Quale sarà la formazione dell'Inter contro la Roma. E' partita la marcia d'avvicinamento alla super sfida di sabato 20 aprile, sfida fondamentale in chiave Champions. Diversi i dubbi di Spalletti, in primis quello relativo all'attacco: Mauro Icardi scenderà in campo dal 1′, o sarà scalzato da Lautaro Martinez? Le ultime indiscrezioni raccontano di un "Toro" in grande spolvero e pronto a scippare il posto all'amico e connazionale.

Inter, verso la Roma: chi giocherà in attacco tra Mauro Icardi e Lautaro Martinez

Le ultime indiscrezioni sull'Inter riportate da Sky raccontano di un Lautaro Martinez in grande spolvero. Il Toro si è dunque messo alle spalle l'infortunio di poche settimane fa e vuole fare il possibile per mettere in difficoltà Luciano Spalletti in vista del prossimo delicato impegno contro la Roma. Da quando il caso Icardi è stato archiviato, Lautaro anche a causa del problema fisico non ha più rivisto il campo, ma ora la musica potrebbe cambiare. Ovviamente Maurito parte favorito per una maglia da titolare (alla luce non tanto della sua vena realizzativa, quanto delle prestazioni utili anche per la squadra), ma da qui a sabato le gerarchie potrebbero cambiare.

Inter, la situazione infortuni

Icardi è arrivato all'allenamento in coppia con uno dei giocatori più in forma del momento, ovvero Vecino. Lui e il grande ex Nainggolan, saranno certamente in campo dal 1′ in Inter-Roma, pronti a sopperire anche all'assenza di Borja Valero e Brozovic. Entrambi hanno effettuato un lavoro differenziato e se il primo potrebbe finire in panchina con i giallorossi, per il secondo i tempi del ritorno in campo non sono ancora maturi. Spazio dunque a Gagliardini, che con Vecino farà da diga davanti alla difesa.

Le probabili formazioni di Inter-Roma

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar, 18 Asamoah; 8 Vecino, 5 Gagliardini; 16 Politano, 14 Nainggolan, 44 Perisic; 9 Icardi.
A disp.: 27 Padelli, 46 Berni, 21 Cedric, 13 Ranocchia, 29 Dalbert, 23 Miranda, 15 Joao Mario, 87 Candreva, 10 L. Martinez, 11 Keita.
Allenatore: Luciano Spalletti.
ROMA (4-2-3-1): 83 Mirante; 24 Florenzi, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 7 Pellegrini, 4 Cristante; 17 Under, 22 Zaniolo, 92 El Shaarawy; 9 Dzeko.
A disp.: 1 Olsen, 63 Fuzato, 15 Marcano, 5 Jesus, 42 Nzonzi, 27 Pastore, 53 Riccardi, 34 Kluivert, 14 Schick, 8 Perotti.
All.: Claudio Ranieri