James Rodriguez è a un passo dal Napoli. ‘El diez' colombiano ha raggiunto l'accordo per il trasferimento in azzurro: c'è intesa su tutto e anche con il Real Madrid per la formula, non resta che attendere visite mediche e firma prima dell'annuncio ufficiale. Quando accadrà? Con ogni probabilità – salvo sorprese – dopo la chiusura della Copa America (7 luglio). Intanto, i sostenitori del Napoli possono deliziarsi seguendo le partite dei Cafeteros impegnati nel trofeo sudamericano: è nella sfida contro l'Argentina di Lionel Messi che il calciatore (quasi) azzurro s'è distinto per alcuni di colpi di prestigio pazzeschi, evoluzioni che fanno spettacolo e piacciono ai tifosi. Il primo: un sombrero fatto a Otamendi mandato fuori giri. Il secondo: il tunnel alla Pulce per evitarne l'intervento e rilanciare l'azione. Il terzo: un lancio calibrato per Roger Martinez, messo in condizione di realizzare la rete del momentaneo vantaggio.

Il tunnel di James Rodriguez a Lionel Messi

Il colpo che ha destato maggior clamore è stato il tunnel a Lionel Messi. Il modo in cui il ‘dieci' colombiano ha beffato il cinque volte Pallone d'Oro ha infiammato i social: il video della prodezza tecnica è rimbalzata dal Sudamerica in Italia, con i tifosi del Napoli che hanno stropicciato gli occhi augurandosi che faccia altrettanto anche in azzurro.

Il sombrero del ‘bandito' a Otamendi

E' toccato anche a Otamendi subire lo smacco di James Rodriguez. L'episodio è avvenuto dopo pochi minuti, palesando la classe e la naturalezza con le quali il colombiano esegue certi colpi: nello specifico, s'è trattato di quello che in gergo viene chiamato ‘sombrero' con la palla che passa sulla testa dell'avversario e – come per magia – torna sui piedi del campione.

Il passaggio calibrato a Roger Martinez autore del gol

Minuto numero 70 della sfida tra Argentina e Colombia, il risultato è ancora sullo 0-0 ma sarà la premiata ditta James Rodriguez-Roger Martinez a inventare la rete del vantaggio. Il calciatore del Real Madrid vede il compagno di squadra largo sulla sinistra e disegna un traversone calibrato che lo raggiunge all'altra parte del campo. Martinez ringrazia, entra in area e fa gol.