In occasione di Inter-Lecce, Beppe Marotta ha chiuso la porta in faccia a Mauro Icardi e Wanda Nara. L'amministratore delegato nerazzurro ha ribadito alla compagna-agente di Maurito che quest'ultimo resta fuori dal progetto di Conte, e dunque sul mercato (previsto anche un incontro tra il presidente Zhang e l'argentina per "spiegare" la posizione del club). Un mercato che nelle notizie di oggi fa registrare un disgelo nei rapporti tra Inter e Juventus, che negli ultimi giorni di trattative potrebbero intensificare i contatti, con le situazioni legate al futuro di Icardi e Paulo Dybala, da risolvere.

L'Inter chiude ancora la porta a Mauro Icardi, prove di disgelo con la Juventus

Nelle notizie dell'ultim'ora di mercato, all'indomani di Inter-Lecce 4-0, c'è ancora il futuro di Mauro Icardi. Nessun dietrofront dunque da parte della dirigenza nerazzurra nei confronti di Maurito che resta fuori dal progetto e in uscita. A tal proposito negli ultimi giorni di mercato potrebbe anche decollare una trattativa con la Juventus, club con cui ci sarebbe stato un vero e proprio disgelo nelle ultime ore. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport infatti nel week-end Fabio Paratici e Beppe Marotta avrebbero stabilito un contatto telefonico, per ristabilire i rapporti e magari valutare la possibilità di una trattativa per Icardi, che potrebbe coinvolgere anche Paulo Dybala.

Inter-Juventus, ultime di mercato: si torna a parlare dello scambio Mauro Icardi-Paulo Dybala

Non è ormai un mistero il gradimento dell'Inter per Paulo Dybala. Le ultime di mercato confermano che il numero 10 bianconero, potrebbe essere la chiave della svolta per vedere Maurito a Torino. I contatti tra i due club potrebbero dunque intensificarsi da qui al termine della sessione di mercato, anche se per ora non si può parlare di una trattativa, con la Juventus che non sembra intenzionata a privarsi a cuor leggero della Joya per il quale si sono mobilitati i tifosi. Saranno giorni dunque caldi di valutazioni, anche perché sia i nerazzurri che i bianconeri hanno situazioni da risolvere in uscita, entro il 2 settembre.

Juventus, l'offerta per Icardi con Mandzukic più soldi

Sempre secondo la "rosea" per ora la Juventus avrebbe provato a sondare il terreno con l'Inter per Mauro Icardi con un'offerta che tira in ballo un altro attaccante. Si tratta di Mario Mandzukic, giocatore che non rientra nei piani di Sarri ed è dunque in uscita, messo sul piatto con un conguaglio da 35 milioni di euro. La risposta nerazzurra è stata perentoria "no, grazie".