Eric Abidal

Oltre un anno fa, la notizia  che Eric Abidal avesse un tumore al fegato aveva scosso tutti. Il terzino francese del Barcellona dovette subire un intervento per l'asportazione del tumore e potè ritornare a giocare addirittura una finale di Champions League (e vincerla). Dopo la prima operazione, l'ormai ex difensore blaugrana, ha dovuto sottoporsi ad altre cure che prevedevano il trapianto del fegato. A poco più di un mese dall'operazione, andata perfettamente a buon fine, Abidal è stato dimesso dall'ospedale.

Dimesso dopo il trapianto – A donare una parte del proprio fegato, è stato il cugino di Abidal (Gerard). Grazie a questo intervento, l'ex terzino sinistro della nazionale francese, potrò ritornare ad avere una vita normale ma pare certo che sarà impossibile un suo ritorno su un campo da gioco (almeno a livello agonistico). Certo è che, dopo aver scoperto il male e aver subito l'operazione per l'asportazione del tumore al fegato, per Abidal era importante seguire un ciclo riabilitativo che poteva permettergli di salvare la propria vita. Adesso dopo essersi sottoposto al trapianto di fegato, per lui inizierà una nuova fase di cure che lo riporteranno alla normalità.

Abidal ringrazia tutti – Tra i primi a confermare la notizia delle sue dimissioni dall'ospedale è stato proprio Abidal che tramite un messaggio su Twitter e Facebook (in spagnolo, inglese e francese) ha voluto rassicurare i suoi sostenitori:

Hola a todos. Confirmo que he salido del hospital hoy. Quería que ustedes fueran los primeros en saberlo!. Les daré más noticias mañana. Gerard (mi primo) se une a mí para dar las gracias a todos por sus numerosas expresiones de apoyo.

Traduzione: Ciao a tutti. Confermo di essere uscito dall'ospedale oggi. Volevo che voi foste i primi a saperlo! Vi darò maggiori notizie domani. Gerard (mio cugino) si unisce al mio ringraziamento per le numerose espressioni di sostegno.