30 Agosto 2018
20:22

Sorteggi Champions 2018-19: calendario, orario, gironi di Juventus, Napoli, Roma e Inter

Dalle grandi difficoltà del Napoli, che se la vedrà con colossi come Paris Saint Germain e Liverpool, alle problematiche sfide dell’Inter contro Barcellona e Tottenham fino a Roma-Real Madrid o a Juventus-Manchester United, ecco tutto quello che c’è da sapere sulle sfide che attendono le italiane nel loro cammino europeo. Ecco le date di tutte le partite delle italiane in Champions.
A cura di Salvatore Parente

L’urna di Montecarlo, guidata dalle sapienti mani di Forlan e Kakà, ha parlato con Juventus, Napoli, Roma e Inter che hanno conosciuto il loro destino continentale. Un destino non proprio agevole, specie per il Napoli finito, al solito, in un girone di ferro, con la nuova formula della Champions League, con ben 23 compagini provenienti dai campionati più competitivi d’Europa, a complicare l’assunto. Un destino che vedrà l’Italia del pallone sfidare le altre forze del ‘vecchio continente', in tre casi, l’Inghilterra e, in altri due, la Spagna, in gare aperte e tutt'altro che scontate contro Real Madrid (Roma), Barcellona (Inter), Tottenham (Inter), Manchester United (Juventus) e Liverpool (Napoli). I giallorossi esordiranno al Bernabeu, mentre per i nerazzurri sfida contro gli Spurs. Azzurri e bianconeri in trasferta contro Stella Rossa e Valencia

E così, in questo contesto, con i gruppi ufficialmente formati, abbiamo riassunto lati positivi e negativi delle nostre quattro squadre affidando a ciascuna di esse un coefficiente di difficoltà, da 1 a 5, in base alle rivali internazionali pescate.

Il calendario delle partite con date e orari

Juventus (coefficiente di difficoltà 3.5): noblesse oblige, il primato è d’obbligo

Poteva andare meglio ma anche peggio. Questo, in sostanza, il retropensiero della Juventus che, pur partendo dalla prima fascia, ha comunque incrociato formazioni non proprio debolissime, anzi. Sulla strada, lastricata di asperità, che porta al Wanda Metropolitano, infatti, i bianconeri incontreranno il Manchester United, oggi non proprio temibilissimo, il Valencia e la cenerentola Young Boys alla sua prima, storica partecipazione ad una fase finale della Uefa Champions League.

Lati positivi

Juventus-Manchester United significa tante cose, 12 precedenti ma, anche, se vogliamo, un elemento storico importante: l’ultima volta che i bianconeri hanno incontrato i Red Devils, nell’annata 2002/03, pur perdendo in entrambi i casi, sono poi arrivati in finale. Insomma, almeno la cabala, mette di buon umore anche se, pensando a questo inizio di stagione dei rossi di Mourinho, lo United pare meno temibile di quanto si possa immaginare. Il Valencia, invece, non è proprio la migliore scelta nella terza fascia, dove si potevano pescare altri club ma, alla fine dei giochi, gli spagnoli possono andare bene per età media del collettivo di Guedes, piuttosto giovane a 25.6 anni, ma anche per la fase del progetto dei pipistrelli, al momento, solo all’inizio, in fase embrionale. Infine, come ottima nuova, quella relativa all’incrocio con lo Young Boys, giovane, non tanto nella rosa, quanto nel proprio chilometraggio in Champions, ovvero: nullo. Si prevedono, scongiuri a parte, 6 preziosi punti.

i precedenti della Juventus con il Manchester United (Transfermarkt.it)
i precedenti della Juventus con il Manchester United (Transfermarkt.it)

Lati negativi

Il Manchester United non rappresenta di certo, oggi, un club troppo complicato per Allegri, CR7 (due gol da ex contro i Red Devils con annessa qualificazione nel 2012/13) e soci specie se ci si concentra sui risultati di inizio annata e sulle voci che vorrebbero lo Special One lontano dalla città inglese in caso di passo falso col Burnely, eppure, fra qualche mese, come spesso accade per i grandi club, la situazione potrebbe subire una brusca inversione a u con Pogba e compagni a raddrizzare la barra e ridiventare una squadra pericolosissima. Stesso discorso per lo stato di avanzamento della crescita del Valencia che, almeno in casa al ‘Mestalla', dovrebbe far sudare non poco la ‘Vecchia Signora’ che, in chiusura, dovrà vedersela con talenti come il suo ex prode, il predetto Pogba, Lukaku, Sanchez ma anche Rodrigo, Batshuayi e Guedes.

Il calendario e le date delle partite della Juve in champions

1a GIORNATA (19 settembre) Young Boys – Manchester Utd; Valencia – JUVENTUS
2a GIORNATA (2 ottobre) JUVENTUS – Young Boys; Manchester Utd – Valencia
3a GIORNATA (23 ottobre) Young Boys – ValenciaM Manchester Utd – JUVENTUS
4a GIORNATA (7 novembre) Valencia – Young Boys; Manchester Utd – JUVENTUS
5a GIORNATA (27 novembre) Manchester Utd – Young Boys; JUVENTUS – Valencia
6a GIORNATA (6 dicembre) Young Boys – JUVENTUS; Valencia – Manchester Utd

Napoli (coefficiente di difficoltà 5): è ancora una volta girone di ferro

Storicamente per il Napoli i sorteggi europei non sono mai stati propizi ed anche oggi a Montecarlo la brutta sorte ha accompagnato gli azzurri per mano, anzi, si è insinuata fra le mani di Forlan e Kakà. Peggio di così, insomma, era difficile immaginare: Paris Saint Germain, Liverpool e Stella Rossa. Un girone di ferro dove però, i campani potrebbero recitare il ruolo di mina vagante distruggendo i sogni, almeno questo è l’auspicio, di una delle più titolate Liverpool e Psg.

Lati positivi

Stella Rossa e due match al ‘San Paolo’ davvero molto affascinanti e suggestivi. Stop, le buone notizie, per il Napoli, si fermano qui. Neymar, Mbappé, Cavani, Salah, Firmino e Mané da ammirare da vicino ma anche, se possibile, da fermare con Carletto Ancelotti chiamato al miracolo e ad esorcizzare la sua ex, quel Psg che, proprio col mago italiano in panca, ha cominciato la sua imponente crescita.

https://www.youtube.com/watch?v=t8kyqsGRiv4

Lati negativi

Stella Rossa a parte, che però, va detto, è un club comunque ostico, capace di eliminare il Salisburgo nei preliminari di Champions, al Napoli è andato tutto male con il Paris Saint Germain (1 pari ed una sconfitta con i transalpini) ed il Liverpool (1 pari ed una sconfitta con i Reds) a ostacolare il cammino e la voglia dei partenopei di spingersi avanti e tentare l’impresa. Un banco di prova duro, dunque, anche in stadi non proprio facili con il Parco dei Principi e l’Anfield Road quali elementi che aggiungono difficoltà all’avventura internazionale azzurra.

Il calendario del Napoli in Champions

1a GIORNATA (18 settembre) Liverpool – Psg; Stella Rossa – NAPOLI
2a GIORNATA (3 ottobre) Psg – Stella Rossa; NAPOLI – Liverpool
3a GIORNATA (24 ottobre) Psg – NAPOLI; Liverpool – Stella Rossa
4a GIORNATA (6 novembre) Stella Rossa – Liverpool; NAPOLI – Psg
5a GIORNATA (28 novembre) Psg – Liverpool; NAPOLI – Stella Rossa
6a GIORNATA (11 dicembre) Liverpool – NAPOLI; Stella Rossa – Psg

Roma (coefficiente di difficoltà 2.5) non fa la stupida: è un gruppo alla portata

La Roma dovrà stare attenta ma non solo alla forza delle proprie avversarie ma anche all’asticella delle proprie motivazioni. Lo scorso anno, infatti, tutti, a sorteggio ultimato, davano per scontata l’eliminazione dei giallorossi dalla Champions e Di Francesco e compagni sorpresero tutti estromettendo l’Atletico e battendo i Blues nella lotta per il primato nel girone. Oggi, invece, la ‘palma’ di seconda predefinita dietro il Real, potrebbe nuocere, eccome spegnendo sul nascere la voglia di rivalsa della squadra. Eppure, al di là delle raccomandazioni di rito, ai capitolini il sorteggio di Montecarlo è andato abbastanza bene per un Gruppo, quello G, con Real Madrid, CSKA Mosca e Viktoria Plzen.

Lati positivi

Affrontare fin da subito il Real Madrid (3 vittorie in 10 precedenti) potrebbe non essere una nota lieta di questo girone, pensandoci bene però gli spagnoli, reduci da tre successi di fila in Europa e privi di Cristiano Ronaldo, potrebbero subire un po’ il momento attuale, un momento di transizione, di assestamento. E comunque, in ogni caso, meglio affrontare i Galacticos ai gironi che nelle fasi ad eliminazione diretta. Di fianco a queste considerazioni, poi, l’abbinamento favorevole contro il CSKA, privo di Golovin, Ignashevich e dei fratelli Berezutski e quello col Plzen, battuto agevolmente in casa due anni fa in Europa League per 4-1, che sembrano propedeutici ad un percorso senza troppi intoppi. Insomma, la qualificazione, pare, alla portata e, pure, nelle mani dei giallorossi.

Lati negativi

Se leggi il nome della tua compagine con quello del Real, certo non reagisci bene e, dati i risultati raggiunti dai Blancos negli ultimi anni, la reazione non è solo genuina ma anche azzeccata. Il Bernabeu, difatti, potrebbe essere il tempio dove potrebbero nascere le incertezze, i timori e i dubbi capitolini con una ipotizzabile sconfitta a scuotere la consapevolezza della Roma. Contro le formazioni mitteleuropee, invece, occhio alle trasferte alla Doosan e alla VEB Arena con russi e cechi a far paura, con i vari Fernandes, Dzagoev, Vlasic, l’ex Palermo Abel Hernandez e Hrosovski, Kopic e Krmenic nei catini amici.

Il calendario delle partite di Champions della Roma

1a GIORNATA (19 settembre) Real Madrid – Roma; Viktoria Plzen – Cska Mosca
2a GIORNATA (2 ottobre) Cska Mosca – Real Madrid; Roma – Viktoria Plzen
3a GIORNATA (23 ottobre) Roma – Cska Mosca; Real Madrid – Viktoria Plzen
4a GIORNATA (7 novembre) Cska Mosca – Roma; Viktoria Plzen – Real Madrid
5a GIORNATA (27 novembre) Cska Mosca – Viktoria; Plzen Roma – Real Madrid
6a GIORNATA (12 dicembre) Real Madrid – Cska Mosca; Viktoria Plzen – Roma

Inter (coefficiente di difficoltà 4): missione possibile ma complicata

Dopo sei anni di attesa, assistere al sorteggio è già una soddisfazione da assaporare istante dopo istante. L’ansia di conoscere i propri avversari ha però, guastato la festa ai nerazzurri che, bussolotto dopo bussolotto, si sono resi di non esser riusciti a schivare gli avversari peggiori. Il Gruppo D, quello ora composto da Lokomotiv, Porto, Schalke 04 e Monaco era troppo ghiotto e bello per essere vero con la sorte che ha voluto sfidare i lombardi finiti del girone di Barcellona, Tottenham e PSV.

Lati positivi

Non partire già quarta forza del gruppo, pur provenendo dall’ultima urna, è già un risultato importante, specie se si considerano i pericoli corsi dai nerazzurri. Certo, sono arrivati Barcellona e Tottenham ma il terzo posto, oggi, pare un obiettivo credibile. Ma la storia, corre in soccorso di Spalletti e compagni con l’ultimo incontro con i catalani, indelebile per i tifosi lombardi, passaggio del turno e finale a Madrid, e con gli inglesi, 4-1 nell’Europa League 2012/13, che però non bastò alla squadra per superare il turno, vittoriosi per l’Inter. Una Inter che, fra le frecce al suo arco, potrà vantare un ‘San Siro’ sempre pieno in ogni ordine di posto con la sua gente vogliosa di grande calcio.

Lati negativi

Gli avversari, anche quel Psv che sembra meno forte rispetto alle altre, non sono assolutamente facili. Messi, Kane, Suarez, Eriksen, de Jong, Lozano, l’ex Coutinho, Dembélé, Alli, Lloris sono nomi che fanno venire la pelle d’oca e potrebbero far tremare le ginocchia all’Inter. Tornare in Champions però, significa soprattutto questo: affrontare le più forti e, possibilmente, batterle. Impresa, oggi, difficile ma nelle corde della formazione di Spalletti con Icardi a giocare il ruolo di trascinatore e di leader del gruppo, alla sua prima apparizione nella coppa dalle grandi orecchie.

Il calendario e le date delle partite dell'Inter in Champions

1a GIORNATA (18 settembre) Barcellona – Psv Eindhoven; INTER – Tottenham
2a GIORNATA (3 ottobre) Tottenham – Barcellona; Psv – INTER
3a GIORNATA (24 ottobre) Psv – Tottenham; Barcellona – INTER
4a GIORNATA (6 novembre) Tottenham – Psv; INTER – Barcellona
5a GIORNATA (28 novembre) Psv – Barcellona; Tottenham – INTER
6a GIORNATA (11 dicembre) Barcellona – Tottenham; INTER – Psv

Classifica Inter in Champions League 2021/2022: le partite del Girone D
Classifica Inter in Champions League 2021/2022: le partite del Girone D
Roma in Conference League 2021/2022: classifica girone e calendario partite
Roma in Conference League 2021/2022: classifica girone e calendario partite
Classifica gironi Europa League 2021/2022 per Napoli e Lazio: partite in calendario
Classifica gironi Europa League 2021/2022 per Napoli e Lazio: partite in calendario
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 21:00
Jan Breydelstadion
Club Brugge
1 - 1
Paris Saint-Germain
Etihad Stadium
Manchester City
6 - 3
RB Lipsia
martedì 28 Settembre 2021 - ore 21:00
Parc des Princes
Paris Saint-Germain
2 - 0
Manchester City
Red Bull Arena
RB Lipsia
1 - 2
Club Brugge
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 18:45
Jan Breydelstadion
Club Brugge
1 - 5
Manchester City
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 21:00
Parc des Princes
Paris Saint-Germain
3 - 2
RB Lipsia
mercoledì 03 Novembre 2021 - ore 21:00
Etihad Stadium
Manchester City
-
Club Brugge
Red Bull Arena
RB Lipsia
-
Paris Saint-Germain
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 21:00
Jan Breydelstadion
Club Brugge
-
RB Lipsia
Etihad Stadium
Manchester City
-
Paris Saint-Germain
martedì 07 Dicembre 2021 - ore 18:45
Parc des Princes
Paris Saint-Germain
-
Club Brugge
Red Bull Arena
RB Lipsia
-
Manchester City
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 21:00
Wanda Metropolitano
Atlético Madrid
0 - 0
Porto
Anfield
Liverpool
3 - 2
Milan
martedì 28 Settembre 2021 - ore 21:00
Giuseppe Meazza
Milan
1 - 2
Atlético Madrid
Estádio do Dragão
Porto
1 - 5
Liverpool
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 21:00
Wanda Metropolitano
Atlético Madrid
2 - 3
Liverpool
Estádio do Dragão
Porto
1 - 0
Milan
mercoledì 03 Novembre 2021 - ore 18:45
Giuseppe Meazza
Milan
-
Porto
mercoledì 03 Novembre 2021 - ore 21:00
Anfield
Liverpool
-
Atlético Madrid
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 21:00
Wanda Metropolitano
Atlético Madrid
-
Milan
Anfield
Liverpool
-
Porto
martedì 07 Dicembre 2021 - ore 21:00
Giuseppe Meazza
Milan
-
Liverpool
Estádio do Dragão
Porto
-
Atlético Madrid
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 18:45
Vodafone Park
Besiktas
1 - 2
Borussia Dortmund
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 21:00
Estádio José Alvalade
Sporting Lisbona
1 - 5
Ajax
martedì 28 Settembre 2021 - ore 18:45
Johan Cruijff Arena
Ajax
2 - 0
Besiktas
martedì 28 Settembre 2021 - ore 21:00
SIGNAL IDUNA PARK
Borussia Dortmund
1 - 0
Sporting Lisbona
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 18:45
Vodafone Park
Besiktas
1 - 4
Sporting Lisbona
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 21:00
Johan Cruijff Arena
Ajax
4 - 0
Borussia Dortmund
mercoledì 03 Novembre 2021 - ore 21:00
SIGNAL IDUNA PARK
Borussia Dortmund
-
Ajax
Estádio José Alvalade
Sporting Lisbona
-
Besiktas
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 18:45
Vodafone Park
Besiktas
-
Ajax
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 21:00
Estádio José Alvalade
Sporting Lisbona
-
Borussia Dortmund
martedì 07 Dicembre 2021 - ore 21:00
Johan Cruijff Arena
Ajax
-
Sporting Lisbona
SIGNAL IDUNA PARK
Borussia Dortmund
-
Besiktas
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 18:45
Bolshaya Sportivnaya Arena
Sheriff Tiraspol
2 - 0
Shakhtar Donetsk
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 21:00
Giuseppe Meazza
Inter
0 - 1
Real Madrid
martedì 28 Settembre 2021 - ore 18:45
Kiev Olympic Stadium
Shakhtar Donetsk
0 - 0
Inter
martedì 28 Settembre 2021 - ore 21:00
Santiago Bernabéu
Real Madrid
1 - 2
Sheriff Tiraspol
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 21:00
Giuseppe Meazza
Inter
3 - 1
Sheriff Tiraspol
Kiev Olympic Stadium
Shakhtar Donetsk
0 - 5
Real Madrid
mercoledì 03 Novembre 2021 - ore 18:45
Santiago Bernabéu
Real Madrid
-
Shakhtar Donetsk
mercoledì 03 Novembre 2021 - ore 21:00
Bolshaya Sportivnaya Arena
Sheriff Tiraspol
-
Inter
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 18:45
Giuseppe Meazza
Inter
-
Shakhtar Donetsk
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 21:00
Bolshaya Sportivnaya Arena
Sheriff Tiraspol
-
Real Madrid
martedì 07 Dicembre 2021 - ore 21:00
Santiago Bernabéu
Real Madrid
-
Inter
Metalist Stadium
Shakhtar Donetsk
-
Sheriff Tiraspol
martedì 14 Settembre 2021 - ore 21:00
Camp Nou
Barcellona
0 - 3
Bayern Monaco
Kiev Olympic Stadium
Dinamo Kiev
0 - 0
Benfica
mercoledì 29 Settembre 2021 - ore 21:00
Allianz Arena
Bayern Monaco
5 - 0
Dinamo Kiev
Estádio da Luz
Benfica
3 - 0
Barcellona
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 18:45
Camp Nou
Barcellona
1 - 0
Dinamo Kiev
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 21:00
Estádio da Luz
Benfica
0 - 4
Bayern Monaco
martedì 02 Novembre 2021 - ore 21:00
Allianz Arena
Bayern Monaco
-
Benfica
Kiev Olympic Stadium
Dinamo Kiev
-
Barcellona
martedì 23 Novembre 2021 - ore 18:45
Kiev Olympic Stadium
Dinamo Kiev
-
Bayern Monaco
martedì 23 Novembre 2021 - ore 21:00
Camp Nou
Barcellona
-
Benfica
mercoledì 08 Dicembre 2021 - ore 21:00
Allianz Arena
Bayern Monaco
-
Barcellona
Estádio da Luz
Benfica
-
Dinamo Kiev
martedì 14 Settembre 2021 - ore 18:45
Wankdorf
Young Boys
2 - 1
Manchester United
martedì 14 Settembre 2021 - ore 21:00
Estadio de la Cerámica
Villarreal
2 - 2
Atalanta
mercoledì 29 Settembre 2021 - ore 18:45
Gewiss Stadium
Atalanta
1 - 0
Young Boys
mercoledì 29 Settembre 2021 - ore 21:00
Old Trafford
Manchester United
2 - 1
Villarreal
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 21:00
Old Trafford
Manchester United
3 - 2
Atalanta
Wankdorf
Young Boys
1 - 4
Villarreal
martedì 02 Novembre 2021 - ore 21:00
Gewiss Stadium
Atalanta
-
Manchester United
Estadio de la Cerámica
Villarreal
-
Young Boys
martedì 23 Novembre 2021 - ore 18:45
Estadio de la Cerámica
Villarreal
-
Manchester United
martedì 23 Novembre 2021 - ore 21:00
Wankdorf
Young Boys
-
Atalanta
mercoledì 08 Dicembre 2021 - ore 21:00
Gewiss Stadium
Atalanta
-
Villarreal
Old Trafford
Manchester United
-
Young Boys
martedì 14 Settembre 2021 - ore 18:45
Ramón Sánchez-Pizjuán
Siviglia
1 - 1
Salisburgo
martedì 14 Settembre 2021 - ore 21:00
Stade Pierre-Mauroy
Lille
0 - 0
Wolfsburg
mercoledì 29 Settembre 2021 - ore 21:00
Red Bull Arena Salzburg
Salisburgo
2 - 1
Lille
Volkswagen Arena
Wolfsburg
1 - 1
Siviglia
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 18:45
Red Bull Arena Salzburg
Salisburgo
3 - 1
Wolfsburg
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 21:00
Stade Pierre-Mauroy
Lille
0 - 0
Siviglia
martedì 02 Novembre 2021 - ore 18:45
Volkswagen Arena
Wolfsburg
-
Salisburgo
martedì 02 Novembre 2021 - ore 21:00
Ramón Sánchez-Pizjuán
Siviglia
-
Lille
martedì 23 Novembre 2021 - ore 21:00
Stade Pierre-Mauroy
Lille
-
Salisburgo
Ramón Sánchez-Pizjuán
Siviglia
-
Wolfsburg
mercoledì 08 Dicembre 2021 - ore 21:00
Red Bull Arena Salzburg
Salisburgo
-
Siviglia
Volkswagen Arena
Wolfsburg
-
Lille
martedì 14 Settembre 2021 - ore 21:00
Stamford Bridge
Chelsea
1 - 0
Zenit
Eleda Stadion
Malmoe
0 - 3
Juventus
mercoledì 29 Settembre 2021 - ore 18:45
Saint Petersburg Stadium
Zenit
4 - 0
Malmoe
mercoledì 29 Settembre 2021 - ore 21:00
Allianz Stadium
Juventus
1 - 0
Chelsea
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 21:00
Stamford Bridge
Chelsea
4 - 0
Malmoe
Saint Petersburg Stadium
Zenit
0 - 1
Juventus
martedì 02 Novembre 2021 - ore 18:45
Eleda Stadion
Malmoe
-
Chelsea
martedì 02 Novembre 2021 - ore 21:00
Allianz Stadium
Juventus
-
Zenit
martedì 23 Novembre 2021 - ore 21:00
Stamford Bridge
Chelsea
-
Juventus
Eleda Stadion
Malmoe
-
Zenit
mercoledì 08 Dicembre 2021 - ore 18:45
Allianz Stadium
Juventus
-
Malmoe
Saint Petersburg Stadium
Zenit
-
Chelsea
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Paris Saint-Germain
2
1
0
7
2
Manchester City
2
0
1
6
3
Club Brugge
1
1
1
4
4
RB Lipsia
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Liverpool
3
0
0
9
2
Atlético Madrid
1
1
1
4
3
Porto
1
1
1
4
4
Milan
0
0
3
0
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Ajax
3
0
0
9
2
Borussia Dortmund
2
0
1
6
3
Sporting Lisbona
1
0
2
3
4
Besiktas
0
0
3
0
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Real Madrid
2
0
1
6
2
Sheriff Tiraspol
2
0
1
6
3
Inter
1
1
1
4
4
Shakhtar Donetsk
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Bayern Monaco
3
0
0
9
2
Benfica
1
1
1
4
3
Barcellona
1
0
2
3
4
Dinamo Kiev
0
1
2
1
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Manchester United
2
0
1
6
2
Villarreal
1
1
1
4
3
Atalanta
1
1
1
4
4
Young Boys
1
0
2
3
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Salisburgo
2
1
0
7
2
Siviglia
0
3
0
3
3
Lille
0
2
1
2
4
Wolfsburg
0
2
1
2
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Juventus
3
0
0
9
2
Chelsea
2
0
1
6
3
Zenit
1
0
2
3
4
Malmoe
0
0
3
0
6
Haller (Ajax)
5
Lewandowski (Bayern Monaco)
Salah (Liverpool)
4
Nkunku (Lipsia)
3
Ronaldo (Manchester United)
Sané (Bayern Monaco)
Adeyemi (Salisburgo)
Griezmann (Atlético Madrid)
Messi (Paris Saint-Germain)
Vanaken (Bruges)
Mahrez (Manchester City)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni