Il giorno più lungo è lunedì 16 luglio. A Torino arriva Cristiano Ronaldo e la Juventus si prepara ad accoglierlo com'è giusto che sia nei confronti di un dio del Pallone. Gli tributerà un vero e proprio show. La città è in fibrillazione, i tifosi non stanno nella pelle, il cassiere altro non attende che sentire il tintinnio delle monete per capitalizzare l'investimento. E' anche per questa ragione che per il grande appuntamento – quando CR7 comparirà davanti al suo nuovo pubblico, nel suo nuovo stadio – il club ha previsto un vernissage d'eccezione. Alle ore 21, quando le luci del tramonto sfumeranno l'orizzonte e la luna splenderà dall'alto, c'è da scommettere che l'Allianz sarà gremito per l'occasione. Lo spettacolo di luci e colori, scanditi dalla musica mixata da un dj di fama internazionale, accompagnerà la serata e farà da prologo alla presentazione ufficiale del campione portoghese.

Quanto costerà assistere all'evento? Il prezzo del biglietto varierà a seconda del settore da un minimo di 5 euro a un massimo di 15 (compreso qualche gadget omaggio da portare a casa e conservare per ricordare il colpo del secolo) e ci sarà una primo diritto di prelazione per gli abbonati che potranno prenotare online il proprio posto in prima fila per salutare la stella lusitana. Cinque Palloni d'Oro e una carriera da record faranno capolino sul rettangolo verde, lo stesso dove in Champions qualche mese fa CR7 regalò alla platea una rovesciata spettacolare tale da meritare la standing ovation.

Cristiano Ronaldo day. E' stato ribattezzato così il programma che segnerà il debutto italiano dell'ex madrileno. Agenda densa d'impegni, a cominciare dalle visite mediche che verranno svolte in mattinata nello JMedical e poi dal tour alla Continassa, laddove la società ha allestito un centro sportivo d'avanguardia. Espletate le formalità di rito, il calciatore sarà in conferenza stampa e in serata – come previsto – farà passerella all'Allianz Stadium. E' questo il programma che, per sommi capi, è stato già tracciato considerando anche le prescrizioni delle forze dell'ordine per il piano di sicurezza e ordine pubblico. A fine giornata non è escluso che Ronaldo possa tornare in Grecia per concludere le vacanze nell'incantevole e lussuoso panorama della Costa Navarina. Possibile anche che rimandi la partenza al giorno dopo, alloggiando almeno per una notte nella suite di un lussuoso hotel di Torino. Top secret per un top player. CR7 sta arrivando.