Matthijs De Ligt. E' il nome che la Juventus ha messo in cima alla lista di mercato. "Vieni a giocare da noi", gli disse Cristiano Ronaldo al termine della finale di Nations League tra Portogallo e Olanda. Le ultime notizie che giungono in tempo reale sulle trattative raccontano dell'inserimento tra Paris Saint-Germain e Barcellona da tempo sulle tracce del difensore olandese. Quante possibilità hanno i bianconeri di mettere a segno il colpo? Molto alte e legate essenzialmente a una ragione: l'apertura da parte dello stesso calciatore che ha detto no ai francesi e poi, pur essendone lusingato, ha messo una pietra sopra alla proposta giunta dalla Catalogna.

Presto per dire che la strada per arrivare a Torino sia spianata, però i segnali dati dal giocatore (e più ancora dal suo agente, Mino Raiola) mettono in condizione lo staff torinese di lavorare con decisione sull'operazione che si può chiudere nelle prossime settimane. Non sarà facile, perché i tasselli da mettere a posto sono tanti e la concorrenza non rinuncerà tanto facilmente al centrale dell'Ajax e della nazionale ‘orange'. La Juve, però, adesso è su una corsia preferenziale privilegiata in vortù del gradimento espresso dallo stesso calciatore.

L'offerta dei bianconeri per Matthijs De Ligt

Uno spiraglio c'è e la Juventus ha messo il piede in mezzo alla porta lasciandola aperta. Dall'altra parte c'è l'agente che è pronto ad ascoltare (anche) l'offerta della ‘vecchia signora'. De Telegraaf – giornale olandese – s'è spinto un po' oltre rilanciando la news secondo cui una proposta ci sarebbe già: 70 milioni di euro da mettere sul piatto dei ‘lancieri' che nella recente edizione della Champions hanno eliminato proprio al Juventus e determinato il licenziamento di Massimiliano Allegri a fine stagione. Nasce tutta da lì la volontà da parte della dirigenza di cambiare la guida tecnica virando verso un tipo di gioco e di sistema tattico differente.

Contratto e stipendio, la proposta della Juventus

Quanto costa Matthijs De Ligt? Detto dell'importo economico necessario per convincere l'Ajax a lasciarlo partire, poi servirà anche una proposta allettante quanto a contratto e stipendio. Il Barcellona aveva messo in cantiere 7 milioni di euro netti a stagione, dalla Francia s'erano spinti fino a 10, massimo 15 milioni netti ma il ragazzo non ne ha fatto questione di soldi. Ed è questo il range economico entro il quale la Juventus formulerà la bozza di accordo: stipendio da 12 milioni, il secondo più alto dopo CR7.

Matthijs De Ligt: età, altezza, ruolo, dati statistici, valore di mercato

Matthijs De Ligt ha 19 anni, è alto 189 cm. Di ruolo è un difensore centrale che nel pacchetto arretrato può essere schierato in entrambe le posizioni forte anche di un dettaglio: non ha un piede preferito per calciare, sia destro o sinistro è efficace alla stessa maniera. E' un prodotto del settore giovanile dell'Ajax ed è reduce da un'ottima stagione: 55 gare giocate tra coppe e campionato, 7 gol e 4 assist; man of the match per 3 volte (di cui 2 in Champions); vince in media 3.8 duelli aerei a partita e ha una precisione nei passaggi altissima (88.8%). Valore di mercato: 75 milioni di euro, secondo Transfermarkt.

La scheda di Matthijs de Ligt (fonte whoscored.com)
in foto: La scheda di Matthijs de Ligt (fonte whoscored.com)