James Rodriguez e poi Kostas Manolas. Nei giorni dell'ufficialità e della presentazione di Maurizio Sarri alla Juventus il presidente, Aurelio De Laurentiis, replica e tiene tesa al battage mediatico dei bianconeri piazzando il colpo di mercato. Le ultimissime notizie di oggi che giungono in tempo reale sulle trattative raccontano dell'affondo che il massimo dirigente dei partenopei ha piazzato con la Roma per ingaggiare Kostas Manolas. Dopo l'affare fatto con il campione colombiano, dalla Capitale rimbalzano conferme sulla volontà da parte del club di pagare l'intero ammontare della clausola rescissoria (36 milioni di euro) per liberare il difensore greco dal contratto in essere fino al 2022 e incastonarlo nella difesa di Ancelotti accanto al pezzo pregiato, Kalidou Koulibaly (incedibile nonostante la corte serrata che arriva dall'estero).

Le cifre della trattativa: plusvalenza, contratto e stipendio

Un'operazione, quella coi giallorossi, che ha subito un'accelerata sia per bruciare la concorrenza (in particolare della Juventus) sia per colmare la lacuna che lascerà in rosa la partenza di Raul Albiol che ha scelto di tornare in Spagna, al Villarreal.

Quanto guadagna la Roma: +20 milioni di pluvalenza

La cessione di Kostas Manolas al Napoli porta nelle casse della Roma una plusvalenza importante alla luce della necessità di reperire 45 milioni di euro per questioni di fairplay finanziario. Il centrale greco venne ingaggiato dai giallorossi nel 2014 dall'Olympiakos per 15 milioni: conti alla mano, frutta in dote +20 milioni ai capitolini.

Durata del contratto e stipendio di Manolas al Napoli

Cosa manca perché Manolas sia ufficialmente un calciatore del Napoli? Visite mediche e firma perché – come conferma anche Il Messaggero – con l'intesa raggiunta pure sui diritti d'immagine, si può considerare chiusa la mediazione del suo agente, Mino Raiola, coi vertici del club partenopeo. Il difensore greco firmerà un contratto di 5 anni con stipendio di 4 milioni netti a stagione, somma superiore rispetto all'ingaggio percepito a Roma (2.7 milioni a stagione, 5 al lordo).

Le caratteristiche di Kostas Manolas: ruolo, età, altezza

Konstantinos Manolas è il nome completo del calciatore che di ruolo è un difensore centrale. Ha 28 anni, è alto 189 cm, calcia di destro e nel pacchetto arretrato può coprire entrambe le posizioni. Il valore di mercato attuale, secondo Transfermarkt, è di 45 milioni di euro (in realtà, sarebbe anche più alta considerando il trend delle trattative e dei prezzi), una somma che dà ulteriore risalto al colpo piazzato dal Napoli che per una cifra di mercato abbordabile ottiene un calciatore di qualità rispetto al costo sostenuto. In maglia giallorossa Manolas ha disputato 208 partite, servito 7 assist e segnato 8 gol. Delle reti realizzate la più bella ed emozionate fu quella che determinò la rimonta in Champions sul Barcellona e lanciò la squadra di Eusebio Di Francesco verso la semifinale.