C'è un'Italia che soffre, va sotto, lotta e riesce a vincere. E' quella dalla quale, molto probabilmente, verranno fuori i giocatori che comporranno la nuova rosa della nazionale maggiore: ormai pronta alla smobilitazione dopo la clamorosa eliminazione nel playoff mondiale con la Svezia. A riportare un minimo di sorriso a "Casa Azzurri", ci ha infatti pensato l'Italia Under 21 di Gigi Di Biagio: vittoriosa sulla Russia, al termine dell'amichevole che si è giocata nel nuovo stadio "Stirpe" di Frosinone.

L'inizio del match è stato tutto dei ragazzi italiani: subito pericolosi con Cutrone (che ha colpito un palo) e con la rete del vantaggio di Verde. Dopo aver sfiorato anche il raddoppio, l'Italia si è però fatta raggiungere al 46esimo da una conclusione di Rasskazov.

Di Biagio alla quarta vittoria consecutiva.

Nella ripresa, complice un calo fisico dei nostri, è invece uscita la formazione russa che dopo aver colpito anche lei un palo è passata in vantaggio al 72esimo con Bakaev. Il sorriso degli avversari è però durato solo cinque minuti, prima di spegnersi definitivamente sulla girata al volo di Parigini su cross di Cutrone. Il finale di gara ha regalato altre emozioni e tutte nell'area di rigore russa. A sette minuti dal termine il portiere Leshchuk si è riscattato neutralizzando un rigore di Cutrone. Non ha potuto far nulla, invece, sul tiro di Orsolini che al 93esimo ha regalato la vittoria all'undici di Di Biagio.

Per il commissario tecnico italiano, che alcuni tifosi vorrebbero vedere anche sulla panchina della nazionale maggiore di Gian Piero Ventura, si tratta della quarta vittoria consecutiva con l'Under 21 nelle amichevoli giocate in vista dell’Europeo del 2019. "Sono felicissimo per aver fatto il secondo gol in Nazionale – ha dichiarato al termine Orsolini – L'eliminazione mondiale? L'abbiamo vissuta come la maggior parte degli italiani, con grande dispiacere. Noi che andiamo in Under 21 puntiamo sempre a essere convocati nella Nazionale A. Ci sono tanti giocatori che hanno poco spazio nel club come me, speriamo di avere più spazio, speriamo che chi ha visto possa decidere di dare una chance anche a noi giovani".