L'Inter supera il Chievo e torna al terzo posto, il Bologna si aggiudica il derby della via Emilia ed è a un passo dalla salvezza. Questi i risultati dei due posticipi della 36a giornata di serie A. Partita non particolarmente bella a San Siro, con il risvolto negativo della minaccia di sospendere la gara per insulti razzisti dagli spalti. I nerazzurri hanno il merito di sbloccarla sul finire del primo tempo grazie a Politano, che sfrutta al meglio un rimpallo originato da un'azione di Perisic. Alla ripresa, i nerazzurri provano a legittimare il vantaggio e sono sempre gli esterni offensivi a capitalizzare le principali azioni. Al 57′ Semper si supera sulla conclusione di Politano e sul successivo tap-in di Perisic; al 64′ arriva quindi il palo del croato. Sul finire del match il Chievo resta anche in 10 per il rosso a Rigoni e arriva anche il raddoppio proprio di Perisic.

Al Dall'Ara va in scena il dominio rossoblù, come testimonia il 4-1 finale maturato tutto nel secondo tempo. Nel primo i felsinei fanno le prove generali con Destro, Krejci e Orsolini che trovano sulla loro strada un Sepe in vena di straordinari. Alla ripresa, quindi, è proprio Orsolini a sbloccare il punteggio al termine di un'azione personale terminata con un perfetto diagonale. Il 2-0 arriva poco dopo su punizione di Pulgar che finisce in fondo al sacco dopo una carambola che coinvolge palo e portiere; tris di Lyanco in mischia sugli sviluppi di un calcio d'angolo e dopo la rete di Inglese su azione di contropiede orchestrata da Gervinho, arriva anche il 4-1 con un'altra sfortunata deviazione di Sierralta nella sua porta. Da segnalare anche l'espulsione di Bruno Alves nelle fila del Parma per doppio giallo. Andiamo, dunque, a dare un'occhiata più nel dettaglio alle prestazioni individuali dei match attraverso il confronto dei voti di Gazzetta e Corriere dello Sport.

Inter-Chievo

Voti e pagelle

Inter: Handanovic (6), Asamoah (6,5), Cedric (6), Miranda (6), Skriniar (6), Borja Valero (5,5), Candreva (6 dalla Gazza e 6,5 dal Corriere), Gagliardini (6 e 6,5), Nainggolan (6,5 e 6), Perisic (7), Vecino (6 e 5,5), Icardi (5), Politano (7). Chievo: Semper (7 e 6,5), Bani (6), Cesar (6), Depaoli (5 e 5,5), Tomovic (5,5), Hetemaj (5 e 6), Kiyine (6), Rigoni (5 e 4,5), Vignato (6,5 e 6), Grubac (5), Leris (5,5 e 6), Meggiorini (5,5).

Bologna-Parma

Voti e pagelle

Bologna: Skorupski (6), Danilo (7), Lyanco (7 e 7,5), Mbaye (7 e 6,5), Dzemaili (6,5 e 7), Krejci (6,5 e 7), Pulgar (7,5 e 8), Soriano (6,5), Destro (6 e 6,5), Orsolini (7 e 7,5), Palacio (6,5 e 7), Santander (6 e 6,5), Svanberg (6 e sv). Parma: Sepe (5,5 e 6,5), Alves (4), Bastoni (4,5 e 6), Dimarco (5,5 e 5), Gazzola (5,5 e 5), Iacoponi (5), Sierralta (4,5), Rigoni (5), Scozzarella (4,5 e 5), Ceravolo (5), Gervinho (5,5), Inglese (5,5 e 6,5), Siligardi (5,5 e 6), Sprocati (5).

Roma-Juventus

Voti e pagelle

Roma: Mirante (8 dalla Gazza e 7,5 dal Corriere), Florenzi (7 e 7,5), Manolas (6,5), Fazio (6,5 e 6), Kolarov (6), Zaniolo (5,5), Nzonzi (6,5), Pellegrini (6,5 e 6), Cristante (6,5 e 6), Kluivert (5 e 5,5), Under (7), Dzeko (6,5 e 7), El Shaarawy (6,5). Juventus: Szczesny (6), De Sciglio (5,5), Caceres (6), Chiellini (5,5 e 6), Spinazzola (5,5 e 5), Can (6,5 e 6), Pjanic (5,5 e 6), Bentancur (5,5 e 5), Matuidi (6,5), Cuadrado (5,5 e 5), Dybala (6,5 e 6), Ronaldo (6 e 5,5).

Spal-Napoli

Voti e pagelle

Spal: Viviano (6), Bonifazi (5,5 e 6,5), Vicari (6), Cionek (5 e 6), Lazzari (6 e 7), Murgia (6 e 6,5), Missiroli (6), Schiattarella (5,5 e 6), Valoti (5,5 e 6), Antenucci (6), Fares (5,5), Petagna (6 e 6,5), Floccari (6,5). Napoli: Meret (7 e 7,5), Malcuit (6), Koulibaly (6 e 5,5), Luperto (5,5), Mario Rui (6,5 e 6), Callejon (6,5 e 7), Allan (6,5 e 7), Ruiz (5,5 e 6), Zielinski (5,5 e 5), Younes (5,5 e 6), Verdi (5,5), Milik (5,5).

Torino-Sassuolo

Voti e pagelle

Torino: Sirigu (6), Izzo (7 e 6), Nkoulou (6), Moretti (6), De Silvestri (7,5 e 7), Meité (7 e 6), Lukic (6), Zaza (7), Baselli (6,5), Ansaldi (6 e sv), Falque (6), Berenguer (6,5 e 5,5), Belotti (8,5 e 7,5). Sassuolo: Consigli (7,5), Lirola (7 e 6,5), Demiral (6,5), Ferrari (6 e 5), Peluso (5,5 e 5), Duncan (6,5), Locatelli (6 e 5,5), Magnanelli (6,5 e 6), Bourabia (6), Boga (6,5), Babacar (5,5), Djuricic (5,5 e 6), Rogerio (5,5), Sensi (5,5 e 6,5).

Sampdoria-Empoli

Voti e pagelle

Sampdoria: Audero (7 e 6,5), Sala (6 e 5,5), Ferrari (5,5), Tonelli (5), Murru (5), Praet (5 e 5,5), Ekdal (6 e 5,5), Vieira (5,5 e 6), Jankto (6 e 6,5), Caprari (5,5 e 5), Sau (6), Gabbiadini (5,5 e 5), Quagliarella (6,5). Empoli: Dragowski (6,5 e 7), Veseli (5 e 6), Silvestre (6 e 6,5), Dell'Orco (5,5 e 6), Di Lorenzo (6 e 7), Traoré (7), Bennacer (6 e 6,5), Krunic (6 e 6,5), Pajac (6), Farias (6,5 e 7,5), Acquah (6), Caputo (5,5 e 6).

Frosinone-Udinese

Voti e pagelle

Frosinone: Bardi (5,5), Capuano (5 e 5,5), Ariaudo (5,5), Brighenti (5 e 5,5), Paganini (6), Valzania (6), Sammarco (5 e 5,5), Beghetto (5,5), Ciano (6 e 5,5), Zampano (5 e 5,5), Pinamonti (5,5), Ciofani (4,5 e 5,5), Dionisi (6 e 6,5). Udinese: Musso (6,5), De Maio (6), Troost-Ekong (6), Nuytinck (6 e sv), Samir (6,5 e 7), Stryger-Larsen (6,5), Mandragora (6), Sandro (5,5 e 6), Hallfredsson (6), De Paul (7 e 6), D'Alessandro (6), Okaka (7 e 7,5), Lasagna (6 e 6,5).

Atalanta-Genoa

Voti e pagelle

Atalanta: Gollini (6), Castagne (7), Djimsiti (6 dalla Gazza e 6,5 dal Corriere), Gosens (6,5 e 7), Hateboer (6,5), Palomino (6 e 6,5), De Roon (7 e 6,5), Freuler (6,5), Pasalic (5,5), Pessina (6), Barrow (7), Ilicic (5,5 e 6,5), Zapata (6). Genoa: Radu (5,5), Biraschi (6,5 e 5,5), Criscito (4 e 5,5), Pereira (5,5 e 6), Romero (7 e 6,5), Zukanovic (5), Bessa (6,5 e 6), Lerager (5 e sv), Radovanovic (6 e 5), Veloso (6 e 5,5), Kouame (5 e 5,5), Lapadula (5,5), Pandev (6 e 6,5), Sanabria (5,5).

Fiorentina-Milan

Voti e pagelle

Fiorentina: Lafont (6,5 e 7), Biraghi (5), Laurini (5,5 e 5), Milenkovic (5,5), Hugo (6), Benassi (5,5 e 5), Chiesa (6 e 5,5), Dabo (5 e 4,5), Fernandes (5 e 4), Gerson (6 e 5), Norgaard (5,5 e sv), Mirallas (6 e 5,5), Muriel (5,5 e 5), Vlahovic (6 e 5,5). Milan: Donnarumma (7), Abate (6), Musacchio (6 e 6,5), Rodriguez (5 e 6), Romagnoli (6 e 6,5), Bakayoko (6,5 e 7), Borini (6,5), Calhanoglu (7), Kessie (6,5 e 6), Cutrone (5,5), Piatek (5), Suso (6,5).

Cagliari-Lazio

Voti e pagelle

Cagliari: Cragno (6,5), Cacciatore (5,5 e 6), Klavan (5,5 e 5), Pellegrini (5,5 e 6), Romagna (5 e 5,5), Barella (6), Bradaric (5,5 e 6), Castro (6,5), Cigarini (5,5 e 5), Deiola (5,5 e 5), Joao Pedro (5 e 5,5), Padoin (5,5 e 5), Cerri (5 e 6,5), Pavoletti (6,5 e 7). Lazio: Proto (6,5 e 7), Acerbi (6 e 6,5), Bastos (5,5), Luiz Felipe (6), Marusic (6,5), Radu (6), Badelj (6,5), Cataldi (6), Correa (7), Lulic (6,5), Parolo (6,5 e 7), Caicedo /6 e 7), Luis Alberto (7 e 8).