Lunedì 16 luglio ci sarà la presentazione ufficiale di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Per l'occasione il club ha allestito un appuntamento/evento all'Allianz Stadium: ore 21, poco dopo comparirà CR7 sul rettangolo verde e sarà il momento clou della prima giornata da bianconera del cinque volte Pallone d'Oro portoghese. Visite mediche, tour alla Continassa, conferenza stampa, abbraccio dei tifosi: il programma è scandito e fa parte del folklore che accompagna lo show. Quando si comincerà a fare sul serio? Tra un mese, in occasione della prima giornata di campionato che seguirà la tournée americana d'inizio agosto. Ed è sul campionato che si concentrano buona parte delle agenzie di scommesse pronte a bancare le puntate sulle prodezze di CR7.

Quanti gol segnerà in Serie A Ronaldo? Riuscirà a battere il record di reti realizzato da Gonzalo Higuain nella sua ultima stagione a Napoli? In che modo marcherà il primo gol: di testa, su azione oppure su calcio di punizione? C'è da impazzire… pure questo fa parte della ‘CR7 mania' e del battage mediatico collegato a quella che è stata definita l'operazione di mercato del secolo.

E allora si parte dalla sfida numero uno, fare meglio di Mauro Icardi e Ciro Immobile: 29 gol e titolo di capocannoniere in condominio. L'ex Real Madrid ce la farà a superarli nel corso delle 38 giornate? Basta dare un'occhiata alle quote per capire quanta fiducia ci sia nelle potenzialità del calciatore: a 1.85 è quotata la possibilità che Ronaldo (26 centri nell'ultima edizione della Liga) riesca almeno a segnare lo stesso numero di reti degli attaccanti di Inter e Lazio.

Sfida numero due, strappare al Pipita lo scettro di migliore marcatore in Serie A, titolo conquistato nel 2016 quando grazie al gioco che Maurizio Sarri aveva cucito addosso al Napoli l'argentino divenne il bomber principe degli azzurri e del campionato. Ce la farà CR7 a scalzare il sudamericano dal podio? La quota per la scommessa è di 4.75.

Sfida numero tre, focus sulla prima giornata: il gol al debutto di Cristiano Ronaldo viene quotato a 1.50, una valutazione molto più variabile se si fa riferimento al modo in cui marcherà il gol: una rete di testa è pagata 6.50 volte la posta, su calcio di rigore è bancata a 3.50, mentre una rete su calcio di punizione diretto (quello, per intenderci, che batte con la postura divenuta un'icona anche nei video-giochi) viene quotata 12 volte la posta.

Quante possibilità ci sono che venga ammonito oppure espulso? Nel novero delle scommesse c'è anche questo… sicché un cartellino giallo sventolato sotto il naso di CR7 è pagato a 6 volte la posta mentre per la prima espulsione in Serie A del portoghese c'è una quota 50 volte la posta.