Radja Nainggolan e Matias Vecino scenderanno in campo in Inter-Psv? Alla vigilia della delicata sfida di Champions decisiva per la qualificazione agli ottavi di finale (nella speranza che arrivino buone notizie da Barcellona-Tottenham), in casa nerazzurra ci s'interroga sulla formazione che Luciano Spalletti schiererà contro gli olandesi con il grande dubbio legato ai centrocampisti reduci da un infortunio. Al momento tra i due ha maggiori chance di essere schierato l'uruguaiano, nella speranza che possa risultare decisivo come nel match d'esordio contro il Tottenham.

Come sta Nainggolan e che possibilità ha di giocare in Inter-Psv

Nella giornata di ieri Luciano Spalletti dopo la seduta video, ha effettuato un lavoro tecnico-tattico con il gruppo a disposizione. Nainggolan e Vecino, entrambi reduci da fastidiosi infortuni e dall'assenza di Torino, hanno corso sul campo e  il belga si è aggregato al gruppo per parte dell'allenamento. Sarà fondamentale quello che accadrà nelle prossime ore, con il tecnico che potrebbe decidere se rischiare o meno entrambi o al momento uno dei due. Quello che è certo è che Nainggoan ci vuole provare, e la situazione sembra essere leggermente cambiata rispetto a venerdì sera quando Spalletti escluse la sua presenza in Inter-Psv. C'è un pizzico di speranza in più, anche se al momento è difficile pensare che il Ninja possa essere rischiato, come accaduto nelle scorse settimane, con il rischio di un'eventuale ricaduta.

Vecino potrebbe giocare in Inter-Psv

Al momento se Nainggolan dunque dovrebbe essere destinato a restare fuori dalla squadra che scenderà in campo in Inter-Psv, diverso è il caso di Vecino. Spalletti potrebbe ritrovare l'uruguaiano dal 1′ e disporne per più di un tempo. L'uruguaiano, fondamentale negli equilibri della squadra nerazzurra, potrebbe essere schierato davanti alla difesa in coppia con Brozovic. Appuntamento alle prossime ore dunque per capire se almeno uno tra Nainggolan e Vecino potrà giocare nel decisivo confronto di Champions League.

Le scelte di Spalletti per la Champions

Oltre a Vecino per il confronto con il Psv, in cui per l'Inter sarà obbligatorio vincere sperando che il Tottenham non faccia altrettanto a Barcellona, Spalletti potrà ritrovare anche D'Ambrosio e De Vrij, esclusi contro la Juventus. Si riaccomoderanno in panchina Vrsaljko e Miranda, nel solito 4-2-3-1, con il trio Politano, Perisic e Borja Valero alle spalle di Mauro Icardi, oggetto delle critiche dei tifosi dopo la festa per il compleanno di Wanda Nara e la trasferta a Madrid per il Superclasico.

Le probabili formazioni di Inter-Psv

  • INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Borja Valero, Perisic; Icardi.
  • PSV (4-2-3-1): Zoet; Dumfries, Schwaab, Viergever, Angelino; Rosario, Hendrix; Lozano, Pereiro, Bergwijn; De Jong.