Ok, la sparo grossa: Oggi non scambierei #Zaniolo (20 anni) con #Messi (32 anni). È grossa, lo so. Ma forse meno di quanto sembri.

Il tweet di Marco Mazzocchi, giornalista sportivo della Rai, è di quelli che agitano i social network a mo' di elettroshock. Circa 140 caratteri sono sufficienti per spararla grossa, come lui stesso ammette quando azzarda un accostamento tra Nicolò Zaniolo (talento della Roma che non ha vinto niente e ha alle spalle due, tre mesi buoni in giallorosso) e Lionel Messi. Sì, avete capito bene… fosse un dirigente dei giallorossi non scambierebbe il golden boy 19enne con la Pulce blaugrana che ha conquistato cinque Palloni d'Oro e a Barcellona mangia pane e Champions. Qualcosa di molto simile alla vecchia pubblicità del fustino Dash che nessuna brava massaia avrebbe mollato, nemmeno di fronte alle tentazioni di Paolo Ferrari.

Quali e come sono state le reazioni in Rete? Esilaranti. Dopo il polverone sollevato da Daniele Adani sulle difficoltà che incontrerebbe Maradona nel calcio moderno, il tam tam del web s'è scatenato intorno al messaggio di elogio sperticato da parte di Mazzocchi. "Da Ronaldo che fa panchina nella Juve di 2 anni fa, questo è uno step superiore. Hai stracciato Sconcerti con questa e non era facile, bravo…", è una delle risposte più gettonate assieme alla voce di altri che allargano lo spettro della critica e fanno chiaro riferimento alle scelte di mercato. "Dipende dagli obiettivi che ha una società: se vuole vincere subito allora Messi, se vuole costruire per il futuro Zaniolo. Se invece vuole sfasciare tutto allora Nainggolan…".

Velata allusione all'Inter che fa il paio con il malcontento di qualche tifoso romanista nei confronti della dirigenza. "Con una società gestita così male e incapace di investire le cifre necessarie temo che non ci si possa affezionare troppo al ragazzo. Quando vedrà che a Roma non ci sono possibilità di diventare una grande squadra sarà lui stesso a voler andare altrove. Spero non alla Juve!". Paragone eccessivo? Sì, e decisamente fuori luogo, per la maggioranza degli utenti. "Se proprio vuoi fare un confronto fallo con Mbappé non con uno che ha 12 anni di più che max 4 anni si ritira. Ma poi perché parlare di Messi che ha fatto 500 gol?". Già, perché?