Le ultime notizie di calciomercato in casa Milan riguardano l'attacco. Il possibile addio di Gonzalo Higuain in questa sessione di trattative invernale ha spinto i rossoneri a muoversi per trovare un'alternativa. Quale centravanti potrebbe raccogliere dunque l'eredità del Pipita, nel caso di un suo trasferimento al Chelsea? Le attenzioni del club del capoluogo lombardo si sono concentrate su Krzysztof Piatek. Primi contatti tra il Milan e il Genoa per il bomber polacco protagonista di una super prima parte di stagione. Primi contatti che avrebbero subito un'accelerata in queste ore con l'accordo tra rossoneri e Grifone che sembra vicino.

Milan, le ultime notizie di calciomercato su Gonzalo Higuain e Krzysztof Piatek

Gonzalo Higuain continua a strizzare l'occhio al Chelsea del suo ex mentore Maurizio Sarri. Dopo la Supercoppa contro la Juventus, i Blues potrebbero uscire allo scoperto per il Pipita che potrebbe lasciare Milano però solo a determinate condizioni. La società londinese infatti dovrebbe mettere sul piatto sul mercato un'offerta convincente per la Juve che detiene il cartellino del bomber: necessario almeno un prestito oneroso con riscatto fissato a 27 milioni di euro, fino al 30 giugno 2020.

Milan, la trattativa con il Genoa per Piatek

Le ultime notizie di calciomercato raccontano di un Milan pronto a non farsi trovare impreparato in caso di addio a gennaio di Gonzalo Higuain. Il candidato numero uno a raccogliere l'eredità del Pipita è il polacco Krzysztof Piatek. Nella giornata di ieri, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, ci sarebbe stato un contatto telefonico tra Leonardo e il presidente del Genoa Preziosi per parlare del centravanti. La volontà del Genoa è quella di trattenere il giocatore in Liguria fino a fine stagione, ma l'offerta giusta potrebbe cambiare le carte in tavola anche alla luce degli ottimi rapporti tra i due club

Qual è il piano di calciomercato del Milan per Krzysztof Piatek

Ecco allora che il Milan è pronto a mettere in atto un vero e proprio piano di mercato per arrivare a Piatek. La formula è quella del prestito con obbligato di riscatto fissato a 40 milioni. Una situazione che permetterebbe di rientrare anche nei parametri imposti dall'Uefa con il Fair Play Finanziario. Bisognerà capire però quali cifre sono effettivamente in ballo per il polacco che piace anche a top club come il Real Madrid. Dopo la Supercoppa il mercato dei bomber rischia di infiammarsi soprattutto se il Chelsea dovesse liberarsi di Morata, che piace all'Atletico, ed è decisamente lontano dal Milan avendo una valutazione di 60 milioni di euro. Dopo la sua partenza, i Blues sarebbero pronti a piazzare l'affondo per Higuain, scatenando un vero e proprio valzer delle punte.