Se i risultati sportivi non è stato stati all'altezza delle aspettative e delle previsioni, il Mondiale del 2018 del Brasile potrà essere ricordato almeno sotto il punto di vista dei social network. L’azienda Primetag ha analizzato le interazioni su Instagram di ciascuna selezione che ha partecipato alla Coppa del Mondo e dei relativi giocatori che sono stati impegnati nella manifestazione russa. A guidare la classifica c'è proprio la Seleçao, davanti a tutti con oltre 193 milioni di interazioni su Instagram: durante tutta la Coppa del Mondo ci sono state oltre 990 milioni di interazioni generate dalla manifestazione sulla piattaforma. La selezione verdeoro ha staccato la prima competitor social, il Portogallo, di circa 70 mila interazioni mentre la Francia campione del mondo è ancora più staccata. Numeri impietosi per nazionali di spicco come Inghilterra e Germania, rispettivamente nona e decima.

Squadre con più interazioni. (primetag.com)
in foto: Squadre con più interazioni. (primetag.com)

CR7 primo tra i singoli giocatori

Secondo quanto riporta “Inside World Football” di Primetag vi sono anche altre statistiche che riguardano i singoli calciatori: non poteva che esserci Cristiano Ronaldo al comando della classifica con 110,018,5453 interazioni. A seguire Neymar e Pogba, con il francese molto staccato rispetto ai primi due. Per trovare un po' di Italia dobbiamo andare alla fine della top ten con Paulo Dybala che è ottavo con 25,662 interazioni. Se CR7 fosse una nazionale si sarebbe classificato al quarto posto subito dietro a Brasile, Portogallo e Francia e ben 30 milioni di interazioni sopra la Spagna: numeri che solo uni come il fuoriclasse di Madeira può riuscire a raggiungere ed è davvero impressionante l'appeal che può mettere insieme questo campione.