Carlo Ancelotti torna a Parigi, dove ha allenato per due stagioni e dove lo scorso anno ha di fatto perso il posto, perché il 3-0 subito al ‘Parco dei Principi’ gli costò la panchina del Bayern. Contro il Paris il Napoli si gioca il primato del girone e forse anche una bella fatta di qualificazione. Gli azzurri vogliono ripetersi e cercheranno di ripetere la prestazione sfoderata contro il Liverpool, anche se sarà durissima contro il tridente Neymar, Mbappé e Cavani. Ancelotti in conferenza stampa, come suo solito, è parso molto tranquillo:

Non esistono squadre imbattibili, loro hanno un potenziale incredibile avanti, ma la gara con il Liverpool ci ha dato molta consapevolezza, speriamo di ripeterci, vogliamo giocarla altrimenti loro con i campioni che hanno ti devastano. Dobbiamo giocare con coraggio.

Ancelotti e il 3-0 subito dal Psg un anno fa

L’allenatore del Napoli ha parlato anche della sfida dello scorso anno, quella giocata e persa con il Bayern, e parlandone ha lanciato una stilettata alla sua vecchia squadra:

Tante cose sono cambiate rispetto allo scorso anno, il Psg ha cambiato allenatore. Il Bayern aveva dei problemi e li ha ancora adesso. Il mio stato d’animo è ambiato molto, l’anno scorso arrivai qui che sentivo la fiducia di 4-5 giocatori, ora la sento di tutti e dell’ambiente.

Hamsik parla del Psg e di Cavani

Al fianco di Ancelotti c’era Hamsik, fiducioso e già concentrato per la super sfida: “La vittoria con il Liverpool ci ha dato fiducia, dipenderà da noi, vogliamo giocarcela altrimenti loro con i campioni che hanno ti devastano”, che ha parlato anche dell’ex compagno Cavani: “Edi quando arrivò dimostrò subito di essere un grande giocatore, è un bomber nato, sarà bello rivederlo e affrontarlo”.

Tuchel esalta il Napoli: "Una delle migliori d'Europa"

L’allenatore del Paris Saint Germain Thomas Tuchel in conferenza stampa ha affermato che per la sua squadra sarà dura perché il Napoli secondo lui è una delle migliori squadre d’Europa, inoltre ha rivelato che Thiago Silva non ci sarà a causa di un problema muscolare:

Non siamo per niente favoriti e credo che il Napoli sia una grande d’Europa. Cavani? Sicuramente è un po’ triste, ma gli ho parlato, e farà bene in Champions. Verratti gioca e ci tiene molto a sfidare un allenatore importante come Ancelotti e una squadra italiana. Thiago Silva non ci sarà.

Tuchel annuncia il forfait di Thiago Silva.
in foto: Tuchel annuncia il forfait di Thiago Silva.