L'ultimo capocannoniere della serie A, Fabio Quagliarella, ha realizzato dal dischetto più di un terzo dei suoi 26 gol (9), il rigorista Petagna si è spinto fino a quasi metà del suo bottino stagionale (6 su 16), Pulgar con la sua precisione dagli undici metri (5 su 5) ha messo una seria ipoteca sulla salvezza del Bologna. Riferimenti statistici che non devono passare inosservati tra i giocatori di fantacalcio. In soldoni, poter disporre di uno specialista può tradursi inevitabilmente in un vantaggio competitivo non indifferente.

Come ogni stagione, quindi, è il momento di fare il punto sui rigoristi delle 20 formazioni di serie A, con un occhio ai risultati dell'ultima stagione. Detto dei primi della classe con Quagliarella che ne ha fallito uno solo e gli altri due infallibili, tra gli altri molto efficaci, e che si confermeranno anche quest'anno, spiccano Immobile col 100% (4 su 4), Belotti e Ronaldo con un solo errore su sei tentativi, oltre a Kolarov e Perotti (3 a testa senza errori) che continueranno a dividersi le massime punizioni per la Roma.

A proposito dei giallorossi cresce la concorrenza interna con il neo-acquisto Veretout che lo scorso anno alla Fiorentina ne ha realizzati 5 su 6 calciati, mentre in viola il suo posto dal dischetto lo prenderà con ogni probabilità Boateng. Tra gli specialisti che hanno commesso più errori nell'ultimo torneo, infine, attenzione a De Paul e Caputo (con quest'ultimo passato nel frattempo al Sassuolo) che hanno sbagliato tre tentativi su sei, ma dovrebbero ugualmente continuare a presentarsi dagli undici metri. Di seguito il dettaglio di tutti i possibili tiratori designati.

I migliori tiratori della stagione 2018-2019

Quagliarella 9 su 10
Petagna 6 su 6
Pulgar 5 su 5
Immobile 4 su 4
Belotti 5 su 6
Ronaldo 5 su 6
Veretout 5 su 6
Icardi 5 su 6
Kolarov 3 su 3
Perotti 3 su 3
Kessié 3 su 3
Boateng 2 su 2
Joao Pedro 2 su 2
Inglese 2 su 2
De Paul 3 su 6
Caputo 3 su 6

I rigoristi delle 20 di serie A

Atalanta: Ilicic, Zapata
Bologna: Palacio, Dzemaili, Destro
Brescia: Donnarumma, Torregrossa
Cagliari: Joao Pedro, Birsa
Fiorentina: Boateng, Pulgar
Genoa: Schone, Criscito, Pinamonti
Inter: Lukaku, Martinez
Juventus: Ronaldo, Dybala, Pjanic
Lazio: Immobile, Correa
Lecce: Mancosu, Lapadula
Milan: Kessié, Piatek
Napoli: Insigne, Mertens, Milik
Parma: Inglese, Bruno Alves, Kucka
Roma: Perotti, Kolarov, Pellegrini
Sampdoria: Quagliarella, Ramirez
Sassuolo: Berardi, Caputo
Spal: Petagna, Kurtic
Torino: Belotti, Iago Falque
Udinese: De Paul, Nestorovski
Verona: Pazzini, Di Carmine