Il Milan fa suo il derby (lombardo) contro l'Atalanta per il quarto posto Champions, il Cagliari scaccia i fantasmi in rimonta. Questi gli esiti dei due anticipi del sabato della 24a giornata di serie A. A Bergamo finisce 3-1 per i rossoneri con doppio Piatek: prestazione gagliarda per la squadra di Gattuso, ennesimo segnale di un vento che è decisamente cambiato. Un errore di Donnarumma, infatti, aveva spianato la strada al vantaggio di Freuler nel primo tempo, ma a cavallo tra le due frazioni ci hanno pensato il polacco (su assist di Rodriguez) e Calhanoglu (con un tracciante diretto nell'angolo più lontano) a ribaltare il punteggio.

Nel finale poi, Piatek (che a Maldini ricorda Sheva) ha completato l'opera di testa, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, punendo la serata imperfetta dell'altro portiere Berisha. Da una rimonta all'altra, da una doppietta all'altra: a Cagliari, i sardi ritrovano il sorriso grazie a Pavoletti. E pensare che era stato il Parma a trovare il vantaggio con Kucka, di testa, su bell'imbeccata di Gobbi. Per i rossoblù sembrava essersi spenta la luce, ma poi nel finale di match hanno avuto la forza di pareggiare su schema da calcio di punizione e inserimento perfetto di Pavoletti e poi di ribaltare la gara sempre con Pavoloso di testa. Andiamo, dunque, a dare un'occhiata più nel dettaglio alle prestazioni individuali dei match attraverso il confronto dei voti di Gazzetta e Corriere dello Sport.

Atalanta-Milan

Voti e pagelle

Atalanta: Berisha (5), Castagne (6), Djimsiti (5), Gosens (5,5), Hateboer (5,5), Palomino (6), Toloi (6 dalla Gazza e 5,5 dal Corriere), De Roon (6), Freuler (6 e 6,5), Kulusevski (5,5 e 5), Gomez (5 e 5,5), Ilicic (6,5), Zapata (5). Milan: Donnarumma (5,5), Calabria (7 e 6,5), Musacchio (6,5), Rodriguez (6 e 6,5), Romagnoli (6,5 e 7), Bakayoko (6,5), Calhanoglu (7), Kessié (6,5 e 5,5), Paquetà (6,5 e 6), Cutrone (6), Piatek (8), Suso (6 e 5,5).

Cagliari-Parma

Voti e pagelle

Cagliari: Cragno (6), Ceppitelli (6 e 6,5), Pellegrini (6,5 e 6), Lykogiannis (5,5), Pisacane (6,5 e 6), Barella (6,5 e 7), Cigarini (7 e 6), Deiola (5,5), Ionita (5,5 e 6,5), Joao Pedro (5), Padoin (6,5), Despodov (6), Pavoletti (7,5 e 8). Parma: Sepe (6 e 5,5), Alves (5,5 e 5), Bastoni (5), Gobbi (5,5 e 6), Iacoponi (6 e 5,5), Barillà (6 e 6,5), Biabiany (6 e 5,5), Kucka (6,5), Rigoni (5,5 e 6), Stulac (5,5 e 6), Gervinho (5 e 4,5), Inglese (6).

Juventus-Frosinone

Voti e pagelle

Juventus: Szczesny (sv dalla Gazzetta e 6 dal Corriere), Bonucci (6,5 e 7), Caceres (6), Cancelo (6), Chiellini (6,5), De Sciglio (6 e 7), Bentancur (5 e 5,5), Bernardeschi (6,5 e 6), Can (5,5 e 6), Khedira (6), Dybala (7,5), Mandzukic (7 e 6,5), Ronaldo (7 e 7,5). Frosinone: Sportiello (6), Capuano (5,5), Goldaniga (5,5), Molinaro (5,5 e 5), Salamon (5,5), Zampano (5 e 5,5), Cassata (6 e 5,5), Chibsah (5,5 e 5), Viviani (5,5), Ciano (6,5 e 6), Ciofani (5 e 5,5), Pinamonti (5,5).