Alla Juventus serve un autogol per avere ragione del Palermo, nel Napoli si sblocca Gabbiadini e Hamsik fa 100 nell'agevole successo sul Chievo. Questi i risultati dei due anticipi della quinta giornata di serie A. Bianconeri spenti in Sicilia, con un Pjanic anonimo e un Higuain opaco, a fronte di una prestazione tutto carattere e sacrificio da parte degli uomini di De Zerbi traditi dal solo Goldaniga che "inventa" un autogol di tacco su tiro di Dani Alves. Chiudono la pratica nel primo tempo, invece, i partenopei che trovano il vantaggio con Gabbiadini, dopo un'ottima combinazione sull'asse Hamsik-Callejon, e poi raddoppiano con il capitano slovacco strepitoso a due passi da Sorrentino. Andiamo, dunque, a dare un'occhiata più nel dettaglio alle prestazioni individuali dei match attraverso il confronto dei voti di Gazzetta e Corriere dello Sport.

PALERMO-JUVENTUSPosevac (7 dalla Gazza e 7.5 dal Corriere), Rispoli (6), Aleesami (6.5 e 5.5), Goldaniga (4.5 e 5.5), Cionek (6), Gonzalez (6.5), Chochev (6), Diamanti (6.5 e 6), Gazzi (6.5), Jajalo (5.59, Balogh (6 e 5), Bruno Henrique (6 e 5.5), Nestorovski (5.5); Buffon (6), Rugani (5.5 e 6), Alex Sandro (6.5 e 6), Barzagli (6.5 e 7), Bonucci (6 e 6.5), Dani Alves (6 e 6.5), Khedira (5), Lemina (6 e 5.5), Pjanic (5), Mandzukic (5.5 e 6), Higuain (5.5), Cuadrado (6.5 e 6), Asamoah (5.5 e 6).

NAPOLI-CHIEVO – Reina (6), Albiol (6.5 e 7), Koulibaly (6.5 e 6), Maggio (6 e 6.5), Ghoulam (6), Zielinski (7 e 6), Jorginho (5.5 e 7), Hamsik (7 e 6), Insigne (6), Callejon (6.5 e 7.5), Gabbiadini (6.5), Allan (6), Milik (6); Sorrentino (6 e 6.5), Gobbi (5 e 6), Dainelli (5 e 5.5), Cacciatore (5 e 5.5), Cesar (5.5 e 5), Hetemaj (5), Birsa (5), Radovanovic (5.5 e 6), Castro (6 e 5.5), Inglese (5), Meggiorini (5.5 e 5), De Guzman (6), Izco (5.5), Floro Flores (6 e 5).