Se sul campo sono entrambe lontane dal raggiungere la Juventus, per quanto riguarda le presenze alo stadio Inter e Milan non hanno invece rivali. Il campionato appena terminato, va infatti in archivio con un dato confortante, reso possibile anche e soprattutto dalle due società milanesi: il record degli ultimi nove campionati in termini di presenze allo stadio. Sono stati infatti quasi dieci milioni gli appassionati (con una media di 25.068 presenze a partita), che hanno seguito la Serie A direttamente dagli spalti dei vari impianti.

Il dato delle milanesi

Un dato al quale i tifosi nerazzurri e rossoneri hanno fortemente contribuito riempiendo gli spalti di San Siro ogni weekend, e facendo registrare l'affluenza record nel derby della nona giornata di andata con 78.275 spettatori presenti allo stadio Meazza. Il tutto a poche settimane dal vertice in Comune per discutere del futuro dello storico impianto milanese e della possibile costruzione di uno stadio condiviso e di proprietà. Nella speciale classifica dedicata all'affluenza di pubblico, Inter e Milan guardano dunque tutti dall'alto con 1.116.546 spettatori per i nerazzurri e 1.038.546 per i rossoneri. Dietro di loro la Juventus campione d'Italia con 744.670.

Il record dell'Olimpico nella notte di De Rossi

Prendendo in esame l'ultima giornata di campionato, salta invece all'occhio la risposta dei tifosi della Roma per l'ultima partita di Daniele De Rossi, che ha registrato il record di presenze del girone di ritorno. In generale sono stati oltre 290mila (29.257 a partita) i tifosi che hanno infatti assistito alle gare della 38esima di campionato: l'ultima giornata di questo incredibile e divertente torneo. Il match che ha fatto segnare l'affluenza maggiore è stato quello tra Inter ed Empoli, seguito da 68.051 spettatori e subito dietro Roma-Parma (62.304) e Fiorentina-Genoa (37.527).