L'usura del tempo. Anche una macchina perfetta come il fisico di Cristiano Ronaldo ha bisogno ogni tanto di fermarsi e fare la messa a punto. Pit stop d'obbligo anche per un calciatore abituato a prestazioni da bolide in pista, che ha un'età biologica inferiore a quanto indicato sulla carta d'identità, che beneficia del fisico di un ventenne e sembra avere dieci anni in meno rispetto ai 34 attuali. La fitta ai flessori della gamba destra è stata un segnale chiaro di come sia arrivato il momento di alzare il piede dall'acceleratore e lasciare che ai box si prendano cura dei suoi ingranaggi.

Attesa per il report medico sulle condizioni di CR7

A questo punto della stagione, considerato lo scudetto già cucito sulla maglia della Juventus, che senso ha rischiare di fermarsi sul più bello? Nulla… si attende solo il report medico sulle sue condizioni. A Torino hanno fatto salti mortali e fanno capriole di bilancio con le plusvalenze di mercato perché il portoghese è l'asso nella manica per conquistare la Champions. "Mi hanno preso per questo", disse dopo aver schiantato l'Atletico Madrid con una tripletta all'Allianz Stadium. Ed è soprattutto per questo che non può mancare all'appello nel doppio confronto nei quarti di finale contro l'Ajax.

Aspettiamo 24 e 48 ore e vediamo ma non sono preoccupato – ha ammesso CR7 nelle interviste rilasciate in mixed zone -. Sono cose che succedono, conosco il mio corpo e tra due settimane sarò pronto a giocare di nuovo.

Quante partite ha giocato finora Ronaldo?

Nel complesso sono 38 le presenze di CR7 in stagione per un totale di 3136 minuti: 36 con la maglia della Juventus in tutte le competizioni, 2 in nazionale con il Portogallo che lo ha avuto di nuovo in rosa contro Ucraina e Serbia (qualificazioni a Euro 2020) dopo un'assenza che durava dal 30 giugno 2018, quando in Russia i lusitani finirono ko contro l'Uruguay e vennero eliminati dal Mondiale di Russia 2018. Ecco nel dettaglio i minuti giocati da CR7.

  • Sono 3.016 i minuti con la Juventus così distribuiti: Serie A 2.239′, Champions League 569′, Coppa Italia 118′, Supercoppa italiana 90′.
  • Sono 120 i minuti disputati con il Portogallo: 90′ contro l'Ucraina e 30′ contro la Serbia.

Quali e quante sono le partite saltate in stagione

All'appello mancano la partita nella fase a gironi di Champions League contro lo Young Boys (espulso contro il Valencia dopo 30′, venne squalificato per una giornata) e 2 match di campionato (panchina contro l'Udinese, non convocato contro il Genoa).