820 CONDIVISIONI
18 Marzo 2011
00:07

Abidal, tumore al fegato: operazione riuscita, Eric dimesso a breve

Perfettamente riuscito l’intervento al difensore del Barcellona. Tra una settimana dovrebbe lasciare l’ospedale.
A cura di Redazione Sport
820 CONDIVISIONI

Eric Abidal

È perfettamente riuscito l’intervento cui è stato sottoposto Eric Abidal per la rimozione del tumore al fegato. E' questo il contenuto del primo bollettino medico diffuso dal Barcellona sul proprio sito ufficiale. Il difensore blaugrana è stato operato nel pomeriggio di giovedì alla Barnaclinic, nel complesso dell'Hospital Clinic della città catalana. L'intervento è stato eseguito attraverso una laparo-chirurgia dal professor Josep Fuster Oregon. L'asportazione della parte tumorale è andata a buon fine.

Abidal è rimasto sotto i ferri per tre ore, ma l’operazione non ha avuto complicazioni. Il francese, in funzione della sua evoluzione clinica – che sarà tenuta costantemente sotto controllo – potrebbe essere dimesso dall'ospedale nel giro di una settimana.

Intanto, dopo i messaggi d’incoraggiamento tramite Twitter verso il difensore blaugrana, non è mancato il pensiero di Samuel Eto’o: “Sono molto credente e chiedo a Dio che lo protegga, che stia al suo fianco e della sua famiglia, è un amico. Spero che domenica tutti i tifosi pensino ad Eric, magari esponendo uno striscione”.

Anche Alex Del Piero, dalle pagine del suo sito personale, rende omaggio ad Abidal: “So che lotterà come è abituato a fare in campo. Lui è stato un grande avversario nella finale di Berlino con la maglia della Francia, oggi però mi sento suo compagno di squadra nell'augurargli in bocca al lupo e nella speranza di rivederlo presto guarito e in campo".

Si attende, però, la previsione sui tempi di recupero del difensore francese. Nella migliore delle ipotesi, Abidal potrà tornare ad allenarsi tra le quattro e le sei settimane.

820 CONDIVISIONI
Haller operato per la seconda volta con successo:
Haller operato per la seconda volta con successo: "Non vedo l'ora di iniziare la mia riabilitazione"
Perché Sinner e Berrettini non ci sono alle ATP Finals di Torino 2022
Perché Sinner e Berrettini non ci sono alle ATP Finals di Torino 2022
Theo Hernandez segna, ma il check del VAR non arriva mai: c'è un problema, Fabbri è isolato
Theo Hernandez segna, ma il check del VAR non arriva mai: c'è un problema, Fabbri è isolato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni