E' iniziata ufficialmente la stagione 2018/2019 della Juventus. In attesa di ulteriori sviluppi nella trattativa di calciomercato che potrebbe portare Cristiano Ronaldo in bianconero, i campioni d'Italia si sono ritrovati per dare il via alla preparazione estiva nel nuovissimo Training Center della Continassa. Presenti i neoacquisti Perin, Cancelo e Emre Can che ha affrontato la prima conferenza stampa da calciatore della Juve. Mancano solo i nazionali impegnati ai Mondiali che potranno poi contare su un "prolungamento" delle ferie. Grande entusiasmo e voglia di continuare a vincere anche per Massimiliano Allegri, che aspetta il regalo CR7 da parte della sua dirigenza.

Foto Twitter @OfficialAllegri
in foto: Foto Twitter @OfficialAllegri

Juventus, inizia la stagione 2018/2018. Primi allenamenti nella nuova struttura per Allegri

Dopo i classici test fisici e medici di rito, i giocatori della Juventus si sono ritrovati sui campi della nuova sede sociale. Una struttura nuova di zecca quella del Training Center della Continassa che permette di salutare definitivamente Vinovo. In questo modo i calciatori saranno più vicini all'Allianz Stadium, in attesa del completamento del J Village dopo l'apertura, un anno fa, degli uffici della società. A dirigere le operazioni un sereno Massimiliano Allegri che ha anche partecipato con il suo vice Landucci ad alcune delle sedute fisiche dei suoi ragazzi.

La Juventus si ritrova con i neoacquisti Perin, Cancelo e Emre Can, aspettando CR7

Hanno fatto il loro ingresso ufficiale nel gruppo Juventus dunque i calciatori arrivati dal mercato, ovvero Perin, Cancelo e Emre Can. A catalizzare però l'attenzione è ancora una volta l'altro volto nuovo che potrebbe arrivare nelle prossime settimane, ovvero colui che rappresenterebbe un vero e proprio colpaccio di calciomercato. Si tratta di Cristiano Ronaldo per il quale la trattativa con il Real Madrid è entrata nel vivo. Inutile sottolineare come l'arrivo alla Juve di CR7 alzerebbe ulteriormente l'asticella delle ambizioni della Juve, soprattutto per la Champions

Massimiliano Allegri aspetta Ronaldo e traccia la rotta della Juve su Twitter

E a proposito di ambizioni e di nuove sfide, ecco che è arrivato puntuale il primo tweet della nuova stagione di Massimiliano Allegri. Dopo il primo giorno di lavoro della nuova Juventus, il tecnico reduce dall'ennesimo successo in Serie A e in Coppa Italia ha tracciato la rotta per il futuro: "Si comincia. Come ogni anno, conta solo il presente: il passato è in bacheca, dove c’è ancora spazio da riempire se lavoreremo bene!". E chissà che ad aiutare la Juve a riempire ulteriormente la sua bacheca, soprattutto nel settore europeo non sia proprio Cristiano Ronaldo.