roma
0 - 1
Atalanta
domenica 18 Settembre 2022 - ore 20:45
Milan
1 - 2
Napoli
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 15:00
Napoli
3 - 1
Torino
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 18:00
Inter
1 - 2
Roma
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 20:45
Empoli
1 - 3
Milan
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 12:30
Lazio
4 - 0
Spezia
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 15:00
Lecce
1 - 1
Cremonese
Sampdoria
0 - 3
Monza
Sassuolo
5 - 0
Salernitana
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 18:00
Atalanta
1 - 0
Fiorentina
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Bologna
lunedì 03 Ottobre 2022 - ore 20:45
Verona
1 - 2
Udinese
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 15:00
Sassuolo
1 - 2
Inter
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 18:00
Milan
2 - 0
Juventus
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 20:45
Bologna
1 - 1
Sampdoria
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 12:30
Torino
1 - 1
Empoli
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 15:00
Monza
2 - 0
Spezia
Salernitana
2 - 1
Verona
Udinese
2 - 2
Atalanta
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 18:00
Cremonese
1 - 4
Napoli
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 20:45
Roma
2 - 1
Lecce
lunedì 10 Ottobre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
0 - 4
Lazio
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 15:00
Empoli
1 - 0
Monza
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 18:00
Torino
0 - 1
Juventus
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 20:45
Atalanta
2 - 1
Sassuolo
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 12:30
Inter
2 - 0
Salernitana
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 15:00
Lazio
0 - 0
Udinese
Spezia
2 - 2
Cremonese
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 18:00
Napoli
3 - 2
Bologna
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 20:45
Verona
1 - 2
Milan
lunedì 17 Ottobre 2022 - ore 18:30
Sampdoria
0 - 1
Roma
lunedì 17 Ottobre 2022 - ore 20:45
Lecce
1 - 1
Fiorentina
venerdì 21 Ottobre 2022 - ore 20:45
Juventus
4 - 0
Empoli
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 15:00
Salernitana
1 - 0
Spezia
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 18:00
Milan
4 - 1
Monza
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
3 - 4
Inter
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 12:30
Udinese
1 - 2
Torino
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 15:00
Bologna
2 - 0
Lecce
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 18:00
Atalanta
0 - 2
Lazio
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 20:45
Roma
0 - 1
Napoli
lunedì 24 Ottobre 2022 - ore 18:30
Cremonese
0 - 1
Sampdoria
lunedì 24 Ottobre 2022 - ore 20:45
Sassuolo
2 - 1
Verona
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 15:00
Napoli
4 - 0
Sassuolo
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 18:00
Lecce
0 - 1
Juventus
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 0
Sampdoria
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 12:30
Empoli
0 - 2
Atalanta
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 15:00
Cremonese
0 - 0
Udinese
Spezia
1 - 2
Fiorentina
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 18:00
Lazio
1 - 3
Salernitana
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 20:45
Torino
2 - 1
Milan
lunedì 31 Ottobre 2022 - ore 18:30
Verona
1 - 3
Roma
lunedì 31 Ottobre 2022 - ore 20:45
Monza
1 - 2
Bologna
venerdì 04 Novembre 2022 - ore 20:45
Udinese
1 - 1
Lecce
sabato 05 Novembre 2022 - ore 15:00
Empoli
1 - 0
Sassuolo
Salernitana
2 - 2
Cremonese
sabato 05 Novembre 2022 - ore 18:00
Atalanta
1 - 2
Napoli
sabato 05 Novembre 2022 - ore 20:45
Milan
2 - 1
Spezia
domenica 06 Novembre 2022 - ore 12:30
Bologna
2 - 1
Torino
domenica 06 Novembre 2022 - ore 15:00
Monza
2 - 0
Verona
Sampdoria
0 - 2
Fiorentina
domenica 06 Novembre 2022 - ore 18:00
Roma
0 - 1
Lazio
domenica 06 Novembre 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 0
Inter
martedì 08 Novembre 2022 - ore 18:30
Napoli
2 - 0
Empoli
Spezia
1 - 1
Udinese
martedì 08 Novembre 2022 - ore 20:45
Cremonese
0 - 0
Milan
mercoledì 09 Novembre 2022 - ore 18:30
Lecce
2 - 1
Atalanta
Sassuolo
1 - 1
Roma
mercoledì 09 Novembre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
2 - 1
Salernitana
Inter
6 - 1
Bologna
Torino
2 - 0
Sampdoria
giovedì 10 Novembre 2022 - ore 18:30
Verona
0 - 1
Juventus
giovedì 10 Novembre 2022 - ore 20:45
Lazio
1 - 0
Monza
venerdì 11 Novembre 2022 - ore 20:45
Empoli
2 - 0
Cremonese
sabato 12 Novembre 2022 - ore 15:00
Napoli
3 - 2
Udinese
sabato 12 Novembre 2022 - ore 18:00
Sampdoria
0 - 2
Lecce
sabato 12 Novembre 2022 - ore 20:45
Bologna
3 - 0
Sassuolo
domenica 13 Novembre 2022 - ore 12:30
Atalanta
2 - 3
Inter
domenica 13 Novembre 2022 - ore 15:00
Monza
3 - 0
Salernitana
Roma
1 - 1
Torino
Verona
1 - 2
Spezia
domenica 13 Novembre 2022 - ore 18:00
Milan
2 - 1
Fiorentina
domenica 13 Novembre 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Lazio
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 12:30
Salernitana
-
Milan
Sassuolo
-
Sampdoria
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 14:30
Spezia
-
Atalanta
Torino
-
Verona
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 16:30
Lecce
-
Lazio
Roma
-
Bologna
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 18:30
Cremonese
-
Juventus
Fiorentina
-
Monza
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Napoli
Udinese
-
Empoli
sabato 07 Gennaio 2023 - ore 15:00
Fiorentina
-
Sassuolo
sabato 07 Gennaio 2023 - ore 18:00
Juventus
-
Udinese
sabato 07 Gennaio 2023 - ore 20:45
Monza
-
Inter
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 12:30
Salernitana
-
Torino
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 15:00
Lazio
-
Empoli
Spezia
-
Lecce
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 18:00
Sampdoria
-
Napoli
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 20:45
Milan
-
Roma
lunedì 09 Gennaio 2023 - ore 18:30
Verona
-
Cremonese
lunedì 09 Gennaio 2023 - ore 20:45
Bologna
-
Atalanta
venerdì 13 Gennaio 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Juventus
sabato 14 Gennaio 2023 - ore 15:00
Cremonese
-
Monza
sabato 14 Gennaio 2023 - ore 18:00
Lecce
-
Milan
sabato 14 Gennaio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Verona
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 12:30
Sassuolo
-
Lazio
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 15:00
Torino
-
Spezia
Udinese
-
Bologna
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 18:00
Atalanta
-
Salernitana
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 20:45
Roma
-
Fiorentina
lunedì 16 Gennaio 2023 - ore 20:45
Empoli
-
Sampdoria
sabato 21 Gennaio 2023 - ore 15:00
Verona
-
Lecce
sabato 21 Gennaio 2023 - ore 18:00
Salernitana
-
Napoli
sabato 21 Gennaio 2023 - ore 20:45
Fiorentina
-
Torino
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 12:30
Sampdoria
-
Udinese
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 15:00
Monza
-
Sassuolo
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 18:00
Spezia
-
Roma
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 20:45
Juventus
-
Atalanta
lunedì 23 Gennaio 2023 - ore 18:30
Bologna
-
Cremonese
lunedì 23 Gennaio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Empoli
martedì 24 Gennaio 2023 - ore 20:45
Lazio
-
Milan
venerdì 27 Gennaio 2023 - ore 18:30
Bologna
-
Spezia
venerdì 27 Gennaio 2023 - ore 20:45
Lecce
-
Salernitana
sabato 28 Gennaio 2023 - ore 15:00
Empoli
-
Torino
sabato 28 Gennaio 2023 - ore 18:00
Cremonese
-
Inter
sabato 28 Gennaio 2023 - ore 20:45
Atalanta
-
Sampdoria
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 12:30
Milan
-
Sassuolo
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 15:00
Juventus
-
Monza
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 18:00
Lazio
-
Fiorentina
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Roma
lunedì 30 Gennaio 2023 - ore 20:45
Udinese
-
Verona
sabato 04 Febbraio 2023 - ore 15:00
Cremonese
-
Lecce
sabato 04 Febbraio 2023 - ore 18:00
Roma
-
Empoli
sabato 04 Febbraio 2023 - ore 20:45
Sassuolo
-
Atalanta
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 12:30
Spezia
-
Napoli
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 15:00
Torino
-
Udinese
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 18:00
Fiorentina
-
Bologna
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Milan
lunedì 06 Febbraio 2023 - ore 18:30
Verona
-
Lazio
lunedì 06 Febbraio 2023 - ore 20:45
Monza
-
Sampdoria
martedì 07 Febbraio 2023 - ore 20:45
Salernitana
-
Juventus
venerdì 10 Febbraio 2023 - ore 20:45
Milan
-
Torino
sabato 11 Febbraio 2023 - ore 15:00
Empoli
-
Spezia
sabato 11 Febbraio 2023 - ore 18:00
Lecce
-
Roma
sabato 11 Febbraio 2023 - ore 20:45
Lazio
-
Atalanta
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 12:30
Udinese
-
Sassuolo
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Monza
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 18:00
Juventus
-
Fiorentina
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Cremonese
lunedì 13 Febbraio 2023 - ore 18:30
Verona
-
Salernitana
lunedì 13 Febbraio 2023 - ore 20:45
Sampdoria
-
Inter
venerdì 17 Febbraio 2023 - ore 20:45
Sassuolo
-
Napoli
sabato 18 Febbraio 2023 - ore 15:00
Sampdoria
-
Bologna
sabato 18 Febbraio 2023 - ore 18:00
Monza
-
Milan
sabato 18 Febbraio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Udinese
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 12:30
Atalanta
-
Lecce
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 15:00
Fiorentina
-
Empoli
Salernitana
-
Lazio
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 18:00
Spezia
-
Juventus
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 20:45
Roma
-
Verona
lunedì 20 Febbraio 2023 - ore 20:45
Torino
-
Cremonese
sabato 25 Febbraio 2023 - ore 18:00
Empoli
-
Napoli
sabato 25 Febbraio 2023 - ore 20:45
Lecce
-
Sassuolo
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 12:30
Bologna
-
Inter
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 15:00
Salernitana
-
Monza
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 18:00
Udinese
-
Spezia
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 20:45
Milan
-
Atalanta
lunedì 27 Febbraio 2023 - ore 18:30
Verona
-
Fiorentina
lunedì 27 Febbraio 2023 - ore 20:45
Lazio
-
Sampdoria
martedì 28 Febbraio 2023 - ore 18:30
Cremonese
-
Roma
martedì 28 Febbraio 2023 - ore 20:45
Juventus
-
Torino
venerdì 03 Marzo 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Lazio
sabato 04 Marzo 2023 - ore 15:00
Monza
-
Empoli
sabato 04 Marzo 2023 - ore 18:00
Atalanta
-
Udinese
sabato 04 Marzo 2023 - ore 20:45
Fiorentina
-
Milan
domenica 05 Marzo 2023 - ore 12:30
Spezia
-
Verona
domenica 05 Marzo 2023 - ore 15:00
Sampdoria
-
Salernitana
domenica 05 Marzo 2023 - ore 18:00
Inter
-
Lecce
domenica 05 Marzo 2023 - ore 20:45
Roma
-
Juventus
lunedì 06 Marzo 2023 - ore 18:30
Sassuolo
-
Cremonese
lunedì 06 Marzo 2023 - ore 20:45
Torino
-
Bologna
venerdì 10 Marzo 2023 - ore 20:45
Spezia
-
Inter
sabato 11 Marzo 2023 - ore 15:00
Empoli
-
Udinese
sabato 11 Marzo 2023 - ore 18:00
Napoli
-
Atalanta
sabato 11 Marzo 2023 - ore 20:45
Bologna
-
Lazio
domenica 12 Marzo 2023 - ore 12:30
Lecce
-
Torino
domenica 12 Marzo 2023 - ore 15:00
Cremonese
-
Fiorentina
Verona
-
Monza
domenica 12 Marzo 2023 - ore 18:00
Roma
-
Sassuolo
domenica 12 Marzo 2023 - ore 20:45
Juventus
-
Sampdoria
lunedì 13 Marzo 2023 - ore 20:45
Milan
-
Salernitana
venerdì 17 Marzo 2023 - ore 18:30
Sassuolo
-
Spezia
venerdì 17 Marzo 2023 - ore 20:45
Atalanta
-
Empoli
sabato 18 Marzo 2023 - ore 15:00
Monza
-
Cremonese
sabato 18 Marzo 2023 - ore 18:00
Salernitana
-
Bologna
sabato 18 Marzo 2023 - ore 20:45
Udinese
-
Milan
domenica 19 Marzo 2023 - ore 12:30
Sampdoria
-
Verona
domenica 19 Marzo 2023 - ore 15:00
Fiorentina
-
Lecce
Torino
-
Napoli
domenica 19 Marzo 2023 - ore 18:00
Lazio
-
Roma
domenica 19 Marzo 2023 - ore 20:45
Inter
-
Juventus
sabato 01 Aprile 2023 - ore 15:00
Spezia
-
Salernitana
sabato 01 Aprile 2023 - ore 18:00
Inter
-
Fiorentina
sabato 01 Aprile 2023 - ore 20:45
Juventus
-
Verona
domenica 02 Aprile 2023 - ore 12:30
Cremonese
-
Atalanta
domenica 02 Aprile 2023 - ore 15:00
Monza
-
Lazio
Sassuolo
-
Torino
domenica 02 Aprile 2023 - ore 18:00
Roma
-
Sampdoria
domenica 02 Aprile 2023 - ore 20:45
Napoli
-
Milan
lunedì 03 Aprile 2023 - ore 18:30
Empoli
-
Lecce
lunedì 03 Aprile 2023 - ore 20:45
Bologna
-
Udinese
sabato 08 Aprile 2023 - ore 12:30
Lecce
-
Napoli
Udinese
-
Monza
sabato 08 Aprile 2023 - ore 14:30
Fiorentina
-
Spezia
Salernitana
-
Inter
sabato 08 Aprile 2023 - ore 16:30
Milan
-
Empoli
Sampdoria
-
Cremonese
sabato 08 Aprile 2023 - ore 18:30
Atalanta
-
Bologna
Torino
-
Roma
sabato 08 Aprile 2023 - ore 20:45
Lazio
-
Juventus
Verona
-
Sassuolo
domenica 16 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Milan
Cremonese
-
Empoli
Fiorentina
-
Atalanta
Inter
-
Monza
Lecce
-
Sampdoria
Napoli
-
Verona
Roma
-
Udinese
Sassuolo
-
Juventus
Spezia
-
Lazio
Torino
-
Salernitana
domenica 23 Aprile 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Roma
Empoli
-
Inter
Juventus
-
Napoli
Lazio
-
Torino
Milan
-
Lecce
Monza
-
Fiorentina
Salernitana
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Spezia
Udinese
-
Cremonese
Verona
-
Bologna
domenica 30 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Juventus
Cremonese
-
Verona
Fiorentina
-
Sampdoria
Inter
-
Lazio
Lecce
-
Udinese
Napoli
-
Salernitana
Roma
-
Milan
Sassuolo
-
Empoli
Spezia
-
Monza
Torino
-
Atalanta
mercoledì 03 Maggio 2023 - ore 19:00
Atalanta
-
Spezia
Empoli
-
Bologna
Juventus
-
Lecce
Lazio
-
Sassuolo
Milan
-
Cremonese
Monza
-
Roma
Salernitana
-
Fiorentina
Sampdoria
-
Torino
Udinese
-
Napoli
Verona
-
Inter
domenica 07 Maggio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Juventus
Cremonese
-
Spezia
Empoli
-
Salernitana
Lecce
-
Verona
Milan
-
Lazio
Napoli
-
Fiorentina
Roma
-
Inter
Sassuolo
-
Bologna
Torino
-
Monza
Udinese
-
Sampdoria
domenica 14 Maggio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Roma
Fiorentina
-
Udinese
Inter
-
Sassuolo
Juventus
-
Cremonese
Lazio
-
Lecce
Monza
-
Napoli
Salernitana
-
Atalanta
Sampdoria
-
Empoli
Spezia
-
Milan
Verona
-
Torino
domenica 21 Maggio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Verona
Cremonese
-
Bologna
Empoli
-
Juventus
Lecce
-
Spezia
Milan
-
Sampdoria
Napoli
-
Inter
Roma
-
Salernitana
Sassuolo
-
Monza
Torino
-
Fiorentina
Udinese
-
Lazio
domenica 28 Maggio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Napoli
Fiorentina
-
Roma
Inter
-
Atalanta
Juventus
-
Milan
Lazio
-
Cremonese
Monza
-
Lecce
Salernitana
-
Udinese
Sampdoria
-
Sassuolo
Spezia
-
Torino
Verona
-
Empoli
domenica 04 Giugno 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Monza
Cremonese
-
Salernitana
Empoli
-
Lazio
Lecce
-
Bologna
Milan
-
Verona
Napoli
-
Sampdoria
Roma
-
Spezia
Sassuolo
-
Fiorentina
Torino
-
Inter
Udinese
-
Juventus
Pos.
V
P
S
Pti
1
Napoli
13
2
0
41
2
Milan
10
3
2
33
3
Juventus
9
4
2
31
4
Lazio
9
3
3
30
5
Inter
10
0
5
30
6
Atalanta
8
3
4
27
7
Roma
8
3
4
27
8
Udinese
6
6
3
24
9
Torino
6
3
6
21
10
Fiorentina
5
4
6
19
11
Bologna
5
4
6
19
12
Salernitana
4
5
6
17
13
Empoli
4
5
6
17
14
Monza
5
1
9
16
15
Sassuolo
4
4
7
16
16
Lecce
3
6
6
15
17
Spezia
3
4
8
13
18
Cremonese
0
7
8
7
19
Sampdoria
1
3
11
6
20
Verona
1
2
12
5
9
Osimhen (Napoli)
8
Arnautovic (Bologna)
7
Lookman (Atalanta)
Martínez (Inter)
Nzola (Spezia)
6
Dzeko (Inter)
Vlahovic (Juventus)
Immobile (Lazio)
Leão (Milan)
Kvaratskhelia (Napoli)
Dia (Salernitana)
Beto (Udinese)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni