Mauro Icardi piace alla Juventus, e la Juventus piace a Mauro Icardi (in caso di cessione). Tra il dire e il fare però c'è di mezzo l'Inter che è intenzionata a privarsi del bomber che non rientra nei piani del nuovo mister Antonio Conte, ma solo alle sue condizioni. Sfumata la suggestione di un possibile scambio con Paulo Dybala, la società bianconera ha pronta una strategia di mercato per convincere i nerazzurri ad abbassare le pretese per Maurito.

Mauro Icardi in uscita dall'Inter, le ultime notizie di calciomercato

L'Inter vuole cedere Mauro Icardi. Le ultime notizie di calciomercato confermano la volontà dei nerazzurri di privarsi del bomber argentino, nonostante la sua volontà ribadita a più riprese di restare in nerazzurro. Maurito infatti non rientrerebbe nei piani del nuovo allenatore Antonio Conte che gradirebbe altri profili, come quelli di Dzeko e Lukaku obiettivi di mercato del club del capoluogo lombardo. Marotta e Ausilio avrebbero anche provato senza fortuna ad inserire Icardi in uno scambio con il belga dello United.

La Juventus vuole Icardi e Icardi vuole la Juventus in caso di addio all'Inter

Ad essere interessata all'ex capitano dell'Inter è la Juventus che già da tempo è alla finestra per un ragazzo che permetterebbe di abbassare l'età media del reparto offensivo bianconero (Mandzukic ha molte richieste all'estero, e il futuro di Higuain potrebbe dipendere dall'arrivo di Maurizio Sarri in panchina). Un feeling ricambiato da Icardi, che in caso di cessione da parte dei nerazzurri, gradirebbe un trasferimento in bianconero. Lo scoglio da superare è quello relativo alle richieste dell'Inter, in considerazione di una quotazione di mercato di circa 80 milioni per il bomber. Una cifra molto alta che sembra finora aver fatto diminuire drasticamente le richieste per il calciatore reduce da un'annata complicata.

La strategia di mercato della Juventus per arrivare a Mauro Icardi

Anche su questo si basa la strategia della Juventus per arrivare a Mauro Icardi. Per far calare le pretese dell'Inter la società di Corso Galileo Ferraris, secondo quanto riportato da fcinter1908, potrebbe puntare sul rifiuto dell'attaccante di accettare altre destinazioni. In questo modo i bianconeri potrebbero essere l'unico club a mettere sul piatto un'offerta, al ribasso, gradita al giocatore. Una situazione che spingerebbe l'Inter a cedere pur di non correre il rischio di tenere il centravanti argentino da separato in casa.