Mentre il Meazza si prepara a trasformarsi in una bolgia per Inter-Tottenham, esordio dei nerazzurri di Spalletti in Champions League, è andata in scena la gara tra le due formazioni Primavera valida per la UEFA Youth League. La giovane Inter di Armando Madonna ha iniziato quella che viene considerata come la "Champions della Primavera" con un pareggio contro i pari età degli Spurs. Nella cornice di Sesto San Giovanni, è finita 1-1 con il vantaggio della formazione milanese segnato da Colidio, e il pareggio inglese di Roles.

Foto https://twitter.com/Inter
in foto: Foto https://twitter.com/Inter

Youth League, Inter-Tottenham 1-1. Colidio illude i nerazzurri

Inter-Tottenham di Youth League si è rivelata una partita molto divertente con occasioni a raffica da una parte e dall'altra. Dopo il botta e risposta Roles-Merola è l'Inter Primavera a trovare il vantaggio al 22°. Azione in ripartenza per i ragazzi di Madonna, con Demirovic che serve in profondità Persyn abile a mettere al centro per Colidio che sfrutta il velo di Mulattieri e firma l'1-0. Il gol non scoraggia gli inglesi che già nel finale di frazione si rendono pericolosi, ancora con Roles che trova anche il gol ma in posizione irregolare.

Inter Primavera raggiunta da Roles. Espulso Salcedo

Nella ripresa il copione non cambia, ma è l'Inter ad andare vicina al gol con Colidio. Dopo 10′ il direttore di gara assegna un rigore al Tottenham per un presunto fallo di Nolan su Parrot: a nulla servono le proteste dei nerazzurri, con Roles che dal dischetto non sbaglia realizzando l'1-1. Nel finale dopo il rosso per somma di ammonizioni a Parrott, l'Inter Primavera sfiora il gol con lo scatenato Colidio che prima prende il palo, e poi fallisce da pochi passi il gol del 2-1. La partita scivola così verso il fischio finale, con la parità numerica in campo ristabilita dall'espulsione di Salcedo dopo un battibecco con un avversario.

Il tabellino di Inter-Tottenham 1-1

INTER: 1 Dekic; Persyn (29′ Grassini 2), Nolan (c), Van den Eynden, Corrado; Gavioli (31′ st Schirò 16), Pompetti, Demirovic (15′ st Burgio 15); Mulattieri; Merola (15′ st Salcedo 11), Colidio (31′ st Adorante 9)
A disposizione: 12 Tintori,  17 Rizzo
Allenatore: Armando Madonna
TOTTENHAM: 1 Austin; 2 Eyoma, 3 Walcott, 6 Binks, 3 Brown; 4 Skipp, 8 Oakley-Boothe; 7 Bennett, 10 Roles (31′ st Richards 9), 11 Maghoma (31′ st Patterson 17); 18 Parrott
A disposizione: 13 De Bie, 12 Lyons-Foster, 14 Bowden, 15 White, 16 Shashoua
Allenatore: John McDermott
Marcatori: 22′ Colidio, 58′ Roles
Ammoniti: Roles, Parrott, Demirovic, Salcedo, Brown
Espulsi: Parrott, Salcedo