A che punto è la trattativa per James Rodriguez? Il Napoli prenderà Mauro Icardi? Rodrigo del Valencia è davvero un obiettivo degli azzurri? Quando arriva Eljif Elmas, talento macedone del Fenerbahçe? Il presidente, Aurelio De Laurentiis, dà le ultimissime notizie di calciomercato in tempo reale e racconta qual è, ad oggi, la situazione e l'evoluzione dei contatti caldissimi soprattutto sull'asse con Madrid per il ‘dieci' colombiano. JR10 è il calciatore che i tifosi partenopei sognano e Carlo Ancelotti vuole per alzare l'asticella "della qualità" della sua squadra.

Colloqui telefonici tra il tecnico e il calciatore hanno fugato ansie generate dall'interesse dell'Atletico per il ‘bandito': ha scelto di tornare a lavorare con l'allenatore che più e meglio lo ha valorizzato tanto in Spagna quanto al Bayern Monaco, ha raggiunto un accordo economico ma per la fumata bianca servirà attendere ancora perché non c'è ancora intesa piena tra le società. Lo confermano le parole del massimo dirigente.

James è il calciatore che mediaticamente, dopo Cristiano Ronaldo e Messi, gode di maggior considerazione – ha ammesso De Laurentiis nell'intervista al Corriere dello Sport -. Lui vuole il Napoli. Piace molto ad Ancelotti e aspettiamo una richiesta più ragionevole. Lo scoglio è rappresentato dal Real Madrid, che ha pretese elevate secondo noi.

La trattativa per James Rodriguez, perché il Napoli non ha ancora chiuso l'affare

Quali sono le pretese del Real Madrid? Pagamento cash di 42 milioni di euro per la cessione a titolo definitivo del calciatore mentre la formula proposta dal Napoli è del prestito con diritto (al massimo obbligo) di riscatto. E' questo l'imbuto nel quale è finita la trattativa che potrebbe sbloccarsi nelle prossime ore se il massimo dirigente dei blancos, Florentino Perez, accetterà una ulteriore proposta fatta dai partenopei: sì all'acquisto a titolo definitivo ma pagamento dilazionato dell'intero importo in 3 anni.

Le merengues riflettono – ma, secondo le intenzioni, non si andrà oltre la prima settimana di agosto – e fanno un po' di conti per l'esigenza di reperire risorse dopo aver investito già 300 milioni di euro sul mercato. Per effettuare un altro colpo top dopo Hazard (Paul Pogba o Eriksen i nomi più caldi) non possono spingersi oltre un rosso a bilancio di 100 milioni tra entrate e uscite.

De Laurentiis dà le ultime notizie su Elmas, Rodrigo e Icardi

Rodrigo è molto difficile che arrivi, è lo stesso Aurelio De Laurentiis ad ammetterlo quando rivela che "preferisce restare al Valencia. Ce lo ha detto e ne prendiamo atto". Quando arriverà Elmas, il centrocampista del Fenerbahçe? In questo caso l'ostacolo non è la volontà del calciatore ma l'opportunità del Napoli di chiudere in questo momento l'operazione. "Ne abbiamo moltissima considerazione, ma dobbiamo necessariamente completare qualche uscita, per evitare anche il sovraffollamento".

Infine, il capitolo Mauro Icardi, calciatore sempre piaciuto al patron (lo avrebbe voluto anche dopo la partenza di Gonzalo Higuain): "Vuole sempre andare alla Juve. Io preferisco Insigne e poi lì avanti abbiamo Milik e Mertens. Icardi è fortissimo ma si è parlato talmente tanto di lui che adesso sembra più anziano dei suoi 26 anni".