Il Mondiale si avvicina e fioccano di giorno in giorno le convocazioni per andare in Russia da parte dei ct con le Nazionali qualificate. E' il turno del Perù con il commissario tecnico Gareca che non ha perso tempo dopo la decisione della sospensione della squalifica di Paolo Guerrero e ha rotto gli indugi. L'attaccante del Flamengo, infatti, figura regolarmente nella lista dei convocati e sarà suo il compito di trascinare ‘La Blanquirroja' alla qualificazione agli ottavi di finale, obiettivo minimo dichiarato.

Insieme all'ex Bayern Monaco che è stato anche l'autore di una doppietta in amichevole contro l'Arabia Saudita ci sarà anche l'esperto Jefferson Farfan oltre ad André Carrillo, attaccante di proprietà del Benfica.  Un trio d'attacco che sta facendo sognare già i tifosi biancorossi.

Anche un ex Inter nel Mondiale del Perù

Chance enorme anche per Andy Polo, classe 1994 con un recente passato tra le file dell'Inter che lo acquistò nel 2014. Non fu di certo un'esperienza gratificante: giocò soltanto con la Primavera senza esordire in prima squadra, prima della cessione a titolo definitivo nel 2017 dopo due prestiti finiti nel dimenticatoio.

Rispetto ai 24 preconvocati precedenti ci sono state alcune novità: sono rimasti fuori Abram e Pena, mentre è stato inserito proprio Guerrero la cui presenza fino a qualche giorno fa era un grosso punto interrogativo.

Questo l'elenco completo dei convocati

Portieri: Carlos Caceda, José Carvallo, Pedro Gallese
Difensori: Luis Advincula, Aldo Corzo, Miguel Trauco, Christian Ramos, Alberto Rodriguez, Miguel Araujo, Nilson Loyola, Anderson Santamaria
Centrocampisti: Edison Flores, Paolo Hurtado, Renato Tapia, Yoshiamar Yotun, Pedro Aquino, Christian Cueva, Wilder Cartagena
Attaccanti: Paolo Guerrero, André Carrillo, Jefferson Farfan, Andy Polo, Raul Ruidiaz