Gli Italiani senza Mondiale non si riesce ad immaginarseli e c'è già infatti chi si sta adoperando per sopperire l'assenza della Nazionale in Russia 2018. Perché i Mondiali, da veri tifosi, si guarderanno lo stesso e già adesso bisognerà decidere per quale altro Paese si darà supporto. C'è chi preferisce tifare per i giocatori che militano nelle proprie squadre del cuore e chi opta per le sorprese della kermesse iridata. Ma c'è anche chi dà un occhio alle bandiere e per non cambiare colori tifa Nazioni con il vessillo più simile al nostro.

Al primo posto l'Argentina

Messi, Dybala, Higuain e Icardi

Orfani della nazionale, gli appassionati sanno che vivranno un'estate, la prossima, senza la consuetudine di stare attaccati davanti alla tv per vedere le gesta dei beniamini in campo. Un vero e proprio inferno per un Paese costituto per la maggior parte da commissari tecnici, allenatori e giornalisti sportivi improvvisati. Adesso e' tempo di pensare a chi dare il proprio supporto. Cosi' c'e' chi si augura, da amante del calcio, che Lionel Messi riesca a coronare il sogno di vincere un Mondiale ma c'e' anche chi sosterrà l'Argentina nel nome di Paulo Dybala, e anche dell'amore per la Juventus.

Islanda, prima delle outsider

I geyser Boys

L'Argentina piace anche agli interisti che hanno avuto come idolo Javier Zanetti e adesso applaudono il capitano Mauro Icardi che è ritornato in nazionale. Nelle hit parade delle nazionali simpatia e' ai primissimi posti l'Islanda con i suoi tifosi protagonisti della ‘Geyser Dance' che vanta numerosi tentativi d'imitazione. Mentre ci sono poche simpatie per la Spagna, forse nel ricordo del 3-0 di Madrid.

Spagna no, Germania e Belgio sì

Tifo per Nainggolan e Mertens

Gode di grande stima la Germania, indicata da tanti come la possibile favorita numero uno anche se ‘storicamente' quando non c'e' la squadra azzurra molti italiani tifano per il Brasile, patria del ‘futebol bailado', nel segno del calcio di una volta e dei Pele', Falcao, Garrincha, Ronaldo e Zico.  Tra i giallorossi, il Brasile di Alisson riscuote molte simpatie, ma c'e' anche chi spiega che tifera' Belgio, a patto che ci sia Radja Nainggolan, o Mertens a giocare tra i titolari.