Grandi manovre per l'Inter sul mercato. La dirigenza nerazzurra sta facendo il possibile per assecondare le richieste del nuovo tecnico Antonio Conte. Non è un mistero ormai il fatto che nei piani dell'allenatore salentino non rientri Mauro Icardi, con buona pace della sua volontà di restare sotto la Madonnina. Oltre a Dzeko, per il quale la trattativa con la Roma è ben avviata, l'altro candidato al post Maurito è Romelu Lulaku. L'ultima proposta di mercato dell'Inter al Manchester United per il bomber belga, è quella di uno scambio con Icardi.

Calciomercato Inter, nelle ultime notizie lo scambio Icardi-Lukaku

Antonio Conte vuole Romelu Lukaku all'Inter. Le ultime notizie di calciomercato confermano la volontà di Marotta e Ausilio di provare a fare il possibile per portare a Milano il poderoso centravanti belga. Tra il dire e il fare ci sono però le richieste dello United che non vuole fare sconti per il suo centravanti, forte di un contratto fino al 2022. Secondo quanto riportato da Sky Sport, ecco allora che il club nerazzurro ha provato a tentare i Red Devils con uno scambio alla pari. L'Inter infatti pur di arrivare a Romelu Lukaku vorrebbe mettere sul piatto Mauro Icardi che non rientra ormai nei piani di Antonio Conte.

Il Manchester United non fa sconti per Lukaku, la risposta all'Inter sullo scambio con Icardi

La quotazione di mercato di Lukaku è di 85 milioni di euro, mentre quella di Icardi (calata dopo l'ultima deludente stagione) si aggira sugli 80 milioni di euro. Uno scambio dunque potrebbe essere una soluzione gradita ad entrambi i club che colmerebbero le rispettive lacune in attacco. La proposta nerazzurra però finora non ha fatto breccia nella dirigenza del Manchester United, che non sarebbe convinto dell'operazione. 

Inter, le ultime news sulle trattative di mercato

L'Inter non allenterà comunque la presa su Lukaku, e proverà a studiare soluzioni alternative con la speranza magari di incassare un tesoretto dalla cessione di Icardi che al momento però non ha molte pretendenti (soprattutto alla luce della sua quotazione di mercato). Nel frattempo i nerazzurri sono pronti ad affondare il colpo per Edin Dzeko: la Roma chiede per il bosniaco 20 milioni di euro, ma l'Inter potrebbe strappare il sì mettendo sul piatto 12 milioni più il cartellino di un giovane della Primavera. Con il bosniaco potrebbe arrivare anche l'esterno Kolarov, per il quale però la trattativa è tutt'altro che semplice, visto che ha un altro anno di contratto con i capitolini. In pugno Barella, con il Cagliari convinto da un'offerta da 50 milioni di euro complessivi (tra cash e contropartite)