La Francia è campione del mondo, ed ecco che arrivano i complimenti di chi non ti aspetti, ovvero Donald Trump soprattutto alla luce delle sue ultime dichiarazioni. Il presidente degli Stati Uniti che aveva definito l'Europa "un nemico" per il suo Paese, così come per certi aspetti anche Russia e Cina, si è congratulato su Twitter con la Francia dopo la vittoria dei Mondiali, e anche con la Russia di Putin organizzatrice di una Coppa del Mondo considerata addirittura tra le "migliori di sempre"

Donald Trump si complimenta con la Francia campione del mondo

Donald Trump subito la vittoria dei Mondiali da parte della Francia, grazie alla vittoria in finale sulla Croazia ha dedicato un tweet (sul suo profilo personale, non quello "presidenziale") ai neocampioni del Mondo. Poche parole quelle del presidente degli Stati Uniti ma che sicuramente faranno piacere ai Bleus e anche allo scatenato presidente della Repubblica francese Macron: "Congratulazioni alla Francia, che ha giocato un calcio straordinario, per la vittoria della  Coppa del mondo 2018″.

Mondiali 2018, Donald Trump si congratula con Putin e la Russia

Non solo congratulazioni alla Francia, per la vittoria dei Mondiali 2018 ottenuta grazie ad un calcio considerato spumeggiante, ma anche per il Paese organizzatore, ovvero la Russia. Grandissimo apprezzamento da parte di Donald Trump per quella che ha definito come una Coppa del Mondo storica: "Congratulazioni anche al Presidente Putin e la Russia per aver messo su un grandissimo torneo della Coppa del Mondo, uno dei migliori di sempre".

La Francia vince i Mondiali, il messaggio di Macron su Twitter

E chissà come prenderà queste parole il presidente della Repubblica francese Macron che ha assistito alla finale dei Mondiali 2018 contro la Croazia in tribuna allo stadio di Mosca rendendosi protagonista di un'esultanza show in occasione della vittoria dei Blues. Anche il presidente transalpino non ha perso tempo per utilizzare i social e complimentarsi con la Francia di Deschamps, un messaggio sintetico con una sola parola: "Grazie".