Anche noi abbiamo gli attributi, anche noi abbiamo "los huevos". Cristiano Ronaldo sembra dire questo dopo l'indimenticabile Juventus-Atletico Madrid 3-0, in cui grazie ad una tripletta ha aiutato la formazione di Allegri a volare ai quarti di finale. CR7 dopo aver festeggiato con la squadra ha replicato a più riprese il gesto che Diego Simeone aveva sfoderato nel match del Wanda, facendo riferimento agli attributi dei Colchoneros.

Cristiano Ronaldo replica il gesto di Simeone dopo Juventus-Atletico Madrid 3-0

E' l'uomo della Champions Cristiano Ronaldo. Il fenomeno portoghese si è caricato sulle spalle la Juventus soprattutto dal punto di vista realizzativo schiantando l'Atletico Madrid con una tripletta d'autore. Un vero e proprio show quello di CR7 che dopo il fischio finale ha raccolto l'abbraccio virtuale di tutto l'Allianz Stadium, festeggiando prima con i suoi compagni e poi con il pubblico. A tal proposito CR7 si è tolto qualche sassolino dalla scarpa replicando a più riprese il gesto reso celebre da Diego Simeone in occasione del match dell'andata. Anche il lusitano ha evidenziato in maniera veemente che la Juventus ha gli attributi, come i Colchoneros.

Dopo la manita dell'andata, los huevos del ritorno. La sfida tra Ronaldo e i tifosi dell'Atletico

Dopo il gesto del cinque fatto in occasione della gara d'andata, fatto per ricordare ai tifosi dell'Atletico le 5 Champions vinte con il Real, nuovo gesto destinato a far "discutere" di Cristiano Ronaldo. Questa Juventus ha gli attributi, ed è capace di rimontare due gol anche ad una formazione quadrata e compatta con i Colchoneros a tratti annichiliti. E il pubblico dello Stadium è tutto dalla sua parte, per un calciatore che si conferma un vero e proprio fattore nel massimo trofeo continentale