Nel giorno del derby, partita fondamentale per il destino europeo e che la squadra di Luciano Spalletti affronterà con una maglia speciale (un mashup delle maglie dagli anni '90 in poi, creato dallo sponsor tecnico per festeggiare i 20 anni di partnership), dal famoso sito "Footy Headlines" arrivano in anteprima le immagini di quella che dovrebbe essere la nuova prima maglia dell'Inter nella stagione 2019/20.

La fotografia pubblicata, mostra dunque una maglia con tinte più chiare per il colore azzurro e un colletto bianco che ricorda la divisa del 2006/07. La novità più importante che però salta subito all'occhio del tifoso interista, è più che altro la scelta di inserire le bande nerazzurre in diagonale intorno al nome dello sponsor: soluzione grafica mai utilizzata in precedenza dal club milanese.

Il logo di Michael Jordan sulla terza maglia

Secondo Footy Headlines, la nuova maglia sarà presentata nel prossimo mese di maggio, ovviamente insieme al resto della divisa che avrà numero e nome del calciatore in bianco, pantaloncini neri e calzettoni blu. Le indiscrezioni relative alla divisa "home" per la prossima stagione, arrivano a pochi giorni da quelle che sempre Footy Headlines aveva lanciato per la probabile maglia "pre match" che i giocatori dell'Inter vestiranno sempre nel campionato 2019/2020.

In questo caso la scelta della Nike, che è a fianco dell'Inter dal 98/99 e che versa nelle casse nerazzurre quasi 10 milioni di euro all'anno, è stata invece più aggressiva con lo sponsor tecnico che ha optato per un design giallo e nero (che richiama vagamente quello del Borussia Dortmund), contrastato dal colore rosso per la scritta della sponsor Pirelli. Su questo stile potrebbe essere anche creata la terza maglia per il prossimo campionato che potrebbe, secondo indiscrezioni, essere inoltre griffata con il logo di Michael Jordan: esattamente come è già avvenuto per la terza e quarta divisa del Paris Saint-Germain.