E' uno dei principali protagonisti dell'operazione che potrebbe riscrivere la storia del calciomercato portando Cristiano Ronaldo alla Juventus. Jorge Mendes, potentissimo agente e amico fraterno di CR7 ha rotto il silenzio su quella che è la trattativa del momento. Nelle ultime ore non si parla d'altro se non del possibile addio del fenomeno portoghese al Real, con la possibilità di un clamoroso approdo in bianconero che è molto concreta. Il procuratore di Ronaldo pur non facendo riferimento alla destinazione torinese, ha aperto ad una nuova avventura professionale per il suo assistito.

Cristiano Ronaldo, l'agente Jorge Mendes apre all'addio al Real Madrid

Intercettato dal tabloid portoghese Record, Jorge Mendes storico procuratore di Cristiano Ronaldo ha parlato del possibile addio al Real Madrid del suo assistito. L'agente ha aperto a questa prospettiva, che si concretizzerebbe per quella che ha definito una "nuova sfida" per la carriera di CR7: "Se Cristiano Ronaldo dovesse andare via dal Real Madrid sarà eternamente grato al club, al presidente, a tutta la dirigenza, all'intero staff medico e ai funzionari senza eccezioni, ai tifosi e a tutti i madridisti sparsi per il mondo".

Cristiano Ronaldo alla Juventus, le parole di Mendes che infiammano il calciomercato

Nessun riferimento alla Juventus nelle parole di Jorge Mendes. Quest'ultimo però ha aperto in maniera concreta alla possibilità di una partenza di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid per quella che potrebbe essere un'esperienza in un altro top campionato, in cui non ha mai giocato. Ecco a tal proposito le sue parole: "Ronaldo via dal Real? Se questo dovesse accadere, sarebbe una nuova tappa e una nuova sfida nella sua brillante carriera".

Le notizie dell'ultim'ora sulla trattativa di calciomercato Cristiano Ronaldo-Juve

Jorge Mendes è ovviamente una figura chiave nella trattativa tra la Juventus e il Real Madrid per Cristiano Ronaldo. Il procuratore di CR7 è stato convocato da Florentino Perez e ha presentato a quest'ultimo la richiesta del suo assistito di lasciare le merengues. Inoltre l'agente della stella lusitana ha fatto riferimento al gentlemen agreement inserito nel contratto di Ronaldo con il Real di pochi mesi fa con la clausola di 100 milioni di euro valida per l'Italia. In caso di via libera da parte del presidente delle merengues, allora la Juventus potrebbe far scattare l'offensiva mettendo sul piatto proprio quanto previsto in questa sorta di "clausola" per un'operazione di calciomercato che decollerebbe.